copertina

97 - Testo e forme del testo. Ricerche di filologia filosofica, a cura di Mauro Tulli, 2016, pp. XII-408 (Ricerche di filologia classica, VII)

BIBLIOTECA DI STUDI ANTICHI
Fondata da Graziano Arrighetti, diretta da Mauro Tulli
Cm. 17,5 x 25

Fabrizio Serra editore, Pisa · Roma

Modulato su pagine di Platone o di Epicuro, questo volume offre quattordici contributi che nascono da seminari di Filologia Classica presso l'Università di Pisa. È al centro dell'interesse il desiderio di capire il cammino del pensiero greco, sia in prospettiva ecdotica sia in prospettiva esegetica. Il carattere miscellaneo deriva dalla polifonia di un confronto reale su pagine di Platone o di Epicuro, certo fra loro non armoniche per il contenuto, per il rapporto con il cammino del pensiero greco, ma osservate sempre con l'interesse per la lingua e per lo stile, per la forza del testo, per la ricca trama di generi. Si tratta di scritti e argomenti di valore e respiro non marginale, inseriti nel vasto panorama della produzione critica, oggi fertile per la ricostruzione di Platone o di Epicuro. Prezioso è un carattere comune, il paziente intreccio fra le ricerche sul pensiero greco e la filologia, che del pensiero greco vuole restituire la garanzia e il valore del testo, il concreto spessore legato al campo lessicale. Un paziente intreccio in grado di superare lo steccato fra discipline limitrofe, concordi nell'interpretazione del patrimonio più grande che suggerisce la forza creativa di Platone o di Epicuro. Dalla coscienza storica deriva il compito di capire con la filologia il rapporto di Platone o di Epicuro con la tradizione letteraria, che del pensiero greco è la culla in fase arcaica, la trama espressiva in fase classica, motivo sempre di un confronto indispensabile per la forma e per la sostanza.

Sommario: Premessa. Platonica: Andrea Beghini, Sul Cinosarge dell'Assioco; Maria Isabella Bertagna, Strutture compositive nel Cratilo di Platone: il nome di Ermogene; Dino De Sanctis, Le scene d'incontro nel dialogo di Platone; Marco Donato, Tali le vicende, tali i pensieri: un frammento di Archiloco (fr. 132 W2) nell'Erissia; Federico M. Petrucci, L'autenticità dell'Ippia maggiore; Mario Regali, Nestore nella memoria letteraria di Platone (Resp. X 595a–c); Silvia Venturelli, A proposito della datazione dello Ione di Platone: alcune osservazioni linguistiche; Claudia Zichi, [Paidiá] e [mímesis] nel Sofista di Platone. Epicurea: Michele Corradi, [Pithanologeîn] tra Platone, Aristotele e Epicuro: un dialogo metodologico a distanza; Vincenzo Damiani, Le epitomi di Epicuro: un modello di strategie comunicative per il De rerum natura; Margherita Erbì, [Chreía] e [filía]: la prassi delle donazioni nel [Kèpos]; Alessio Mancini, Epicuro, Epistola a Pitocle 93; Antonino Pittà, Epicuro, Epistola a Pitocle 98; Francesco Verde, Epicuro nella testimonianza di Cicerone: la dottrina del criterio. Indice dei passi citati.

Composto in carattere Dante Serra.
Formato 17,5 x 25. Legatura in brossura con copertina in cartone pesante in tondo Murillo Fabriano blu scuro con impressioni in oro o legatura pesante; sovraccoperta in cartoncino Murillo Fabriano avana con stampa a due colori.

Brossura / Paperback: Euro 125.00 Acquista / Buy

Rilegato / Hardback: Euro 250.00 Acquista / Buy

E-Book (pdf): Euro 125.00 Acquista / Buy - Login

ISBN: 978-88-6227-788-4
ISBN Rilegato: 978-88-6227-789-1
E-ISBN: 978-88-6227-790-7
ISSN: 1723-4433
SKU: 3160

Argomenti correlati
Filologia classica...
Filosofia e Religione...
Letteratura e Linguistica...