libraweb The Online Integrated Platform of

Fabrizio Serra editore, Pisa · Roma


An Authoritative Independent Academic Press since 1928 and Internationally Pre-Eminent Publisher of over 150 Active Leading Peer-Reviewed Scholarly Journals in the Humanities and Social Sciences, all Print, Online, and Open Access

Accademia editoriale, Pisa · Roma / Edizioni dell'Ateneo, Roma / Giardini editori e stampatori in Pisa
Gruppo editoriale internazionale, Pisa · Roma / Istituti editoriali e poligrafici internazionali, Pisa · Roma

PROMOZIONI / PROMOTIONS


RIVISTE / JOURNALS


COLLANE / SERIES






NUOVE RIVISTE / NEW JOURNALS

Philologia Philosophica

Rivista internazionale


Romana Res Publica

An International Journal


*

Scritture e linguaggi dello sport

Rivista internazionale di letteratura


Asia Minor

An International Journal of Archaeology in Turkey

Telestes

An International Journal of Archaeomusicology and Archaeology of Sound

Ancient Numismatics

An International Journal

Occidente / Oriente

Rivista internazionale di studi tardoantichi

Artes Renascentes

Revue Scientifique Internationale · Rivista Scientifica Internazionale · International Scholarly Journal · Revista Científica Internacional · Internationale Wissenschaftliche Fachzeitschrift

Gemmae

An International Journal on Glyptic Studies

Documenta

Rivista internazionale di studi storico-filologici sulle fonti

Oriens Antiquus · Series Nova

Rivista di studi sul Vicino Oriente Antico e il Mediterraneo orientale
A Journal of Ancient Near-Eastern and East Mediterranean Studies


copertina

12 - Valentina Polcini, Buzzati e le stelle. Incontri extraterrestri e viaggi spaziali tra fantascienza e giornalismo, 2022, pp. 176 con figure in bianco/nero n. t.

QUADERNI DEL CENTRO STUDI BUZZATI
Collana fondata da Nella Giannetto
Cm 17 x 24

Fabrizio Serra editore, Pisa · Roma

Scandagliando l’opera di Buzzati si scopre che sono tanti i racconti nei quali lo scrittore si misura con i temi classici della fantascienza, declinandoli nei modi a lui più congeniali. Le sue storie raccontano di avvistamenti di dischi volanti e contatti con extraterrestri, esplorazioni spaziali, invenzioni straordinarie, robot e intelligenze artificiali, visionarie cronache del futuro, paradossi temporali, catastrofi nucleari e società distopiche: un vasto repertorio tematico che Buzzati affronta a volte con un piglio ironico degno della migliore fantascienza umoristica, altre volte in una chiave cupamente introspettiva, ma in ogni caso suscitando nel lettore interrogativi sul senso della vita, sull’infelicità della condizione umana e sulla ricerca del trascendente. Buzzati e le stelle si sofferma su due degli ambiti tematici fantascientifici frequentati dallo scrittore, la speculazione sull’esistenza di forme di vita extraterrestre e l’esplorazione umana dello spazio, offrendo un primo, consistente contributo per la mappatura e l’interpretazione del rapporto tra Buzzati e la scienza. Il materiale pubblicato è tutto inedito ad eccezione del Capitolo I, che è una versione rivista di un articolo già ospitato in «Studi buzzatiani» nel 2017 e il volume nasce da ricerche d’archivio che hanno portato alla compilazione di una bibliografia della fantascienza e del giornalismo scientifico di Buzzati, un esteso corpus di cui soltanto una parte è stata oggetto di studio. Poiché molti di questi testi non sono mai stati inclusi in raccolta oppure, quando ciò è avvenuto, hanno subito tagli o modifiche, si è scelto di citare sempre dagli originali, quasi tutti apparsi per la prima volta su quotidiani o riviste.

Sommario: Ringraziamenti. Nota bibliografica. Indice delle immagini. Introduzione. Capitolo I: Fuga su Mercurio: fantascienza in stile Buzzati: Buzzati, la fantascienza e la critica; Un racconto illustrato a più mani: considerazioni sulla forma; Sull’uso delle strategie narrative della fantascienza; Un unicum fantascientifico italiano. Capitolo II. Incontri buzzatiani con dischi volanti e «marziani»: 1947: primo ‘avvistamento’; Dischi volanti e immaginazione sovversiva: identikit dei discofili; Incontri ravvicinati: l’extraterrestre come specchio dell’uomo; Invasioni extraterrestri: ferie d’agosto e Santa Rita ‘archeo-pop’; Umorismo spaziale: i marziani scoprono la gomma; «Come sarebbe bello che fossero veri»: gli articoli e le inchieste ufologiche di Buzzati. Capitolo III. L’era spaziale immaginata e commentata da Buzzati: Di astronauti morti e cosmodromi abbandonati: tre anticipazioni della fine dell’era spaziale; Razzi e satelliti buzzatiani: sei storie ispirate all’epopea spaziale sovietica; Buzzati cronista delle stelle: tra impazienza e disincanto; I pionieri dell’era spaziale; La lunga strada verso la Luna; Sulla Luna: il « momento sublime»?; Fine di un sogno. Conclusione. Buzzati e le stelle: una questione di (in)felicità. Appendice. Bibliografia. Siti web e archivi digitali consultati.

Composto in carattere Serra Dante.
Formato Cm 17 x 24. Legatura in brossura con copertina in cartone pesante Murillo Fabriano blu scuro con impressioni in oro. Sovraccoperta in cartoncino Chagall Cordenons camoscio con stampa a due colori.

Brossura / Paperback: Euro 38.00 Acquista / Buy

E-Book: Euro 38.00 Acquista / Buy - Login

ISBN: 978-88-3315-400-8
E-ISBN: 978-88-3315-401-5
ISSN:
SKU: 3712

Argomenti correlati
Filologia moderna e contemporanea...
Letteratura e Linguistica...