copertina

Terre di fuoco. Violenza e religioni, 2016, pp. 160 con figure in bianco/nero n.t. (Anno XXXI, 85, maggio-agosto 2016)

RELIGIONI E SOCIETÀ · FASCICOLI MONOGRAFICI

Fabrizio Serra editore, Pisa · Roma

Questo numero di «Religioni e società» offre i termini complessi di una vicenda di estrema attualità, affrontando un tema spinosissimo, ma purtroppo attuale, quale quello del rapporto fra violenza e religioni al sorgere del nuovo millennio. Non a caso numerosi studiosi ricorrono all'immagine di 'terza guerra mondiale' sparsa nelle diverse aree del mondo, trattando dei conflitti che sono fondati sugli estremismi religiosi e sull'intolleranza. Dal fenomeno della migrazione verso l'Europa di un numero sempre maggiore di persone alle guerre scoppiate in Medio Oriente e in numerosi stati africani, dal terrorismo islamico alle persecuzioni religiose e dalle ingiustizie e dagli squilibri sociali creati dalla globalizzazione alla crisi generata dal contatto tra la modernità occidentale e l'Islam contemporaneo, il fascicolo vuole presentare l'argomento del rapporto fra violenza e religioni sotto vari punti di vista e in diverse situazioni geografiche, senza trascurare i legami che intercorrono tra la violenza religiosa, da un lato, e la politica e l'economia, dall'altro.

Sommario: Terre di fuoco. Violenza e religioni. Arnaldo Nesti, Editoriale. Un Grande Santo Sinodo atteso che ha registrato significative assenze. Saggi: Mauro Castagnaro, Oscar Romero, in memoriam; Mons. Gian Carlo Perego, L'Europa e l'Italia migrante: oltre la paura e l'indifferenza; Maurice M. Roumani, È possibile che l'effetto Isis ridisegni il Medio Oriente e il conflitto Israele–Palestina?; Renzo Guolo, Religion or Ideology? The Radicalization of European Jihadists; Giuseppe Giordan, Grande e Santo, salvo imprevisti. Il Sinodo panortodosso tra geopolitica e religione. Note: Mattia Casula, Between Continuities and Changes. The Roman Catholic Church and the Italian Mezzogiorno; Mariano David Fabris, Política y religión en la Argentina reciente: el movimiento eclesial Comunión y Liberación frente a la debacle del gobierno de Raúl Alfonsín y el ascenso de Carlos Menem, 1987–1989. Dialoghi e documenti: Enzo Pace, Un sociologo in bicicletta. La scomparsa di Sabino Acquaviva; Roberto Cipriani, Religione e secolarizzazione; In ricordo di Pier Giorgio Rauzi, a cura di Gianni Novelli; Recensioni.

Composto in carattere Dante Monotype.
Formato 17 x 24,5. Legatura in brossura pesante con copertina in cartoncino Murillo Fabriano avorio con stampa a due colori.

Brossura / Paperback: Euro 48.00 Acquista / Buy

ISBN: 978-88-6227-879-9
ISSN:
SKU: 3120

Argomenti correlati
Filosofia e Religione...