libraweb The Online Integrated Platform of

Fabrizio Serra editore, Pisa · Roma


An Authoritative Independent Academic Press since 1928 and Internationally Pre-Eminent Publisher of over 150 Active Leading Peer-Reviewed Scholarly Journals in the Humanities and Social Sciences, all Print, Online, and Open Access

Accademia editoriale, Pisa · Roma / Edizioni dell'Ateneo, Roma / Giardini editori e stampatori in Pisa
Gruppo editoriale internazionale, Pisa · Roma / Istituti editoriali e poligrafici internazionali, Pisa · Roma

PROMOZIONI / PROMOTIONS


RIVISTE / JOURNALS


COLLANE / SERIES






NUOVE RIVISTE / NEW JOURNALS

Scritture e linguaggi dello sport

Rivista internazionale di letteratura


*

Asia Minor

An International Journal of Archaeology in Turkey

Telestes

An International Journal of Archaeomusicology and Archaeology of Sound

Ancient Numismatics

An International Journal

Occidente / Oriente

Rivista internazionale di studi tardoantichi

Artes Renascentes

Revue Scientifique Internationale · Rivista Scientifica Internazionale · International Scholarly Journal · Revista Científica Internacional · Internationale Wissenschaftliche Fachzeitschrift

Gemmae

An International Journal on Glyptic Studies

Documenta

Rivista internazionale di studi storico-filologici sulle fonti

Oriens Antiquus · Series Nova

Rivista di studi sul Vicino Oriente Antico e il Mediterraneo orientale
A Journal of Ancient Near-Eastern and East Mediterranean Studies


copertina

Il mondo fantastico di Pirandello, a cura di Marcello Sabbatino, 2019, pp. 168 (fascicolo monografico di «Pirandelliana», 13, 2019)

PIRANDELLIANA · FASCICOLI MONOGRAFICI

Fabrizio Serra editore, Pisa · Roma

Il presente volume raccoglie le risultanze, ulteriormente meditate, del convegno sul ‘mondo fantastico’ di Pirandello, svoltosi alla fine del settembre dell’anno 2018. La Fantasia, per Pirandello, è, come si sa, “servetta sveltissima” che, seguendo una tradizione peraltro illustre della letteratura italiana, interagisce creativamente con la realtà. La storia, quella che Pirandello spesse volte chiama il ‘fatto’, ha purtuttavia bisogno dell’invenzione per inverarsi, come anche il Manzoni aveva appreso da Giambattista Vico. E il siciliano, e romano, Pirandello è compreso di tale intreccio, fin da giovane, per intuito artistico e dottrina acquisita. Nella realtà vera le azioni che mettono in rilievo un carattere non si stagliano forse su un fondo di vicende ordinarie, di particolari comuni? E queste vicende ordinarie, questi particolari comuni, la materialità della vita, così varia e complessa, non contraddicono poi aspramente tutte quelle semplificazioni ideali e artificiose? Non costringono ad azioni, non ispirano pensieri e sentimenti contrari a tutta quella logica armoniosa dei fatti e dei caratteri concepiti dagli scrittori? I saggi qui raccolti, di illustri studiosi di letteratura, teatro, estetica e critica letteraria, intervengono sul ‘mondo fantastico’ di Pirandello, sia attraversando sia collegando il tema al contesto storico-critico e espressivo: da De Roberto a Tozzi, e a Eduardo; dal cinema al teatro, alle arti visive e al panorama della ricezione internazionale; essi fanno di questo volume un contenitore attivo di assestata messa a punto dell’indagine testuale e, nello stesso tempo, il promotore deciso di sempre nuova ermeneutica. (Dalla Presentazione)

Sommario: L. Rino Caputo, Presentazione. Il mondo fantastico di Pirandello, a cura di Marcello Sabbatino: Marcello Sabbatino, Il mondo fantastico di Pirandello. Introduzione; Giovanni Maffei, De Roberto e l'avvertimento del contrario. Idea di un umorismo «naturalista»; Vincenzo Caputo, «Se i quadri potessero pensare». Note sugli scritti d'arte di Luigi Pirandello (1895-1898); Marcello Sabbatino, «Una penna e un pezzo di carta: non mi resta più altro mezzo per comunicare con gli uomini». Il malessere esistenziale di Pirandello e la funzione della scrittura; Federico Bertoni, Una faccenda pirandelliana. Avventure del personaggio; Antonio Saccone, «L'immagine che guizza e che scompare». Pirandello e il cinema; Matteo Palumbo, Pirandello e Tozzi; Fabrizio Coscia, «Pirandello non c'entra niente». Eduardo in cerca d'autore; Piermario Vescovo, «Già! come i comici dell'arte!». Pirandello, la finzione del 'soggetto' (e Goldoni); Francesco de Cristofaro, La polpa d'Europa. Un 'canone mediterraneo' per Pirandello?; Vicente González Martín, Pirandello nei giornali spagnoli: «ABC» e «Blanco y Negro». Profili degli autori.

Composto in carattere Serra Dante.
Formato 17,5 x 25. Legatura in brossura con copertina in cartone Murillo Fabriano blu con impressioni in oro e sovraccoperta in cartoncino Ingres Fabriano bianco con stampa a due colori.

Brossura / Paperback: Euro 115.00 Acquista / Buy

ISBN: 978-88-3315-199-1
ISSN: 1971-9035
SKU: 3440

Argomenti correlati
Filologia moderna e contemporanea...