libraweb The Online Integrated Platform of

Fabrizio Serra editore, Pisa · Roma


An Authoritative Independent Academic Press since 1928 and Internationally Pre-Eminent Publisher of over 150 Active Leading Peer-Reviewed Scholarly Journals, mainly in the Humanities and Social Sciences, all Print, Online, and Open Access

Accademia editoriale, Pisa · Roma / Edizioni dell'Ateneo, Roma / Giardini editori e stampatori in Pisa / Gruppo editoriale internazionale, Pisa · Roma / Istituti editoriali e poligrafici internazionali, Pisa · Roma

PROMOZIONI / PROMOTIONS


RIVISTE / JOURNALS


COLLANE / SERIES






NUOVE RIVISTE / NEW JOURNALS

Leopardiana

Rivista internazionale


Machiavelliana

Rivista internazionale di studi su Niccolò Machiavelli


Philologia Philosophica

Rivista internazionale


*


Romana Res Publica

An International Journal

Scritture e linguaggi dello sport

Rivista internazionale di letteratura

Asia Minor

An International Journal of Archaeology in Turkey

Telestes

An International Journal of Archaeomusicology and Archaeology of Sound

Ancient Numismatics

An International Journal

Occidente / Oriente

Rivista internazionale di studi tardoantichi

Artes Renascentes

Revue Scientifique Internationale · Rivista Scientifica Internazionale · International Scholarly Journal · Revista Científica Internacional · Internationale Wissenschaftliche Fachzeitschrift

Gemmae

An International Journal on Glyptic Studies

Documenta

Rivista internazionale di studi storico-filologici sulle fonti

Oriens Antiquus · Series Nova

Rivista di studi sul Vicino Oriente Antico e il Mediterraneo orientale
A Journal of Ancient Near-Eastern and East Mediterranean Studies


copertina

Claudio Sorrentino, Gli animali e le offerte rituali nell’area santuariale sud di Pyrgi, 2022, pp. 152 con 10 tavole e tabelle in bianco/nero n.t. (26/1-2, 2017)

SCIENCE AND TECHNOLOGY FOR CULTURAL HERITAGE · FASCICOLI MONOGRAFICI

Fabrizio Serra editore, Pisa · Roma

L’edizione dei resti archeozoologici dal santuario meridionale di Pyrgi rappresenta il lavoro a cui Claudio Sorrentino si era dedicato per molti anni e che fu interrotto dalla sua morte. I risultati raggiunti e la linea di ricerca seguita sono raccolti in questo volume, che vede la luce grazie alla cura della moglie Matilde e del collega e amico Stefano Bruni. Il rigore del metodo, la valutazione della complessa situazione dello scavo e le ricerche nel magazzino degli scavi di Pyrgi si sono resi evidenti nella sistematicità della raccolta dei dati e in una documentazione esauriente, sia scritta che grafica, relativa alle modalità di rinvenimento e alla dislocazione dei reperti. Decidere di occuparsi della consistente mole di materiali provenienti dallo scavo, risultato di campagne che hanno coperto oltre venticinque anni, è stata certamente una sfida, resa ancora più difficile nel corso dei primi decenni che obbligavano a ricostruire a posteriori la situazione di giacitura. Nell’elaborazione del testo si avverte come Sorrentino fosse soprattutto guidato dalla consapevolezza che ogni intervento individuabile e ricostruibile verificatosi all’interno di un’area sacra presenta caratteri di intenzionalità rituale. I resti faunistici sono presentati con riferimenti precisi ai contesti di rinvenimento ed esaminati nelle eventuali connessioni fra loro, sottolineando in diverse occasioni situazioni rilevanti o per accumulo (è il caso della concentrazione rilevata nel piazzale nord) o per modalità deposizionali (come la sequenza di protomi bovine lungo il limite est). Lo studio sistematico del piazzale nord, a tutt’oggi lungi dall’essere analizzato esaurientemente nelle sue diverse componenti e nella sua caratterizzazione stratigrafica, potrà trarre indizi importanti da queste analisi dei resti faunistici, condotte mantenendo uno stretto collegamento fra i materiali ed il loro punto di ritrovamento. Ulteriori spunti di riflessione potranno venire dall’approfondito esame della malacofauna, classe di norma trascurata, ma in questo caso giustamente valorizzata nella sua consistenza e nelle peculiarità della distribuzione nell’area di scavo.

Sommario: Maria Paola Baglione, Il ricordo degli amici rimane. Matilde Stefanini Sorrentino, Cosa avrebbe voluto ancora studiare / fare Claudio Sorrentino per Pyrgi. Claudio Sorrentino, Gli animali e le offerte rituali nell’area santuariale sud di Pyrgi: Introduzione. L’area santuariale meridionale di Pyrgi e gli animali rinvenuti: I vertebrati; Invetrebrati: La Malacofauna marina; Astragali; Tra Santuario Maggiore e Area Sud. Conclusioni. Tavole: appunti di lavoro. Bibliografia. Appendice I. I quadrati con i vertebrati: Sacelli, altari, strati di copertura, di accumulo e di riempimento; Riempimenti, opere idrauliche, di scolo ect; Fascia meridionale del santuario; Fascia Sud-orientale; Edificio Gamma; Piazzale Ovest; Angolo settentrionale; Edificio Alfa; Piazzale Nord; Area centrale; Elenco US fuori contesto. Appendice II. Catalogo dei reperti ossei in relazione alla stratigrafia: La fauna domestica: Bovini; Ovi-caprini; Suini; Cavallo; Asino; Cane; Gallo; La fauna selvatica: Volpe; Cervo; Capriolo; Lepre; Castoro; Tasso; Tartaruga; Uccelli; Pesci.

Composto in carattere Dante Monotype.
Formato cm. 20,5 x 29,5. Legatura in brossura pesante con copertina in cartone Murillo Fabriano blu Navy con impressioni in oro. Sovraccoperta in cartoncino Murillo Fabriano gialletto con stampa a due colori.

Brossura / Paperback: Euro 195.00 Acquista / Buy

E-Book: Euro 195.00 Acquista / Buy - Login

ISBN: 978-88-3315-409-1
E-ISBN: 978-88-3315-410-7
ISSN: 1121-9122
SKU: 3734

Argomenti correlati
Storia dell'Arte...
Tecnica e Tecnologia...