copertina

9 - Soknopaiou Nesos Project. I (2003-2009), a cura di Mario Capasso, Paola Davoli, 2012, pp. 438, figure e tavole in bianco / nero e 15 tavole a colori n.t., 2 tavole pieghevoli f.t.

BIBLIOTECA DEGLI «STUDI DI EGITTOLOGIA E DI PAPIROLOGIA»
Diretta da Mario Capasso
Cm. 21 x 29,5

Fabrizio Serra editore, Pisa · Roma

La località di epoca ellenistica e romana di Soknopaiou Nesos (Dime) sorge ai margini della pseudo-oasi egiziana del Fayyum, su un pianoro desertico esteso tra il Birket Qarum e il Gebel Qatrani. La posizione isolata del sito ha in gran parte contribuito alla conservazione non solo dell'insediamento ma anche del suo territorio, che appare ancora oggi sostanzialmente incontaminato. La missione del Centro di Studi Papirologici dell'Università del Salento, attraverso il Soknopaiou Nesos Project, opera in questo luogo con l'obiettivo, tra l'altro, di documentarne la topografia redigendo una completa ed esaustiva mappatura dell'intero tessuto urbano e del territorio circostante. All'interno di un'area archeologica pari ad oltre 150.000 metri quadrati, le attività di scavo e di ricerca eseguite dal 2003 al 2009, che qui si pubblicano, sono relative al temenos nel cortile C1 e nel tempio ST20: gli autori presentano nel dettaglio la situazione stratigrafica (corredata da matrix), fornendo così un contesto ai materiali rinvenuti; questi sono a loro volta raccolti nell'ampio catalogo, completato da studi su tipologie particolari di reperti (fra cui le terrecotte figurate, i papiri e gli ostraka). Il volume, partendo anche da un'introduzione che ripercorre la storia delle esplorazioni e degli scavi che si sono susseguiti nel tempo, attraverso lo studio topografico dell'intera area, la descrizione dello scavo vero e proprio e l'analisi dettagliata dei documenti ritrovati (il tutto corredato da un ampio apparato figurativo), fa quindi il punto delle ricerche su questo sito archeologico che si rivela sicuramente una delle più importanti fonti di informazioni sull'Egitto greco-romano, grazie al suo eccellente stato di conservazione e alla ricchezza di reperti forniti (tra i quali una posizione di fondamentale importanza è occupata dai papiri).

Sommario: Premessa/Preface; M. Capasso, P. Davoli, Introduzione: Dime in età moderna; Abbreviazioni e sigle. PARTE I. IL SITO. Capitolo primo: I. Chiesi, P. Davoli, S. Occhi, N. Raimondi, I rilievi topografici del sito: Introduzione; Il survey topografico del sito: metodologia e strategia operativa; La documentazione precedente; L'impianto urbano. Capitolo secondo: G. A. Minaya, Il dromos: Introduzione; La documentazione precedente; Analisi archeologica; Conclusioni. Capitolo terzo: T. Smekalova, The geophysical survey: Geophysical investigations; Dime survey. PARTE II. LO SCAVO ARCHEOLOGICO. Capitolo quarto: P. Davoli, Lo scavo archeologico: 2003-2009: Introduzione; Il temenos e le strutture al suo interno; Lo scavo 2003-2009; Conclusioni. Appendice. Harris Matrix. PARTE III. I CATALOGHI. Capitolo quinto: M. Capasso, I papiri e gli ostraka greci, figurati e copti (2001-2009): Introduzione; I papiri; Gli ostraka; Tabelle riepilogative dei papiri; Tabelle riepilogative degli ostraka; Considerazioni preliminari. Capitolo sesto: M. A. Stadler, Demotica aus Dime: ein Überblick über die in Dime während der Kampagnen 2001-2009 gefundenen demotischen Texte: Der demotistische Forschungsstand Dime betreffend; Das von der Missione Archeologica in Egitto del Centro di Studi Papirologici dell'Università del Salento, Lecce, neu ausgegrabene demotische Material; Die Bedeutung der neu ausgegrabenen Demotica; Perspektiven zukünftiger Forschung. Capitolo settimo: A. Cervi, L'arredo ligneo del tempio di Soknopaios: Introduzione; Contesto di rinvenimento e distribuzione dei frammenti; L'analisi delle fonti iconografiche; Catalogo; Conclusioni. Capitolo ottavo: D. Dixneuf, Introduction à la céramique de Soknopaiou Nesos: Introduction; Présentation du matériel; Présentation des contexts; Conclusion; Catalogue. Capitolo nono: C. Caputo, Le terrecotte figurate: Introduzione; Catalogo; Conclusioni. PARTE IV. GLI STUDI. Capitolo decimo: M. A. Stadler, Interpreting the architecture of the temenos: Demotic papyri and the cult in Soknopaiou Nesos: Papyri describing the temple's decoration; Ritual texts from Soknopaiou Nesos; Interpretation of the temple's architecture on the basis of the aforementioned texts; The cult of Isis at Soknopaiou Nesos. Conclusion. Tavole. INDICI. Tavole di concordanza. Indice dei nomi e delle cose notevoli. Abbreviazioni dei periodici. Bibliografia. Appendice.

Composto in carattere Dante Monotype
Formato 24,5 x 35. Legatura in brossura pesante con copertina in cartone in tondo Magnani blu con impressioni in oro. Legatura in tela. Sovraccoperta in cartoncino Murillo Fabriano castagna con stampa a due colori e plastificazione opaca.

Brossura / Paperback: Euro 195.00 Acquista / Buy

Rilegato / Hardback: Euro 390.00 Acquista / Buy

ISBN: 978-88-6227-435-7
ISBN Rilegato: 978-88-6227-436-4
ISSN: 1828-874X
SKU: 2752

Argomenti correlati
Archeologia...
Letteratura e Linguistica...
Storia antica...