libraweb The Online Integrated Platform of

Fabrizio Serra editore, Pisa · Roma


An Authoritative Independent Academic Press since 1928 and Internationally Pre-Eminent Publisher of over 150 Active Leading Peer-Reviewed Scholarly Journals, mainly in the Humanities and Social Sciences, all Print, Online, and Open Access

Accademia editoriale, Pisa · Roma / Edizioni dell'Ateneo, Roma / Giardini editori e stampatori in Pisa / Gruppo editoriale internazionale, Pisa · Roma / Istituti editoriali e poligrafici internazionali, Pisa · Roma

PROMOZIONI / PROMOTIONS


RIVISTE / JOURNALS


COLLANE / SERIES






NUOVE RIVISTE / NEW JOURNALS

Leopardiana

Rivista internazionale


Machiavelliana

Rivista internazionale di studi su Niccolò Machiavelli


Philologia Philosophica

Rivista internazionale


*


Romana Res Publica

An International Journal

Scritture e linguaggi dello sport

Rivista internazionale di letteratura

Asia Minor

An International Journal of Archaeology in Turkey

Telestes

An International Journal of Archaeomusicology and Archaeology of Sound

Ancient Numismatics

An International Journal

Occidente / Oriente

Rivista internazionale di studi tardoantichi

Artes Renascentes

Revue Scientifique Internationale · Rivista Scientifica Internazionale · International Scholarly Journal · Revista Científica Internacional · Internationale Wissenschaftliche Fachzeitschrift

Gemmae

An International Journal on Glyptic Studies

Documenta

Rivista internazionale di studi storico-filologici sulle fonti

Oriens Antiquus · Series Nova

Rivista di studi sul Vicino Oriente Antico e il Mediterraneo orientale
A Journal of Ancient Near-Eastern and East Mediterranean Studies


copertina

Scritti per il Centenario della Società Magna Grecia (1920-2020), a cura di Fabrizio Vistoli, 2022, pp. 306 con figure in bitono n.t. (Quinta serie, VI, 2021)

ATTI E MEMORIE DELLA SOCIETÀ MAGNA GRECIA · FASCICOLI MONOGRAFICI

Fabrizio Serra editore, Pisa · Roma

Fondata nell’autunno del 1920 dal filantropo anglo-piemontese Umberto Zanotti Bianco (1889-1963), la Società Magna Grecia ha rivestito un ruolo fondamentale nel quadro della storia dell’archeologia italiana tra le due guerre mondiali e oltre. Nei primi tre lustri di vita essa promosse studi e scavi che contemplavano soprattutto la civiltà delle colonie italiote e siceliote e delle genti indigene del Sud Italia. Rimontano a quest’epoca le esplorazioni di diverse località del Mezzogiorno continentale e insulare, in primis Sibari arcaica e l’Heraion alla foce del Sele. Il contributo della Società all’archeologia nazionale si concretò anche nella definizione di una politica di tutela dei Beni culturali nostrani, che prevedeva una lotta contro il commercio illecito di antichità, la promozione di campagne di documentazione fotografica del paesaggio meridionale e la creazione e lo sviluppo di ragguardevoli musei «territoriali». Sciolto d’autorità dal Regime fascista nel 1934, ma rifondato nel 1949, l’Istituto visse una seconda fase di intensa attività scientifica tra gli anni Cinquanta e Settanta, soprattutto sotto il profilo del potenziamento delle attività editoriali. Attività riprese dal 1991 (con la «risurrezione» a nuova vita della rivista Atti e Memorie), accompagnate dalla valorizzazione delle risorse bibliografiche, archivistiche e documentarie di proprietà, la programmazione di attività seminariali e convegnistiche e il sempre più ricercato sviluppo di partnerships con Università italiane e straniere, con associazioni locali e con singoli operatori culturali. Strumento primario d’interfaccia con la Comunità scientifica non potranno che continuare ad essere gli annuali Atti e Memorie, di cui in questa sede si forniscono gli indici generali. Anche solo dalla mole e dalla qualità dei titoli in essi compresi è possibile rintracciare diversi filoni complementari di un unico discorso storiografico e testare la ricchezza e la persistenza di una tradizione che si è sedimentata in un patrimonio secolare di conoscenze. Allestito come occasione per ‘omaggiare’ quel sistema di valori attorno ai quali si è dipanata una delle esperienze intellettuali d’ambito meridionalistico più vive e audaci del XX secolo, il presente volume comprende una serie di riflessioni sulla storia della Società e sulla vicenda umana e professionale dei suoi principali animatori, cui fanno da contorno inediti studi di topografia archeologica, riletture a tutto tondo di vecchi scavi e ampie puntualizzazioni storiografiche sul ‘lungo percorso di conoscenza’ dei rilievi fittili locresi.

Sommario: Gerardo Bianco, Premessa. Fabrizio Vistoli, Introduzione. Nathalie de Haan, Umberto Zanotti Bianco e l’archeologia della Magna Grecia nell’Italia fascista; Michel Gras, Siris non fu mai apoikia; Giovanna Greco, Umberto Zanotti Bianco: un cavaliere rose-croix a difesa di monumenti, paesaggi e ambiente; Pier Giovanni Guzzo, La Società Magna Grecia e il suo ruolo sociale. Passato e presente; Gianfranco Maddoli, Passato, presente e futuro dell’impegno meridionalistico e archeologico della Società Magna Grecia; Mario Mazza, Ricerca storica e impegno meridionalistico: la Società Magna Grecia, da Zanotti Bianco a Pugliese Carratelli; Marina Rubinich, Elisa Lissi e gli scavi degli anni Cinquanta a Locri Centocamere; Claudio Sabbione, I pinakes di Locri Epizefiri: un lungo percorso di conoscenza con la Società Magna Grecia; Roberto Spadea, A Sibari, con Paola Zancani Montuoro; Giuliana Tocco Sciarelli, Marianna Franco, L’impegno della Società Magna Grecia per la salvaguardia e la valorizzazione dell’Appia antica nel solco segnato da Umberto Zanotti Bianco; Fabrizio Vistoli, «Bisogna pubblicare i pinakes!». Controstoria dell’edizione dei rilievi fittili locresi alla luce di nuova documentazione d’archivio. Atti e Memorie della Società Magna Grecia: Indici 1928-2021, a cura di Fabrizio Vistoli.

Composto in carattere Serra Manuzio.
Legatura in brossura pesante con copertina in cartone Murillo Fabriano blu scuro con impressioni in oro. Sovraccoperta in cartoncino Chagall Cordenons sabbia con stampa a due colori.

Brossura / Paperback: Euro 140.00 Acquista / Buy

E-Book: Euro 140.00 Acquista / Buy - Login

ISBN: 978-88-3315-415-2
E-ISBN: 978-88-3315-448-0
ISSN: 1592-7377
SKU: 3724

Argomenti correlati
Archeologia...
Architettura e Urbanistica...
Economia...
Storia antica...
Storia locale...
Storia dell'Arte...