libraweb The Online Integrated Platform of

Fabrizio Serra editore, Pisa · Roma


An Authoritative Independent Academic Press since 1928 and Internationally Pre-Eminent Publisher of over 150 Leading Peer-Reviewed Active Scholarly Journals in the Humanities and Social Sciences, all Print, Online, and Open Access

Accademia editoriale, Pisa · Roma / Edizioni dell'Ateneo, Roma / Giardini editori e stampatori in Pisa / Gruppo editoriale internazionale, Pisa · Roma / Istituti editoriali e poligrafici internazionali, Pisa · Roma

PROMOZIONI / PROMOTIONS


RIVISTE / JOURNALS


COLLANE / SERIES






NUOVE RIVISTE / NEW JOURNALS

Favola & Fiaba

Rivista internazionale di studi e ricerche nelle letterature classiche e moderne


Leopardiana

Rivista internazionale


Machiavelliana

Rivista internazionale di studi su Niccolò Machiavelli


*


Philologia Philosophica

Rivista internazionale

Romana Res Publica

An International Journal

Scritture e linguaggi dello sport

Rivista internazionale di letteratura

Asia Minor

An International Journal of Archaeology in Turkey

Telestes

An International Journal of Archaeomusicology and Archaeology of Sound

Ancient Numismatics

An International Journal

Occidente / Oriente

Rivista internazionale di studi tardoantichi

Artes Renascentes

Revue Scientifique Internationale · Rivista Scientifica Internazionale · International Scholarly Journal · Revista Científica Internacional · Internationale Wissenschaftliche Fachzeitschrift

Gemmae

An International Journal on Glyptic Studies

Documenta

Rivista internazionale di studi storico-filologici sulle fonti

Oriens Antiquus · Series Nova

Rivista di studi sul Vicino Oriente Antico e il Mediterraneo orientale
A Journal of Ancient Near-Eastern and East Mediterranean Studies


copertina

Studi per Giorgio Montecchi, a cura di / edited by Roberta Cesana, Loretta De Franceschi, Fabio Venuda, 2018, pp. 336 con figure in bianco/nero n.t. (12, 2017)

BIBLIOLOGIA · FASCICOLI MONOGRAFICI

Fabrizio Serra editore, Pisa · Roma

Il presente volume di «Bibliologia» è dedicato al suo fondatore e direttore Giorgio Montecchi (già professore ordinario di Bibliografia e Biblioteconomia nel Dipartimento di Studi Storici presso la Facoltà di Studi Umanistici dell'Università Statale di Milano), che promosse questa rivista nel 2006. Si tratta di un fascicolo miscellaneo che intende costituire un gesto di gratitudine per la sua inesauribile operosità nell'ambito bibliografico-biblioteconomico, con particolare riguardo agli studi storici. Al di fuori dell'ambiente accademico, il ruolo di Giorgio Montecchi è stato fondamentale fin dalla nascita dei sistemi bibliotecari e dei processi di informatizzazione, sia per lo sviluppo in Italia di una moderna rete di biblioteche, sia per la formazione professionale dei loro addetti. Ha collaborato poi alla progettazione e alla nascita di diverse biblioteche, tra le quali, a Milano, quella di Via Senato, quella intitolata a Riccardo e Fernanda Pivano e quella Europea di Informazione e Cultura ora attiva nell'universo digitale. Inoltre, mantenendo saldo il suo interesse per la storia in generale e quello per la sua terra in particolare, egli è Presidente del Comitato provinciale di Modena dell'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, Consigliere della Deputazione modenese di Storia patria e Socio dell'Accademia Nazionale di scienze, lettere e arti di Modena. I filoni di ricerca privilegiati da Giorgio Montecchi sono nel complesso orientati verso il passaggio dal codice manoscritto al libro stampato, verso la storia delle biblioteche, del libro, dell'editoria e della lettura, dalle origini al XX secolo, a cui si affiancano temi e problemi di bibliografia e di biblioteconomia. Al fine di onorare una così lunga e operosa carriera di studioso, di docente e di promotore culturale, i suoi allievi, colleghi e amici hanno voluto rendergli omaggio con questo volume che raccoglie saggi riguardanti il mondo del libro. Per la molteplicità e varietà degli interventi si è adottata una divisione in soli due vasti settori - Studi sul libro e le biblioteche antiche, Studi sul libro e le biblioteche moderne - cercando così di mantenere gli studi nel solco di quanto Giorgio Montecchi ha trasmesso e insegnato alla comunità scientifica.

Sommario: Tabula gratulatoria; Presentazione; Parte I. Studi sul libro e sulle biblioteche antiche: Maria Luisa Betri, Agli esordi di una deontologia professionale: la raccolta degli Aforismi medico-politici di Alessandro Knips Macoppe (1795); Lodovica Braida, L'autore e la riflessione sul mercato del libro nel Settecento; Federica Formiga, «Publicae omnium utilitati»: la Biblioteca di Geörgy Klimo a Pécs; Mauro Guerrini, I Sermones di Michele Durazzini del 1490; Marta Luigina Mangini, Signa e note caute et secrete. Tracce di sé nei libri professionali dei notai dei secoli XIII-XV; Giancarlo Petrella, Frammenti di biblioteche religiose tra gli incunaboli della Queriniana. Provenienze, dispersioni ed esercizi di destratificazione; Luca Rivali, Adam Rot o Adam de Rottweil? Appunti su un tipografo romano del Quattrocento; Fiammetta Sabba, Le origini e il valore permanente della letteratura periodica culturale (spunti da uno scritto di Ugo Foscolo); Valentina Sestini, "Con le più sentite scuse". Errata corrige e avvisi al lettore in edizioni siciliane tra XVI e XVII secolo; Paolo Tinti, I cataloghi librari di Giovanni Montanari (Modena, 1769 e 1770); Elisabetta Zonca, Et si fabbrica carta di ogni sorte. Appunti sull'industria cartaria e l'editoria a Bergamo. Parte II. Studi sul libro e sulle biblioteche moderne: Laura Antonietti, Il lavoro editoriale di Mario Alicata: alle origini della narrativa contemporanea nelle collane Einaudi; Edoardo Barbieri, Per una ricerca sull'antiquariato librario: il caso Giuseppe Martini; Ambrogio Borsani, L'opera senza pubblico. La sciagurata vita editoriale del poeta Lorenzo Calogero; Attilio Mauro Caproni, Una postilla bibliografica per Giorgio Montecchi; Michela Cervini, Sonzogno, Rizzoli e le Biblioteche Universali: due collane a confronto; Roberta Cesana, Dall'Appennino reggiano al "gran Milan". Raffaele Crovi e l'editoria; Loretta De Franceschi, Pagine letterarie di autrici italiane sulla Grande guerra; Nicola Del Corno, «L'origine de ce petit livre». Storia ed edizioni di Socialismo liberale di Carlo Rosselli; Massimo Gatta, L'atlante "Fortunato" di Depero. Compie 90 anni il celebre libro imbullonato; Elisa Marazzi, Barbadoro sulle spalle di Barbanera. Tre secoli di almanacchi in un lunario per ragazzi; Maria Cristina Misiti, Professione e passione. La raccolta dell'antiquario legatore Pio Amori; Elisa Rebellato, Francesco Simoncini produttore di caratteri; Alberto Salarelli, Intorno alla definizione di libro gastronomico; Alfredo Serrai, Le Biblioteche, o incomprese o malintese; Fabio Venuda, Il digital curator alla ricerca di un'identità; Maurizio Vivarelli, Attraverso le pieghe dell'ebook. Testo, paratesto, libro nella Bella addormentata nel frigo di Primo Levi; Giancarlo Volpato, La "prima" fotografia al servizio della scienza. Abramo B. Massalongo e Moritz Lotze pionieri di un'innovativa proposta editoriale; Marzio Zanantoni, I libri della deportazione. Il caso di Pensaci, uomo!; Bibliografia degli scritti di Giorgio Montecchi.

Composto in carattere Serra Dante.
Formato 17 x 24. Legatura in brossura pesante con copertina in cartoncino Murillo Fabriano blu scuro con impressioni in oro. Sovraccoperta in cartoncino Vergatona Magnani avorio con stampa a tre colori.

Brossura / Paperback: Euro 180.00 Acquista / Buy

ISBN: 978-88-3315-011-6
ISSN: 1824-7733
SKU: 3292

Argomenti correlati
Bibliografia e Biblioteconomia...
Letteratura e Linguistica...
Storia del libro e della tipografia...