copertina

Carla Salvetti, I mosaici antichi pavimentali e parietali e i sectilia pavimenta di Roma nelle collezioni Capitoline, con un'appendice di Gabriella Bevilacqua, 2013, pp. 400, 133 figure in bianco/nero e a colori n.t. (vol. 6, 2009)

MUSIVA & SECTILIA · FASCICOLI MONOGRAFICI

Fabrizio Serra editore, Pisa · Roma

Questo volume di Musiva et Sectilia si presenta nella veste di una monografia dedicata ai numerosi mosaici che fanno parte della collezione dei Musei Capitolini, mosaici spesso di notevole rilevanza dal punto di vista archeologico e storico-artistico anche se per lo più frammentari. Essi attualmente non sono visibili: appartenenti alla collezione archeologica un tempo esposta nell'Antiquarium Comunale del Celio a Roma, oggi, per vari motivi, sono stati quasi totalmente immagazzinati nei depositi dell'attuale Museo della Civiltà Romana. Il volume offre un catalogo scientifico aggiornato e corredato da immagini recenti, in gran parte a colori, relative allo stato dei manufatti appena restaurati. In esso sono raccolti tutti quei rivestimenti musivi e marmorei che provengono dagli innumerevoli scavi, spesso frettolosi e comunque non stratigrafici, che si sono svolti nel territorio comunale di Roma negli ultimi decenni del XIX secolo e nella prima metà del XX, in relazione agli interventi urbanistici che trasformarono Roma nella capitale del Regno d'Italia. Oltre al nucleo centrale del catalogo, e cioè alle singole schede (di ben 109 mosaici e sectilia), rivestono particolare interesse l'introduzione e le conclusioni della trattazione, proposte in forma bilingue. Il catalogo, inoltre, non si limita alla presentazione e alla classificazione tipologica dei reperti, ma ne ricostruisce in molti casi anche la collocazione topografica e talvolta arriva a proporre la ricomposizione di interi complessi; l'analisi dell'attività delle botteghe presenti nella capitale porta poi a riflessioni più generali sul tessuto economico della città. L'opera rappresenta quindi uno strumento di lavoro indispensabile per tutti coloro che si occupano della topografia e della storia urbanistica e sociale dell'antica Roma.

Sommario: Federico Guidobaldi, Editoriale / Editorial; Luigi Malnati, Presentazione / Introduction; Claudio Parisi Presicce, Prefazione / Foreword; Introduzione: Per una storia della collezione; La documentazione d'archivio; I restauri; Note sul Catalogo; Introduction. CATALOGO: Celio: Mosaico bianco nero con malocchio e iscrizione; Mosaico con iscrizione; Mosaico bianco nero con iscrizione; Mosaico policromo a cassettoni; Mosaico bianco nero con cerchi tangenti; Mosaico con labirinto; Mosaico bianco nero con dischi legati. Quirinale e Viminale: Mosaico policromo parietale con nave e faro; Mosaico parietale con quadriga; Mosaico parietale con biga; Mosaico con meandro in prospettiva; Mosaico bianco nero con tralci e pseudo emblema; Mosaico a rombi policromi; Mosaico policromo parietale con candeliere; Emblema policromo con scena nilotica; Mosaico policromo con elementi geometrici e pesce; Mosaico bianco nero con quadrati a catena; Mosaico con pesci e cornice con tralcio vegetale; Mosaico a stuoia con inserti litici; Mosaico bianco nero con quadrati caricati di losanghe. Esquilino: Emblema policromo con Oreste e Ifigenia; Emblema con il mese di maggio; Mosaico policromo con busto di stagione; Emblema policromo con scena di pesca; Mosaico bianco nero con motivi vegetali e uccelli; Cornice di mosaico policromo parietale; Mosaico policromo con scene di caccia; Mosaico con motivo di onde correnti; Emblema policromo con testa maschile; Mosaico policromo con busto di atleta; Mosaico policromo con pianta di edificio; Emblema policromo parietale con episodio omerico; Emblema policromo con testa di Medusa. Velia: Cornice di mosaico parietale con conchiglie. Campo Marzio: Mosaico bianco nero con Mercurio, Abbondanza e stagioni. Aventino: Mosaico con motivo a stelle di losanghe; Mosaico con motivo di semicerchi a diametro convesso; Mosaico bianco nero a cassettoni; Emblema con figura giovanile. Trastevere-Portuense: Mosaico bianco nero con amorini entro tralci di vite; Mosaico con testa e iscrizione: Mosaico policromo con il ratto di Proserpina e stagioni. Ostiense: Mosaico bianco nero con Europa sul toro; Mosaico bianco nero con decorazione vegetale; Mosaico bianco nero con meandri di svastiche; Mosaico bianco nero con thiasos marino; Mosaico bianco nero con erma bacchica. Tiburtina: Mosaico con iscrizione funeraria. Appia: Mosaico policromo ottagonale con pavoni. Anagnina: Mosaico bianco nero con calici e motivi vegetali; Mosaico bianco nero a cassettoni; Mosaico bianco nero con pesci. Tivoli, Villa Adriana: Mosaico policromo a scacchiera di quadrati. Anzio: Emblema policromo con Eracle e il leone. Mosaici policromi senza provenienza: Battuto con inserti; Mosaico policromo a triangoli e pseudoemblema; Mosaico policromo a triangoli e pseudoemblema; Mosaico parietale con fascia decorativa; Frammenti di mosaico parietale; Frammento di colonnina a mosaico; Frammento di mosaico parietale; Due frammenti di mosaico parietale; Frammento di emblema con anatra; Frammento di emblema con volatile; Frammento di emblema con scena dionisiaca (?); Frammento di emblema con scena nilotica; Frammento di emblema; Frammenti di emblemata; Cornice di mosaico policromo parietale con motivo a nastro; Mosaico policromo con composizione di sinusoidi. Mosaici bicromi senza provenienza: Mosaico a stuoia; Mosaico con punteggiato di tessere a spina; Mosaico con punteggiato di dadi; Mosaico con punteggiato di dadi; Mosaico bianco nero a scacchiera; Mosaico bianco nero con treccia; Mosaico bianco nero con meandro; Mosaico bianco nero con meandro; Mosaico a reticolato di rombi; Mosaico con motivo a stelle di losanghe; Mosaico bianco nero con treccia e pelte; Mosaico bianco nero con treccia e spine corte; Mosaico bianco nero geometrico; Mosaico bianco nero con croci greche; Mosaico con ottagono ed elemento centrale policromo; Mosaico con girandole di pelte; Mosaico con svastica; Mosaico bianco nero con cerchi secanti; Mosaico bianco nero con modius; Mosaico con testa di Medusa; Mosaico con cratere. Mosaici a tessere grandi in materiale marmoreo: Mosaico policromo a grandi tessere; Mosaico policromo a grandi tessere; Mosaico policromo a grandi tessere; Mosaico policromo a grandi tessere; Mosaico policromo con scudo di triangoli ed ottagoni; Mosaico policromo a grandi tessere; Mosaico policromo a scacchiera di grandi tessere. Sectilia pavimenta: Fascia in opus sectile con riquadri; Opus sectile a modulo quadrato con motivi complessi; Opus sectile a modulo quadrato; Opus sectile ad isodomo listellato. Qualche considerazione finale. Some final considerations. Gabriella Bevilacqua, Le iscrizioni musive. Abbreviazioni. Indice delle foto.
Composto in carattere Dante Monotype.
Formato 17,5 x 25. Legatura in brossura con copertina in cartone in tondo Magnani blu con impressioni in oro e sovraccoperta in cartoncino Vergatona avorio con stampa a tre colori.

Brossura / Paperback: Euro 195.00 Acquista / Buy

ISBN: 978-88-6227-563-7
ISSN: 1724-9104
SKU: 2780

Argomenti correlati
Archeologia...
Architettura e Urbanistica...
Storia antica...
Storia dell'Arte...