libraweb The Online Integrated Platform of

Fabrizio Serra editore, Pisa · Roma


An Authoritative Independent Academic Press since 1928 and Internationally Pre-Eminent Publisher of over 150 Active Leading Peer-Reviewed Scholarly Journals in the Humanities and Social Sciences, all Print, Online, and Open Access

Accademia editoriale, Pisa · Roma / Edizioni dell'Ateneo, Roma / Giardini editori e stampatori in Pisa
Gruppo editoriale internazionale, Pisa · Roma / Istituti editoriali e poligrafici internazionali, Pisa · Roma

PROMOZIONI / PROMOTIONS


RIVISTE / JOURNALS


COLLANE / SERIES






NUOVE RIVISTE / NEW JOURNALS

Romana Res Publica

An International Journal


Scritture e linguaggi dello sport

Rivista internazionale di letteratura


*

Asia Minor

An International Journal of Archaeology in Turkey

Telestes

An International Journal of Archaeomusicology and Archaeology of Sound

Ancient Numismatics

An International Journal

Occidente / Oriente

Rivista internazionale di studi tardoantichi

Artes Renascentes

Revue Scientifique Internationale · Rivista Scientifica Internazionale · International Scholarly Journal · Revista Científica Internacional · Internationale Wissenschaftliche Fachzeitschrift

Gemmae

An International Journal on Glyptic Studies

Documenta

Rivista internazionale di studi storico-filologici sulle fonti

Oriens Antiquus · Series Nova

Rivista di studi sul Vicino Oriente Antico e il Mediterraneo orientale
A Journal of Ancient Near-Eastern and East Mediterranean Studies


copertina

I giovani per Bruno Gentili, a cura di Emanuele Lelli, 2015, pp. 176 (anno XVI, 2014)

APPUNTI ROMANI DI FILOLOGIA · FASCICOLI MONOGRAFICI

Fabrizio Serra editore, Pisa · Roma

«Poco più di un anno fa ci ha lasciato Bruno Gentili, che quest'anno avrebbe compiuto cento anni. Una vita lunghissima, la sua, una vita che ha abbracciato più di quattro generazioni di studiosi, una vita che gli ha fatto vedere le lezioni di Ettore Romagnoli e i risultati delle interrogazioni digitali del Thesaurus. Bruno Gentili è stato, per chi scrive, il più grande grecista italiano del Novecento. Con la sua caparbia impostazione culturale - non solo metodologica - ha rivoluzionato il modo di leggere i classici. Ha formato, per oltre settanta anni, generazioni e generazioni di studiosi: attraverso i suoi scritti, ma soprattutto attraverso le sue appassionate frequentazioni. Questa sua umanità, un'umanità vera, a tutto tondo, è il lascito maggiore che Gentili ci ha offerto. Perché la sua instancabile voglia di incontrare l'uomo, soprattutto i giovani, è stato il modo con cui ha voluto dimostrarci, nei fatti, che la cultura antica è sempre viva, è sempre utile, è sempre insostituibile. Gentili apprezzò subito gli «Appunti Romani di Filologia», una rivista che il suo stesso editore promuoveva: altro segno di grandissima disponibilità e apertura verso i giovani. Gli «Appunti Romani», dunque non potevano non dedicare un'iniziativa per ricordare chi ha fatto così tanto per i giovani studiosi del mondo antico, italiani e non solo. In questo numero offriamo al Professore undici studi sul mondo antico, in particolare su temi a lui cari per tutta una vita». (Dalla Premessa)

Sommario: Premessa. Tabula in memoriam. Emanuele Lelli, Demofilologia; Francesca Biondi, Due proposte per l'interpretazione di Schol. Hom. Od. 5, 459; Oretta Olivieri, Un esempio di strategia compositiva nella narrazione mitica del Peana 2 (= fr. 52b) di Pindaro per Abdera; Giampaolo Galvani, Casi discussi di responsione libera nei giambi lirici di Eschilo; Giorgia Parlato, Semantica metrica nella parodo dell'Ippolito di Euripide: un male insondabile, un esito rassicurante; Paolo Santé, Tre correzioni o integrazioni agli apparati testuali dello Ione di Euripide; Giovanna Pace, Le parti della tragedia nella teoria post-aristotelica; Giacomo Piva, Osservazioni sul testo del fr. 142 K.-A. di Ferecrate; Adelaide Fongoni, Influenze del 'Nuovo Ditirambo' sull'elegia di V-IV secolo a.C.: Ion fr. 1 Gent.-Pr. (= 89 Leurini); Francesco G. Giannachi, Un nuovo manoscritto del De metris di Giovanni Tzetzes: Schøyen ms. 1660; Eugenio Murrali, Elettra o la caduta delle maschere di Marguerite Yourcenar. Riscrivere il Mito, riflettere la Storia; Emanuele Lelli, Il mio Bruno Gentili.

Composto in carattere Dante Monotype.
Cm 17 x 24. Legatura in brossura con copertina in cartone pesante Murillo Fabriano beige con stampa a due colori; sovraccoperta in cartoncino Palatina Fabriano bianco con stampa a due colori.

Brossura / Paperback: Euro 75.00 Acquista / Buy

ISBN: 978-88-6227-791-4
ISSN: 1129-3764
SKU: 2996

Argomenti correlati
Filologia classica...
Letteratura e Linguistica...