copertina

APPUNTI ROMANI
DI FILOLOGIA

*
Copia saggio Online / Online Sample Copy


*

Anno XVIII, 2016
Pp. 164

Online

Lorenzo Bergerard, Semantica di [tõn amóthen ghe] (Od. 1. 10) : una ricognizione; Giulia Pedrucci, L'allattamento in Sicilia da Ippocrate a Giuseppe Pitrè; Nicola Piacenza, Il dittico rivisitato : proposte interpretative per l'identificazione di Sotade nel calzolaio Cerdone di Eronda (Mim. VI e VII); Gian Marco D'Alessandro, Didone e la verità nascosta di colei che s'ancise amorosa : la cartaginese, il falso storico e la Didonis quaestio; Alessandra Tafaro, Cross–references between epitaphs and funerary epigrams : a case–study of Scorpus the charioteer in Martial 10.50–10.53; Alessio Ruta, Le tracce dell'esegesi paremiografica di Didimo nella tradizione scolastica; Eugenio Amato, Spigolature coriciane (V); Michaël Green, Israel Muñoz Gallarte, At the Crossroads of a Philological Argument : New Letters of Jean Rou to Pieter Burman; Valentina Zanusso, Cronache siracusane 2016; Rita Gianfelice, Secondina Marafini, Michele Coccia (1929–2016).

*

Anno XVII, 2015
Pp. 164

Online

Ancora per Bruno Gentili. Nicola Serafini, Ancora sull'io/noi nella poesia melica: il caso del fr. 122 di Pindaro; Saggi. Natalia Manzano, Micénico a-mo-ta-ro-ko; Emanuele Lelli, L'indovinello di Archiloco; Enrica Borsoni, Neara exeurein: il rischio della 'parola nuova'. Una riflessione su Pindaro, N. 8, 19-33; Luigi Arata, Storia greca degli anagrammi e di altri giochi di parole; Angela Maria Lupo, La missionarietà della Parola di Dio nel libro di Giona; Gabriella Vergari, Il ritorno del guerriero; Eugenio Amato, Spigolature coriciane (I); Luca Bruzzese, Ricordo di Agostino Masaracchia; Valentina Zanusso, Cronache siracusane 2015.

*

Anno XVI, 2014
Pp. 176

Online

I giovani per Bruno Gentili. Premessa; Tabula in memoriam; Emanuele Lelli, Demofilologia; Francesca Biondi, Due proposte per l'interpretazione di Schol. Hom. Od. 5, 459; Oretta Olivieri, Un esempio di strategia compositiva nella narrazione mitica del Peana 2 (= fr. 52b) di Pindaro per Abdera; Giampaolo Galvani, Casi discussi di responsione libera nei giambi lirici di Eschilo; Giorgia Parlato, Semantica metrica nella parodo dell'Ippolito di Euripide: un male insondabile, un esito rassicurante; Paolo Santé, Tre correzioni o integrazioni agli apparati testuali dello Ione di Euripide; Giovanna Pace, Le parti della tragedia nella teoria post-aristotelica; Giacomo Piva, Osservazioni sul testo del fr. 142 K.-A. di Ferecrate; Adelaide Fongoni, Influenze del 'Nuovo Ditirambo' sull'elegia di V-IV secolo a.C.: Ion fr. 1 Gent.-Pr. (= 89 Leurini); Francesco G. Giannachi, Un nuovo manoscritto del De metris di Giovanni Tzetzes: Schøyen ms. 1660; Eugenio Murrali, Elettra o la caduta delle maschere di Marguerite Yourcenar. Riscrivere il Mito, riflettere la Storia; Emanuele Lelli, Il mio Bruno Gentili.

*

Anno XV, 2013
Pp. 164

Online

Guglielmo Ruiu, Una metafora teatrale in Democrito; Shanna Rossi, L'evidenza drammatica negli inni epico-narrativi di Callimaco: I, III, IV; Chiara Bonsignore, Metros agurtes: sguardo greco e realtà orientale in un epigramma di Alceo di Messene (A.P. 6.218 = 21 G-P); Carmelo Lupini, Osservazioni sui termini egizi riportati nel testo greco degli Hieroglyphica di Orapollo; Francesco Cuzari, Per conquistare l'eternità. Antropologia della morte e dei riti funerari nell'Egitto tolemaico-romano; Yannick Durbec, Euphorion: un poète en clair-obscur; Felix Stadelmaier, Die Grenze des Wachstums Endzeit in Senecas Medea und Lucans Pharsalia; Cronache: Valentina Zanusso, Cronache siracusane 2013.

*

Anno XIV, 2012
Pp. 184

Online

Classics Scholars, between Theory and Practice. Proceedings of the graduate conference, 30-06-2011, Università di Torino. Edited by Giuseppe Pezzini and Stefano Rebeggiani. Giuseppe Pezzini, Stefano Rebeggiani, Introduction; Luca Gili, Renouantur studia, et homines perueniunt ad opiniones ueras quae prius fuerant. Alcuni aspetti dell'attività filologica di Tommaso d'Aquino; Maria Evelina Malgieri, Sulle tracce di un'idea di poesia: Segrais, Bayle e Huet; Floris Verhaart, Productive tensions in the Republic of letters: Jean Le Clerc (1657-1736) and Pieter Burman (1668-1741) in search of the relevance of the classics; Giuseppe Pezzini, Amedeo Peyron: umanesimo e filologia nella Torino di primo Ottocento; Serena Buzzi, Domenico Pezzi e la filologia torinese di fine Ottocento; Romain Roy, Des kryptes aux kouroi: Henri Jeanmaire, les rites d'initiation et la méthode comparative; Pia De Simone, Martin Hengel: il metodo filologico al servizio della storia; Maria Chiara Scappaticcio, Per una 'filologia dei papiri'. Sondaggi e prospettive tra Textkritik e tradizione papiracea latina; Jeremy B. Lefkowitz, Gli studi classici e il precario raggiungimento della "rilevanza"; Cronache: Valentina Zanusso, Cronache siracusane 2012.

*

Anno XIII, 2011
pp. 160

Online

Percorsi di greco. Giornata di studi - Dipartimento di studi greco-latini, italiani, scenico-musicali - Sezione di greco - 'Sapienza' Università di Roma, 20 maggio 2011: Massimo Di Marco, Bruna M. Palumbo Stracca, Premessa; Chiara Bonsignore, O kamon ainigma, ovvero i bambini che uccisero Omero; Sara Manzin, Giochi anfibologici nel Certamen Homeri et Hesiodi; Enrica Borsoni Ciccolungo, La 'novità' poetica come principio compositivo: ipotesi di un'evoluzione da Pindaro a Callimaco; Alessandra Perri, Il Giambo di Nino di Fenice di Colofone e la tradizione dell'autoepitafio fittizio; Graziamaria Gagliarde, L'Epicuro breve; Saggi: Nicola Piacenza, La cicala e la rugiada. Rappresentazioni callimachee in Teocrito, Leonida di Taranto e Posidippo; Giulio Iovine, Il freddo e le risate. Per un confronto tra il Perì ermeneias di Demetrio e il Perì upsous; Krystina Weiß, Ettemenos stefanoforos. Literarische Strategien der Selbstinszenierung in De vita sua des Gregor von Nazianz; Carmelo Lupini, Osservazioni e ricerche sull'aumento greco.

*

Anno XII, 2010
pp. 160

Online

Christoph Rüssler , Kritik und glaube. Die homerische frage als ästhetische frage; Maurizio Grimaldi, Odusseus schedia. Una rilettura allegorica (Max. Tyr, diss. 11); Roberta Colantone, Menandro, Dyskolos 394-418: funzionalità drammaturgica del sogno della madre di Sostrato e analogie con Aesch. Choeph. 409-422; Shanna Rossi, Indizi performativi nell'Inno a Delo di Callimaco; Nicola Piacenza, Callimaco, Leonida di Taranto e la poetica dell'oligos: spunti per un confronto e per una rilettura di AP 6,300 e 302; Yannick Durbec La meche d'Arsinoe; Daniela Di Petrillo, Per un lessico del 'bere' a Roma dal III sec. a.C. al I sec. d.C.; Gianfranco Mosconi, Ricordo di Domenico Musti; Norme per i collaboratori di "ARF".

*

Anno XI, 2009
pp. 140

Online

Luigi Enrico Rossi; Luigi Arata, A proposito di una notazione scenica ai Dictyoulkoi; Yannic Durbec, Nicainetos de Samos: un poète hellénistique; Andrea Filoni, Il grammatico Autottone, i Cari e i Kanones degli scudi omerici; Tania Belluardo, Oltre i confini del mito: metamorfosi di Zeus e divinità ctonie; Nadia Cacopardo, Sovrapposizione semantica e spostamenti di categoria nel Lexicon Vasorum Graecorum; Francesco Fiorucci, Osservazioni sulla Epistula ad Pentadium; Irene Campolo, Le etimologie degli antichi e degli eruditi locali: analisi comparata; Francesco Cuzari, Spiritus requiescat in pace. Contributo a una lettura antropologica delle epigrafi funerarie paleocristiane; Carmelo Lupini, La trascrizione degli arabismi nei documenti latini medievali in Sicilia. Contesto culturale e indagine fonetica.

*

Anno X, 2008
pp. 128

Online

Editoriale; Maria Teresa Camilloni; Giovanni D’Anna. Yannick Durbec, Le pire des Achéens: le blâme d'Achille dans l’Alexandra de Lycophrone; Claudio Meliadò, Apollonio Rodio e i tessali. Nota testuale al fr. 10 Powell; Nicola Piacenza, La vigna di Leonida e il capro di Eronda: favola e critica nell'epigramma 9,99 dell'Anthologia Palatina; Giampiero Scafoglio, Forme traslate ed espressioni metaforiche nella lingua della tragedia romana. I. Livio Andronico e Nevio; Maria Claudia Braione, Il dionismo nell'ambito mitico-cultuale del tarantismo; Lucio Flavio Giuliana, Dioniso e Gesù: il dio perseguitato; Francesco Fiorucci, La retorica della salute: osservazioni sul concetto di sanitas in Vindiciano; Emanuele Lelli, Issues of Paroemiographical tradition; Violetta Scipinotti, Dell’ impetigo veterinaria: evoluzione semantica nella storia della veterinaria e rapporti con la medicina umana.

*

Anno IX, 2007

Online

G. Parlato, Roberto Pretagostini. G. Parlato, Note a Cypr. frr. 9.11-12 e 32.2 Bernabé; M. Caprioli, Considerazioni sul Prosodio a Delo di Eumelo di Corinto; C. Dornauer, Zur metaphoric in den Acharnern des Aristophanes; A. Schlichtmann, Ion im doppelpack blosse bearbeitung oder zwei originale? Euripides’ und A. W. Schlegels Ion; Y. Durbec, Notes de philologie II: Alexandre d'Etoile, fr. 1 Magnelli; Callimaque, fr. 64 Pf, Lycophron, Alexandra vv. 1-30; N. Piacenza, Callimaco e lo straniero di Ico (fr. 178 Pf.): un caso di palinodia?; M. M. Di Nino, Posidippo e l'ekdosis omerica; I. Vallejo Moreu, El tránsito del volumen al còdice: anacronismos e impreciciones en la terminología latina; F. Fiorucci, Una noterella esegetica alla Epistula ad Pentadium di Vindiciano; A. Balbo, Per un approccio scientifico a Seneca su Internet: il sito Senecana; G. Tomassi, L'allegoria di piena nel Timone di Luciano; S. Audano, Fuori dalla gabbia delle Muse. Ritratto di Emanuele Narducci tra filologia e promozione culturale. S. Paponi, A. Russo, Alessandro Perutelli.

*

Anno VIII, 2006

Online

S. Marafini, Il retaggio della Grande Dea nel racconto del Ciclope: la simbologia del latte e del vino in Grecia e nella cultura occidentale; L. Bergerard, L’organizzazione del tempo nella tragedia eschilea; A. Schlichtmann, [Aclaustos, Afilos, anumenaios]. Antigones weg in den Tod; A. Sofia, Nosside, Saffo e la lirica d’amore neoegizia; M. M. Di Nino, Varia Posidippea; B. Acosta-Hughes, L’"aurora dalle rosee braccia" … Un nuovo testo e una vecchia lettura; Y. Durbec, Lycophron et la poètique de Callimaque: le prologue de l’Alexandria, 1-15; N. Piacenza, Leonida, Callimaco e la rivincita del rovo: per l’interpretazione e la datazione dell’Idillio 4 di Teocrito; M. Paladini, Ennio, Annales 14, fr. X Fl.: aspetti linguistici e motivi storici.

*

Anno VII, 2005

Copia saggio Online / Online Sample Copy

Maurizio Pizzica; L. De Cristofaro, L’aristocratico di Mitilene, le fanciulle di Lesbo e Achille a Sciro. Alcune considerazioni su Alceo 130 V; L. Miletti, laquo;Calamitosa cosa è lo homo». Interpretazioni antiche e moderne di Erodoto 1, 32, 4; M. Auer, [Outos theoisi spendetai theos gegos]. Polis und Politik in den Bakchen; F. Condello, Matro fr. 1, 34 O.-S. (SH 534): la seppia parlante; M. Arsetti, L’impia aetas nell’epodo 16 di Orazio; A. Bonandini, Cypassis, Nape, Bagoas. Nomina ficta a sorpresa nelle coppie elegiache ovidiane; S. Stucchi, Parassiti e cannibali in Petronio: l’episodio crotoniate (Sat. 116-141); M. Nobili, Mule e volumi. Su Marziale 8, 61; E. Magnelli, Esiodo ‘epico’ ed Esiodo didattico: il doppio epilogo di Dionisio Periegeta; V. Garulli, Mollia ossa: a proposito di GVI 859.

*

Anno VI, 2004


Posidippo e gli altri. Il poeta, il genere, il contesto culturale e letteario, Atti dell'incontro di studio, Roma, 14-15 maggio 2004, a cura di M. Di Marco, B. M. Palumbo, E. Lelli.
Premessa; M. Di Marco, B. M. Palumbo Stracca, Prefazione; G. Bastianini, Introduzione; L. Bravi, Gli epigrammi di Simonide e il P.Mil.Vogl. VIII 309; L. Bettarini, Posidippo e l’epigramma epinicio: aspetti linguistici; V. Garulli, Posidippo e l’epigrafia sepolcrale greca; M. M. Di Nino, Posidippo e la letteratura incubatoria; E. Lelli, Posidippo e Callimaco; V. Raimondi, [Aipolikos duseros] in Posidippo 19 A.-B.: un richiamo al Ciclope innamorato infelice di Theocr. idd. 6 e 11; C. De Stefani, Posidippo e Leonida di Taranto: spunti per un confronto; E. Esposito, Posidippo, Eronda e l’arte tolemaica; C. Meliadò, Posidippo, l’epos ellenistico e la propaganda tolemaica; E. Magnelli, Fortuna del nuovo Posidippo nella poesia imperiale; L. E. Rossi, A mo’ di colophon. Indice dei nomi e delle cose notevoli. Indice degli epigrammi posidippei discussi.

*

Anno V, 2003


F. Condello, Amore infelice o insuccesso politico? Theogn. 949-954 tra Sol. fr. 33 W.[2] e Agath. AP 5, 294; L. Bettarini, Arcadico [bousoi], laconico [boua]; L. Mignanego, From Shroud to Veil: A Study of the Alcestis; E. Mazzotti, Alcuni casi di critica letteraria negli scoli alle Pitiche di Pindaro; C. Meliado’, POxy 3548 e l’Argumentum B dell’ottavo idillio pseudo-teocriteo; S. Arata, [Upallage’] nella retorica antica; D. Trombetta, Varietas linguistica e di genere nel Culex dell’Appendix Vergiliana; F. Comparelli, La lotta del cervo col serpente. Nota a Drac. Satisf. 67-68; R. Gutierrez Gonzalez, Las inscripciones metricas latinas de la catedral de Leon. Edicion y Comentario.

*

Anno IV, 2002


Ad limina. Incontro di studio tra i dottorandi di Roma, Istituto Svizzero di Roma, 9 aprile 2002. Indice: E. Lelli, Arsinoe II in Callimaco e nelle testimonianze letterarie alessandrine (Teocrito, Posidippo, Sotade e altri); L. Bruzzese, Riflessioni sul [Babulonios] di Filemone; A. Trachsel, La Troade: entre space litteraire et paysage historique; A. Zawadzka, Roma Quadrata e il significato dell'aggettivo quadratus; V. Berlincourt, Commenter la Thebaide de Stace (livre 3): elements de problematique; C. Brelaz, Pline le Jeune interprete des revendications locales: l'epistula 10, 77 et le libellus de Juliopolitains. Articoli: F. Condello, La compravendita della poesia: nota a una metafora pindarica (I, 1, 51); D. D'Ecclesiis, Il "credo" omerico di Erodoto; V. Raimondi, L'ambiguità dello statuto eroico nella tragedia greca: alcune osservazioni sulla figura di Edipo; E. Magnelli, Due note ornitologiche (Timo fr. 34 Di Marco; anon. fr. 44 Blansdorf); V. Bertazzoli, Arsinoe II e la protezione della poesia: una nuova testimonianza di Posidippo; R. Matteo, Note apolloniane; Karin HaB, Irrefuhrendes Spiel? Zur Komposition der ersten horazischen Odensammlung mit einer Interpretation der Ode I, 19; R. Gutierrez Gonzalez, En torno a un reciente libro sobre el Festo farnesiano.

*

Anno III, 2001


A. Pardini, Gli occhi di Catullo. Una formula omerica nel carmen 51; L. Mignanego, I quattro del vello d'oro; O. Lafrenz, Die Dithyramben des Bacchylides; L. Di Giuseppe, Alcune considerazioni sul prologo dell'Alexandros di Euripide; G. Mosconi, Lisia, or. 7: mobilità della proprietà terriera e invidia sociale nell'Atene di inizio IV sec. a.C.; F. Boldrer, Il mito di Vertummo tra Propezio e Ovidio; M.G. Critelli, L'Hercules furens di Seneca (vv. 245-343; 362-374) nel Palat. Gr. 366 della Bibl. Apost. Vaticana; A. Pompili, Qualche nota sul termine taberna; M. Gemin, "Quam cupide te audirem" Petrarca e Omero.

*

Anno II, 2000


A.G. Ruiu, La nozione di ruthmos nella filosofia democritea ; L. Bruzzese, La Paneguris di Filemone e l'Idillio 15 di Teocrito ; E. Lelli, Il Giambo 4 di Callimaco e le polemiche letterarie alessandrine ; C. Mastroiacovo, Priap. 3: ritratto d'autore ; G. Spitali, Aspetti culturali della magia nel mondo romano; F. Comparelli, Serus/senex/senior in Draconzio, satisfactio 39; N. Tchernetska, The Tischendorf Greek Palimpsest; L. Vitali, Coscienza, irrazionalità e sogno nell'Orestea secondo Pasolini.

*

Anno I, 1999


D. Trombetta, L'invito a bere in Simonide (fr. 512 Page): alle origini dell'epinicio?; M. Alfani, La Niobe di Eschilo: una storia degli studi; F. Canali De Rossi, Proprietà privata, religione e politica nell'orazione VII di Lisia, "Per l'olivo sacro" ; R. Stimato, Un passo controverso del Menone: l'ipotesi geometrica (Men. 86e - 87b); F. Ronconi, Nota testuale a Cic., opt. gen. 6, 18; V. Raimondi, Adeo (A.P. 6, 258) e Teocrito 'agreste': tra ripresa e innovazione; E. Lelli, Per un'edizione del De remediis petrarchesco * A. Luceri, Quando la filatelia... 'non fa i conti' con la filologia.


*