The Online Integrated Platform of

 

Fabrizio Serra editore, Pisa · Roma
An Authoritative International Academic Press since 1928 and Italy's Foremost Publisher of Scholarly Journals

Accademia editoriale, Pisa · Roma / Edizioni dell'Ateneo, Roma / Giardini editori e stampatori in Pisa
Gruppo editoriale internazionale, Pisa · Roma / Istituti editoriali e poligrafici internazionali, Pisa · Roma


 Ricerca per titolo, autore, anno  
 Search by Title, Author, Year


PROMOZIONI / PROMOTIONS

Nuovi periodici / New Journals
Libri / Books

Eventi / Events


PERIODICI / JOURNALS

Online

Per titolo / By Title
Per argomento / By Subject
Fascicoli singoli / Single Issues
Fascicoli monografici / Special Issues

Prezzi di abbonamento 2015

Journals Price List 2015

Online tramite Password / Login by Password
Online tramite IP / Login by IP
Attivazione Online / Online Activation
Singoli articoli Online / Online Single Articles
Open Access

Collezioni di riviste elettroniche 2014

E-Journals 2014 Collections



COLLANE / SERIES

Per titolo / By Title
Per argomento / By Subject
Novità librarie 2013 / 2013 New Books
Novità librarie 2012 / 2012 New Books


E-Books


Newsletter-Alert
Sedi / Offices Locations
Contatti / Contacts
Pubblica con noi
Publish with Us
Lavora con noi / Stages / Jobs
Links


Condizioni d'uso / Terms of use




STUDI VENEZIANI

*
Copia saggio Online / Online Sample Copy

*

N.s. LXVI, 2012
Pp. 760

Online

Studi: Fotini Karlafti-Mouratidi, Grain distribution in the Ionian islands during the Venetian period: the case of Corfu; Francesco Bettarini, Venezia, emporio della cultura umanistica; Fabrizio Biferali, Tiziano e Tintoretto colleghi e rivali nell'autunno del Rinascimento veneziano; Emmanuelle Pujeau, Feuilles volantes, informations tronquées ou propagande? Timi?oara (1596) et Rhodes (1522), deux échecs promis aux Turcs, et pourtant; Ilario Manfredini, Le relazioni culturali tra Torino e Venezia nella seconda metà del Cinquecento; Francesca Medioli, Arcangela Tarabotti fra storia e storiografia: miti, fatti e alcune considerazioni di carattere più generale; Note e documenti: Maiko Favaro, Tre discorsi ritrovati di Tiberio Deciani, giurista udinese (1509-1582); Carlo Paganino, Diario della spedizione di Alvise Molin alla corte del Gran Signore, a cura di Maria Teresa Pasqualini Canato; Elisabetta Dal Carlo, Doni diplomatici di Federico Cristiano di Sassonia ai nobili veneziani; Mauro Pitteri, Residenti veneziani a Napoli nell'anno della fame (cento documenti); Adolfo Bernardello, Un amore aristocratico sullo sfondo del tramonto della Repubblica. Marco Antonio Michiel e Lucia Fantinati Foscarini (1790-1799); Ferruccio Canali, Giacomo Boni e Corrado Ricci 'amicissimi' tra Roma e Venezia. Questioni di archeologia, conservazione e restauro dei monumenti nell'Italia unita (1898-1925); Recensioni: Circolo Vittoriese di Ricerche Storiche, La Strada Regia di Alemagna… (J. Pizzeghello); Ermanno Orlando, Altre Venezie. Il dogado veneziano… (F. Bianchi); Marin Sanudo il Giovane, De origine, situ et magistratibus urbis venetae…, a cura di Angela Caracciolo Aricò (M. Pitteri); Il governo delle acque, a cura di Maria Francesca Tiepolo, Franco Rossi (R. Vergani); Comune di Sesto al Reghena, Provincia di Pordenone, Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone, L'abbazia di Santa Maria di Sesto nell'epoca moderna…, a cura di Andrea Tilatti (A. Zannini); Claudio Povolo, Zanzanù il bandito del lago… (G. Pellizzari); Katerina Konstantinidou, To kakov … sta Iovnia Nhsiav. [Il mal contagioso … nelle isole Ionie] (A. Tzavara); Giulia Vertecchi, Il «Masser ai formenti in Terra Nova»… (M. Pitteri); Il culto dei santi e le feste popolari nella Terraferma veneta…, a cura di S. Marin (G. Pellizzari); Antonio Lazzarini, Il Veneto delle periferie… (M. Pitteri); Adolfo Bernardello, Da Bonaparte a Radetzky… la Guardia Nazionale a Venezia… (M. Pitteri); Anna Di Giovanni, Giudecca Ottocento… (C. Pasqual); Marmolada, a cura di Alberto Canton, Mauro Varotto (M. Pitteri).

*

N.s. LXV, 2012
Pp. 768

Online

Presentazione; Studi: Francesco Vittorio Lombardi, Venezia, anno 1177. Historia firmata da autore d'epoca; François-Xavier Leduc, «De tuto far dener»: gestion et rentabilité d'investissements, avidité patrimoniale, transmutation 'agristocratique' au sein du patriciat vénitien, d'après la «Societas de Ca' Cornario» et le partage de ses résultats (1330-1340/1360), son état liquidatif (1349) et l'exécution testamentaire de son patriarche-fondateur (1348-début XVIIIE siècle); Sergio Zamperetti, Vicenza e il Vicentino nello Stato veneziano. Una dedizione parentale?; Gerassimos D. Pagratis, Organization and management of the shipping enterprise in Venetian-held Corfu in the first half of the 16th century; Myriam Pilutti Namer, «Fuit Ilium!». Note su percezione e cultura della conservazione dei monumenti antichi a Venezia tra Impero d'Austria e Regno d'Italia; Note e documenti: Yannis Yannopoulos, L'avventura veneziana delle parole 'comunità', 'Repubblica', 'Serenissima', 'Dominante', 'cittadino', 'Regno'; Pier Mattia Tommasino, Frammenti ritrovati di Giovanni Battista Castrodardo (ca. 1517-ca. 1588), storico dei vescovi di Belluno; Recensioni: Anonimo Trevisano, Veneti. Breve storia… (M. Pitteri); Il Golfo di Venezia. Adriatic Sea Ancient Maps… (P. Falchetta); Nel primo centenario del Magistrato alle acque (S. Ciriacono); Stefano Andrea Renier (1759-1830)… (S. G. Nacchi).

*

N.s. LXIV, 2011
Pp. 664

Online

Studi: Emanuela Colombi, Alcune riflessioni sull'Istoria Veneticorum del diacono Giovanni e il prologo della Translatio Marci evangelistae (bhl 5283-5284) ; Gizella Nemeth, Adriano Papo, L'alleanza ungaro-veneta all'epoca di Mattia Corvino ; Davide Scruzzi, Alvise Ca' da Mosto, un veneziano e le scoperte portoghesi. Un resoconto di viaggi, datato alla metà del Quattrocento e le conoscenze geografiche del Cinquecento ; Gino Benzoni, Crema: un'identità sotto Venezia ; Antonio Manno, La chiesa di S. Nicola da Tolentino. Teatini, Controriforma e mentalità veneziane in epoca barocca ; Gianni Buganza, Stupro e ostetricia. Documenti giudiziari, consulenza medica e pratiche peritali nella Padova penale del secondo Settecento ; Note e documenti: Maria Teresa Pasqualini Canato, Il nobile veneziano Alvise Molin da uxoricida a bailo ; Virgilio Giormani, Maria Cecilia Ghetti, 1795: una prova di fortuna a Cerigo ; Gastone Vio. Le scuole piccole nella Venezia dei dogi. Indici, a cura di Paola Benussi; Recensioni: Giuseppe Gullino, Storia della Repubblica Veneta (E. Ivetic); Gli estimi della podesteria di Treviso, a cura di Francesca Cavazzana Romanelli, Ermanno Orlando (G. M. Varanini); "Salariato” della nave Girarda-San Nicolò per il viaggio da Venezia alla Sardegna (1594-1595), a cura di Giovanni Pellegrini (U. Tucci); L'Italia, la Francia e il Mediterraneo nella seconda metà dell'800, a cura di Pier Luigi Ballini, Paolo Pecorari (E. Ivetic).

*

N.s. LXIII, 2011
Pp. 684

Online

Studi: Silvia Gasparini, Bertaldo e il suo Lucidarium. Nuove riflessioni su un vecchio tema storiografico; Alessio Sopracasa, Les marchands venitiens a Constantinople d'apres une tariffa inedite de 1482; Note e documenti: Raffaele Roncato, Ars picta e cultura cavalleresca in una corte trecentesca: i Tempesta; Lina Urban, Vicende della casa del duca di Ferrara: tra illustri ospiti, feste, nunzi pontifici, Turchi, espropri e restauri; Angelo Mecca, Sulla fortuna e la diffusione delle opere di Gregorio Magno a Venezia nella prima eta del libro a stampa; Luca Trevisan, Dinoto a vostre clarissime signorie la pocha intrada che mi atruovo. Sottili strategie e calcolati sotterfugi di un evasore fiscale: Tiziano; Mario Bulgarelli, Alcune note intorno al Palladio in Polesine; Stefano Pierguidi, In quel paese il suo Palma avrebbe appunto la palma. Veneziani e foresti in gara a Venezia nel Seicento; Helen Deborah Walberg, The writings and artistic patronage of patriarch Giovanni Tiepolo (1570-1631): a preliminary investigation; La storia del monastero di S. Giorgio Maggiore scritta dal monaco Fortunato Olmo, a cura di Sergio Baldan; Alessia Giachery, Donato Rasciotti, Daniele Bissuccio, Maurizio Moro e la Piccola Passione di Albrecht Durer (Venezia, 1612); Jana Zapletalova, Francesco Gionima, Guido Cagnacci e quattro lettere perdute; Carlo Santamaria, Un architetto e un politico, contemporanei del Longhena, alla Salute; Paolo L. Bernardini, Il 'Proteo delle Sacre Scritture'. La dissertazione sull'Ecclesiaste di Giacobbe Saraval (post 1770, ante 1782); Recensioni: Andrea Zannini, Venezia citta aperta… (M. Pitteri); Girolamo Dona, Dispacci da Roma… (T. Zanato); Corinne Maitte, Les Chemins de verre… (J.-Cl. Hocquet); Vera Costantini, Il sultano e… Cipro… (G. Trebbi); Francesca Cocchiara, Il libro illustrato veneziano del Seicento… (A. Diano); Alvise Zorzi, Napoleone a Venezia (A. Zannini); Giovanni Verga, Sulle lagune, a cura di Riccardo Reim (D. Perocco).

*

N.s. LXII, 2011
Pp. 660

Online

Studi: Andrea Nanetti, Modone e Corone nello Stato veneto (1207-1500 e 1685-1715). Per una esegesi esemplare delle fonti della Grecia veneziana; Piero Falchetta, Il mappamondo (scomparso?) di Fra Mauro; Matteo Casini, The Company of the hose: youth and courtly culture in Europe, Italy and Venice; Fabrizio Biferali, Il tema della carita nella pittura di Iacopo Tintoretto; Gianna Gardenal, Gli Ebrei a Venezia nel XVI e XVII sec. La figura dell'Ebreo nelle letterature europee tra i secc. XVI e XVII; Laura Mascarin, Filtri d'amore e pratiche magiche nei processi dell'Inquisizione di Aquileia e Concordia (xviii sec.); Note e documenti: Katarina Mitrovic, Il culto di s. Marco nella Cattaro medievale; Angela Caracciolo Arico, Il terzo visitatore nella biblioteca di Marin Sanudo il Giovane e nelle sue camere; Lionello Puppi, A proposito di un 'raro documento' su Giorgione; Eleonora Stabile, La scomunica ebraica a Venezia; Giulio Zavatta, Andrea Palladio e i fratelli veronesi Federico e Antonio Maria Serego. Documenti inediti sulle barchesse e sulla villa della Cucca; Francesca Bottacin, Marco Trevisan e Nicolo Barbarigo 'amici eroi' nella ritrattistica veneta secentesca: Tiberio Tinelli e Nicolo Renieri; Simona Bortot, Come l'acqua, fedeli nell'incostanza: gli accademici Incogniti pro e contro Arcangela Tarabotti; Carla Boccato, La crisi coniugale di un'Ebrea del ghetto di Venezia in atti notarili del Seicento; Cinzio Gibin, Scienza e coscienza nazionale nell'azione dei naturalisti veneti; Mauro Pitteri, Alcune considerazioni dopo la lettura di un saggio tardovenetista; recensioni: Maria Pia Pedani, Venezia porta d'Oriente (G. Trebbi); Lina Urban, Banchetti veneziani… (M. Zorzi); Gli affreschi nei Palazzi e nelle Ville…, a cura di Filippo Pedrocco (B. Boccazzi Mazza); Filippo De Vivo, Information and Communication in Venice… (D. Raines); Valerio Vianello, La scrittura del rovesciamento… Paolo Sarpi… (M. Sarnelli); Ugo Tucci, Un mercante veneziano del Seicento… (M. Pitteri); Guido Candiani, I vascelli della Serenissima… (M. Pitteri); Alvise Foscari… Dispacci, a cura di Fausto Sartori (S. Perini); Carmelo Ferlito, Il Monte di Pieta di Verona… (M. Pitteri); Luca Ciancio, La Fucina segreta di Vulcano… (C. Gibin); Giovanni Catalani, La lumaca, la gallina… Lettere di G. Carli a S. Bettinelli (M. Pitteri); Lettere di Alberto Fortis… a Giovanni Fabbroni…, a cura di Luca Ciancio (A. Candela); Luigi D'Alpaos, Fatti e misfatti di idraulica lagunare… (S. Ciriacono).

*

N.s. LXI, 2010
Pp. 632

Online

Studi: Juergen Schulz, The origins of Venice: urbanism on the upper Adriatic coast; Jean-Claude Hocquet, Le reseau d'affaires de Giacomo Badoer marchand venitien a Constantinople (1436-1440); Tommaso Stefini, Irregolarita e rapporti di forza nella Dalmazia del Cinquecento; Dante Pattini, Un percorso dantesco all'interno del Palazzo Ducale di Venezia: lo Specchio de la Giustitia di Giovanni Manenti (1539); Barbara Boccazzi Mazza, La villa: una casa con giardino come riparo dalla calura; Mauro Pitteri, Il confine settecentesco della Schiavonia veneta; Massimo Favilla, Ruggero Rugolo,Venezia, 1772: le 'molto ben architettate apparenze' per l'entrata del cancellier grande Giovanni Girolamo Zuccato; Letitia Levantis, Osservando Venezia. La citta nello sguardo dei viaggiatori francesi del Settecento; Gianni Buganza, Tra scienza, avvocatura e diritto. Zeffirino Giovan Battista Grecchi davanti alla corte pretoria di Padova (1789-1791); Note e documenti: Emmanuelle Pujeau (a cura di), Il Consiglio di Monsignor Giovio intorno al modo di far l'impresa contra infideli, secondo le consulte fatte da papa Leone Decimo; Fotini Karlafti-Mouratidi, Il lavoro a Corfu durante il dominio veneziano nel xvii sec. tramite i documenti notarili; Carla Boccato, Ebrei e conversioni a Venezia nel Settecento: due casi antitetici a confronto; Marco Favetta, Le vicende degli ultimi Pesaro dal Caro e la vendita del loro palazzo a San Stae; Recensioni: Alan M. Stahl, Zecca. La zecca di Venezia nell'eta medioevale (L. Passera); Lacrimae Cypriae. Les larmes de Chypre ou Recueil des Inscriptions lapidaires… ( J.-C. Hocquet); Ad Orientes. Viaggiatori veneti lungo le vie d'Oriente, dir. par. Giovanni Pedrini (C. Giron-Panel); David M. D'Andrea, Civic Christianity in Renaissance Italy… (M. Knapton); Rossana Vitale, Sante Rossetto, I Contrabbandieri della Serenissima. Sulle tracce del sale… (J.-C. Hocquet); Katarina Mitrovic´, Mleta©ki episkopi Kotora 1420-1513. [I vescovi veneziani di Cattaro 1420-1513] (E. Ivetic); Ville venete, l'arte e il paesaggio (M. Favilla, R. Rugolo); Lionello Puppi, Il giovane Palladio (B. Boccazzi Mazza); Tracy E. Cooper, Palladio's Venice… (B. Boccazzi Mazza); Paola Malpezzi Price, Christine Ristaino, Lucrezia Marinella and the "Querelle des Femmes"… (F. Ambrosini); Andreina Stefanutti, Saggi di storia friulana… (M. Pitteri); La prima Giulietta…, a cura di Daria Perocco (R. Drusi); Nicholas Warner, The True Description of Cairo… (P. Falchetta); Francesca Cavazzana Romanelli, Gilles Grivaud, Cyprus 1542.The GreatMapof the Island by Leonida Attar… (P. Falchetta); Antonio Conzato, Dai castelli alle corti. Castellani friulani tra gli Asburgo e Venezia, 1545-1620 (G. Trebbi); Anastasia Stouraiti, Memorie di un ritorno: la guerra di Morea nei manoscritti della Querini Stampalia (1684-1699) (C. Giron-Panel); Tiziano Scarpa, Stabat Mater (R. Ricorda); Francesco Zorzi Muazzo, Raccolta de' proverbii, detti, sentenze, parole e frasi veneziane, arricchita d'alcuni esempii ed istorielle, a cura di Franco Crevatin (A. Zamboni); In the service of Venetian Republic…, ed. by Victor Mallia-Milanes (A. Papadia-Lala); I ritratti in miniatura delle collezioni dei Musei Civici Veneziani (C. Giron-Panel); Maurizio Crema, Sulle ali del leone a vela da Venezia a Corfu… (D. Perocco).

*

N.s. LX, 2010
Pp. 720

Online

Studi: Kiril Petkov, Scolasticism, Viaggio, and Crusade: Marino Sanudo Torsello's philosophy of history in Istoria di Romania; Silvia Gasparini, Il processo veneziano 'col rito': riflessioni su un problema storiografico; Gennaro Tallini, Tradizione familiare e politiche editoriali nella produzione a stampa dei Tramezino editori a Venezia (1536-1592); Ferruccio Canali, Plinio il Vecchio e Leon Battista Alberti, le fonti antiche e moderne: i Commentarii a Vitruvio di Daniele Barbaro e il contributo di Andrea Palladio, dai manoscritti marciani alle edizioni a stampa (1556, 1567); Piero Del Negro, L'Ordine di Malta e Venezia nelle storie veneziane del Seicento sulla guerra di Candia; Maria Natale, Apprezzare la temperie naturale. Il clima partenopeo nella percezione dei viaggiatori illuministi; Marianna Pignata, Tra 'seduzione' e 'sublimita' nella stagione del Grand Tour; Antonio Manno, Strategie militari e idee di citta: l'assedio di forte Marghera e di Venezia nel 1848-1849; Note e documenti: Emmanuelle Pujeau, «Messer San Marco». Le gonfalonier de la croisade pour Paolo Giovio; Virgilio Giormani, Acqua potabile per Venezia; Gino Benzoni, Tanto per introdurre; Carla Boccato, Vicende familiari e ambiente sociale nei testamenti di Ebree del ghetto di Venezia nel Seicento; Andrea Pelizza, Da «alberghi informi di ammalati» a «fortunati nosocomiali ritiri». Gli ospedali maggiori veneziani tra la fine della Repubblica veneta e le riforme italiche; Paolo Zecchin, L'arte vetraria a Venezia negli anni del Portofranco (1830-1873); Recensioni: Romedio Schmitz-Esser, Arnold von Brescia im Spiegel… (H. Zug Tucci); Interpreti di culture. Culture dominanti e culture subordinate a confronto, a cura di Claudio Povolo (L. Rossetto); Storia di Venezia città delle donne. Giuda ai tempi, luoghi e presenze femminili, a cura di Tiziana Plebani (S. Bortot); Piero Falchetta, Fra Mauro's World Map with a commentary… (D. Perocco); Statuti di Scutari della prima metà del sec. XIV …fino al 1469, a cura di Lucia Nadin (E. Ivetic); Paolo Borgonovi, Carpenedo da pieve trevigiana a comune austriaco… (M. Pitteri); Tra Livenza e Tagliamento. Arte e cultura a Portogruaro…, a cura di Anna Maria Spiazzi, Luca Majoli (M. Pitteri); Angelo Beolco (il Ruzante), La prima oratione, ed. by Linda L. Carroll (P. Vescovo); Palazzo Grimani a Santa Maria Formosa…, a cura di Annalisa Bristot (M. Favilla, R. Rugolo); Marion Leathers Kuntz, The Anointment of Dionisio… (F. Ambrosini); Il collezionismo d'arte a Venezia. Il Seicento, a cura di Linda Borean, Stefania Mason (C. Giron-Panel); Paolo Ulvioni, «Riformar il mondo». Il pensiero civile di Scipione Maffei (M. Simonetto); Rosalba Carriera «prima pittrice de l'Europa», a cura di Giuseppe Pavanello (B. Boccazzi Mazza); Lettere di Giovanni Arduino (1714-1795) Geologo, a cura di Ezio Vaccari (F. Luzzini); Fuori d'Italia. Manin e l'esilio…, a cura di Michele Gottardi (M. Pitteri).

*

N.s. LIX, 2010
Pp. 700

Online

Gino Benzoni, Presentazione del n. LIX; Martìri. Testimonianze di fede, culture della morte, nuove forme di azione politica: Pasquale Gagliardi, Introduzione; Gilles Kepel, Les usages du martyre dans le discous islamiste contemporain; Bernard Yack, You don't have to be a fanatic to act like one. On the moral psychology of self-sacrifical violence; Bruno Karsenti, Du droit au martyr. Une réflexion kierkegaardienne; Giovanni Filoramo, Il martirio cristiano: una prospettiva comparata; Studi: Luigi Andrea Berto, Note e proposte per uno studio prosopografico della Venezia alto-medievale; Egidio Ivetic, La Dalmazia veneta; Marion Leathers Kuntz, The Pantotheca. The decalogue and Enharmonia in the Colloquium heptaplomeres of Jean Bodin: a sixteenth-century dialogue set in Venice; Sergio Perini, La ripresa dell'economia veneziana dopo la pestilenza del 1630-1631; Fabiana Veronese, Ladri sacrilegi e 'celebranti non promossi'. Le condanne a morte nei rapporti tra autorità statali e Inquisizione (XVIII sec.); Massimo Favilla, Ruggero Rugolo, Giunta temanziana: la chiesa della Maddalena, un arciprete veronese, Pierre-Jean Mariette e i saluti a Giacomo Quarenghi in partenza per la Moscovia; Note e documenti: Lucia Collavo, Villa Longo a Fiessetto: storia di una residenza dominicale scomparsa. Il caso dell'edificazione di una villa sul Brenta progettata e realizzata da Francesco Zamberlan (1566-1572); Rossana Vitale D'Alberton, Gli ultimi artigiani della Repubblica. I regali del bailo (1752-1795); Recensioni: Magda Jászay, Venezia e Ungheria… (E. Ivetic); Claire Judde de Larivière, Naviguer, commercer, gouverner… (U. Tucci); Giuseppe Gullino, La saga dei Foscari. Storia di un enigma (A. Rigon); Giuseppe Fort, Gambarare. Cronaca di una rivolta contadina (G. Scarabello); Giuliana Baso, Marisa Scarso, Camillo Tonini (a cura di), La laguna di Venezia nella cartografia a stampa del Museo Correr (C. Giron-Panel); Robert Finlay, Venice Besieged. Politics and Diplomacy in the ItalianWars, 1494-1534 (M. Knapton); Elle Newmark, L'apprendista di Venezia (D. Perocco); Andrea Caracausi, Dentro la bottega. Culture del lavoro in una città d'età moderna (M. Pitteri); Massimo Favilla, Ruggero Rugolo, Venezia 1688. La Bibbia dei pittori: Sébastien Leclerc, Domenico Rossetti e Louis Dorigny (C. Giron-Panel); Paolo Ulvioni, «Riformar il mondo». Il pensiero civile di Scipione Maffei (C. Giron-Panel); Giandomenico Ferri-Cataldi, Achille Gradella, Venezia- Parigi 1795-1799: i dispacci di Alvise Querini… (C. Giron-Panel).

*

N.s. LVIII, 2009
Pp. 592

Online

Studi: Francesco Borri, La Dalmazia altomedievale tra discontinuità e racconto storico (secc. VII-VIII); Roberta Fungher, La donna negli statuti di Treviso e Conegliano (secc. XIII-XV); Giorgio Bellavitis, Lo sconosciuto progetto dello Scamozzi per il Palazzo del podestà di Vicenza e l’equivoco del Palazzo Ducale Palladiano; Michela Miraval, Celibato e sessualità degli ecclesiastici nella Venezia del Seicento; Michele Zampedri, Il processo penale austriaco nel Regno Lombardo-Veneto. L’omicidio di Antonia Crovato (Vicenza, 1845); Eliana Biasiolo, La Corte d’Appello di Venezia nel 1848-1849. Il Codice penale. I giudici. La rivoluzione; Note e documenti: Massimo Galtarossa, L’idea del tribunato nella storia della Repubblica di Venezia; Francesca Borgo, Il procuratore e il banchiere: una nota per Andrea Dolfin; Alessia Giachery, Domenico e Giovanbattista Guerra stampatori a Venezia nel Cinquecento; Moreno Zagato, Di vampiri nelle terre dalmate e istriane (sec. XVIII); Carla Boccato, Per la storia della salvaguardia del patrimonio pittorico ecclesiastico veneto: i casi di Padova (1773-1775) e di Treviso (1773-1777); Stefano Trovato, Giuliano l’Apostata: «Temuto e riverito principe, modesto e popolar cittadino, magistrato integerrimo, sapiente legislatore, filosofo e letterato insigne», secondo un mercante e letterato greco-veneto di inizio Ottocento; Recensioni.

*

N.s. LVII, 2009
Pp. 656

Online

Studi: Piero Falchetta (a cura di), Il trattato De navigatione di Benedetto Cotrugli (1464-1465). Edizione commentata del ms. Schoenberg 473 con il testo del ms. 557 di Yale; Lionello Puppi, Una inedita «femina ignuda, figurata per una Danae». Metamorfosi di un’immagine erotica tra ‘ricordo’ e repliche nella bottega tizianesca; Note e documenti: Massimo Galtarossa, La funzione civile dei registri parrocchiali nella Repubblica di Venezia (secc. xvi-xviii ): il caso di Battaglia Terme; Carlo Odo Pavese, Ca’ Vitturi di San Vidal nel Settecento da un inventario dei beni mobili contenuti nella casa; Cristina Bagarotto, «Vedremo chi se la sà far più bella». Il processo Rivola-Vailetti nella Bergamo di fine Settecento; Patrizia Stefani, L’Archivio dei Frari e i suoi archivisti: 1847-1866; Stefano Trovato, Il manoscritto De navigatione di Benedetto Cotrugli in Marciana: cronaca di un acquisto mancato tra 1913 e 1914; Recensioni; Carla Bonò (a cura di), I cataloghi dei periodici della Sezione Orientalistica della Fondazione Giorgio Cini di Venezia. Catalogo dei periodici dell’Istituto «Venezia e l’Europa» e «Venezia e l’Oriente» della Fondazione Giorgio Cini.

*

N.s. LVI, 2008
Pp. 528

Online

Jacopo Pizzeghello, La devozione interessata. Uomini, comunità, fazioni, milizie nell’altopiano dei Sette Comuni tra Cinque e Seicento; Corrado Pin, Paolo Sarpi consultore in iure della Serenissima e i giuristi dell’Università di Padova. Note e documenti: Franca Bonaldo, L’Anglipotrida di Orazio Busino (1618). Pietro Contarini e il suo cappellano alla corte di Giacomo I; Rossana Vitale D’Alberton, Per qualche libbra di sale. I processi del magistrato al sal; Lucia Collavo, I “rugginosi segni nella luna”. Fonti e documenti per la ricostruzione della vita e dell’attività artistica di Gasparina Pittoni, e dei suoi rapporti con Luigi Groto, il Cieco d’Adria; Virgilio Giormani, Maria Cecilia Ghetti, Marino Carburi (Cefalonia, 1729-1782): un avventuriero onorato. Recensioni.

*

N.s. LV, 2008
Pp. 532

Online

Olga Diklić, «Quando in affari spirituali si interpongono interessi temporali». La conversione degli ortodossi di Pastrovicchi nei consulti di Fulgenzio Micanzio; Antonio Conzato, Sulle «faccende» da «praticare occultamente». Il Consiglio dei Dieci, il senato e la politica estera veneziana (1503-1509); Gino Benzoni, Dalla «perfezione» alla «sovranità»; da Paruta a Sarpi; Massimo Favilla, Ruggero Rugolo, Un'architettura di «scientifica semplicità»: Tommaso Temanza e la chiesa della Maddalena; Luigi Gervaso, L'istituzione dei vicariati foranei nelle diocesi di Concordia e Aquileia. Un aspetto della modernizzazione dei costumi della Chiesa nel Friuli storico tra Cinque e Seicento. Note e documenti: Angela Caracciolo Aricò, Marin Sanudo il Giovane: le opere e lo stile; Fabiana di Brazzà, La corrispondenza epistolare tra Melchiorre Cesarotti e Lavinia Florio Dragoni. Recensioni.

*

N.s. LIV, 2007
Pp. 452

Online

Studi: A. Corboz, Marcus ex machina?; G. Gullino, Il ‘clan’ dei Foscari. Politica matrimoniale e interessi familiari (secc. XIV-XV); P. Vuillemin, Une reforme de l’interieur…: les constitutions pastorales du patriarche de Venise Tommaso Dona (1492-1504). Presentation, examen et édition; G. Fassina, Factiousness, fractiousness or unity? The reform of the Council of Ten in 1582-1583; C. Vivanti, Sarpi e la Chiesa nell’età della Controriforma; S. Pappalardo, Informazioni e uomini attraverso le aree di frontiera in Mediterraneo (1570-1645); A. Bernardello, Massoni, democratici, giacobini? La confederazione feudale di Hannover (1772-1800). Note e documenti: A. Tzavara, Attività economiche nelle città del Principato di Morea nel corso del XIII sec.; S. Markovic’, Lo statuto di Antivari (sec. XIV); L. Trevisan, Ai margini di Antonio Pizzocaro. Un itinerario archivistico per due case Ghellini a Vicenza; C. Boccato, La restituzione al governo austriaco delle province venete di un codice sanitario sulla peste del 1630 a Venezia, di proprietà del bibliofilo Emanuele Antonio Cicogna (1846); P. Zecchin, L’arte vetraria a Venezia tra la caduta della Repubblica e l’introduzione del Portofranco (1830); D.-C. Alevizou, Evidence regarding 19[th]-century Greek interest in the work of Natale Schiavoni. Recensioni.

*

N.s. LIII, 2007
Pp. 458

Online

Studi: F. Pigozzo, Il cambiavalute trevigiano Domenico da Feltre (XIV sec.): caratteri e formazione di un grande patrimonio; R. Descendre, Quand la mer est territoire. Paolo Sarpi et le Dominio del Mare Adriatico; S. Lavarda, «L’anima del corpo politico». Sul fisco veneto del Seicento; F. Premi, Nobili e ‘mestiere delle armi’ a Verona tra Sei e Settecento; P. Tamburrini, L’organizzazione militare veneziana nella prima metà del Settecento. Note e documenti: K. Konstantinidou, Santi rifugi di sanità: i lazzaretti delle quattro isole di Levante; D. Gilliland Wright, P. A. MacKay, When the Serenissima and the Gran Turco made love: the peace treaty of 1478; T. Zanato, La biblioteca di Pietro Bembo: note su un libro recente; G. Buganza, Ripensare il processo. Sovranità e morte: note per una filosofia del diritto d’antico regime d’ambiente veneziano; D. Gerardi, Appunti sui viaggiatori veneti nel ’500 alle prese con la descrizione e il commercio di generi e sostanze esotiche inebrianti; M. Simonetto, Pratiche di giustizia; B. Boccazzi Mazza, Palladio effimero e altri: l’ingresso di Enrico III di Valois a Venezia; P. Bortoluzzi, Il linguaggio poetico di Francesco Gritti negli apologhi e nelle novelle in veneziano: un’orgogliosa rivolta contro l’ingiusta fine della Repubblica? Recensioni.

*

N.s. LII, 2006

Online

Il Meridione per Gaetano Cozzi: A. Cernigliaro, Per Gaetano Cozzi; A. Cernigliaro, Civitas et insula de Yscla. Un centro marinaro tra Aragonesi e Asburgo; M. Pignata, «Da terra fortificata a campo di grano». Ridefinizione territoriale ed identità cittadina; G. Stanco, Magnifica città di Ariano: dal castrum alla fiera. Forze centripete e tendenze centrifughe, elementi di formazione e linee di sviluppo della città di Ariano Irpino; E. Navazio, Melfi da caput Apuliae a ‘gioiello’ dei Doria; I. Del Bagno, Vivere in città. Nobili napoletani e processi di naturalizzazione tra Cinque e Seicento; M. N. Miletti, Artisti della misura. I tavolari nella Napoli d’età moderna; F. E. D’Ippolito, Disincagliare l’economia per «governare la nazione». Studi: G. Ortalli, Cultura, scuole, università in Venezia tra Medioevo e Rinascimento; G. Benzoni, Il rustico maledetto: qualche appunto di corsa; B. Boccazzi Mazza, Gli infiniti nomi di Dio: la decorazione dello ‘studiolo’ Grimani a Fratta Polesine; F. Veronese, ‘L’orrore del sacrilegio’. Abusi di sacramenti, pratiche magiche e condanne a morte a Venezia nel primo ventennio del Settecento; D. Bressan, Alla vigilia del crollo. Il riformismo veneziano della seconda metà del Settecento; B. Boccazzi Mazza, Tra Rivoluzione e Restaurazione: i luoghi per la società civile. Note e documenti: L. Collavo, Venezia 1444: la crociata dei fanciulli. La pala della chiesa di S. Pantalon e l’iconografia dei putti della Passione tra devozione, teologia e storia; K. G. Tsiknakis, Provvedimenti contro la circolazione di libri ebraici nel XVI sec. Il rogo del Talmud nei territori greci sotto dominio veneziano nel 1554; D. Santarelli, Chiesa e Stato nelle relazioni tra la repubblica di Venezia e la Santa Sede negli anni del papato di Carlo IV Carafa (1555-1559); M. T. Pasqualini Canato, Una terra di confine: il Polesine durante l’interdetto (1606-1607); C. Boccato, Contratti matrimoniali ebraici del XVII sec. negli archivi di magistrature veneziane; D. Lucci, Ebraismo e grecità nell’Italia tardomoderna. Studio sul Saggio sugli ebrei, e sui greci di Giuseppe Compagnoni.

*

N.s. LI, 2006

Online

Scritti sull’infanzia: Presentazione; M. Fumaroli, L’invention de l’enfance chez Rousseau et Chateaubriand; G. Benzoni, A proposito d’infanzia: guardando un po’ all’indietro; G. Ravasi, Il vangelo di un bambino; G. B. Sgritta, Mitologie d’infanzia; C. Montandon, Les pratiques éducatives parentales et le point de vue des enfantes; E. Becchi, Bambini illustrati e il loro pubblico; J. Qvortrup, Il lavoro dei bambini; C. Conti, Bambini nella metropoli: la città straniera e la città degli stranieri. Studi: J.-C. Hocquet, Le crédit dans l’économie du sel à Venise à la fin du Moyen Age: crédit à la consommation, investissement et crédit public; A. Spinazzi, Libertà di culto e architettura nella Scuola Grande di S. Giovanni Evangelista: scontro fra poteri a Venezia alla fine del Quattrocento; E. Pujeau, La Préveza (1538) entre idéologie et histoire; A. Stella, Lepanto nella storia e nella storiografia alla luce di nuovi documenti; D. Raines, Strategie d’ascesa sociale e giochi di potere a Venezia nel Seicento: le aggregazioni alla nobiltà; T. Freller, The fall of Candia and the ‘Padre Ottomano’. Facts and fiction. Note e documenti: P. Zecchin, Un presunto privilegio dei vetrai muranesi; L. Griva, La fraglia degli intagliatori e la costruzione di navi lusorie nel primo Settecento a Venezia; V. Giormani, I collegi dei medici fisici e dei medici chirurghi a Venezia nel Settecento; E. Granuzzo, Gaetano Pinali a Venezia (1805-1815): alcune puntualizzazioni sul suo progetto di Palazzo Reale in Piazza S. Marco. Recensioni.

*

N.s. L, 2005

Online

Studi: L. Olard, La perversion d’un rite de passage: la Balla d’oro a Venise (XVe-XVIe siécles); E. Pujeau, Bartolomeo Colleoni ou l’utilisation d’un mythe; J. Pizzeghello, Montagne contese. Il Congresso di Trento (1533-1535) e il confine veneto-trentino-tirolese sulle Prealpi vicentine; A. Barzazi, Immagini, memoria e mito: l’ordine dei serviti e Sarpi nel Seicento; M. Favilla, R. Rugolo, Un pittore 'reale'. Riflessioni su Louis Dorigny; M. Sangalli, Gli scolopi e la Serenissima: verso il riconoscimento (1630-1730); S. Perini, Tra riformismo e conservazione: il rinnovamento delle corporazioni veneziane nel secondo Settecento. Note e documenti: F. Ambrosini, Voci e presenze femminili in terra veneta tra XIV e XVIII sec.; M. Rigobello, Le compagnie dei bombardieri della Serenissima: il caso padovano; B. Boccazzi Mazza, Governare i 'luoghi pii': la casa delle zitelle; R. Vitale D’Alberton, I giardini di cera della Serenissima. Gio. Batta Talamini, un originale ceroplasta nella Venezia del Settecento; L. De Venuto, A proposito di teatro: due ragionamenti settecenteschi da Rovereto. Recensioni.

*

N.s. XLIX, 2005

Online

Studi: A. Bonnini, Per «divinam inspirationem»: uomini e testamenti nella Venezia dei secc. IX-XII; G. Benzoni, Dalla santificazione della masserizia alla santificazione dell’agricoltura; A. Martignoni, Langue blasphématoire et geste iconoclaste. Blasphèmes et pouvoirs dans la Terre ferme vénitienne à la fin du Moyen Age; J. C. Hocquet, Saline et pêcherie en Dalmatie centrale au milieu du XVIe siècle; S. Ferretto, Nuovi contributi su Pomponio Algieri. Le forme del dissenso ereticale nella Padova del Cinquecento; B. Boccazzi Mazza, Da Vincenzo Da Canal a Francesco Algarotti: itinerario critico; V. Tigrino, «Prescindendo dal diritto ... con amichevole soddisfazione». Il contenzioso storico-giuridico sul lago di Garda tra Repubblica di Venezia e Impero nel XVIII sec.; S. Baldan, I Signori di Notte al Criminal. Un’antica magistratura veneziana nel secondo Settecento. Note e documenti: A. Manno, I capitelli del Palazzo Ducale di Venezia: correzioni al Catalogo delle iscrizioni; R. Zapperi, Chi era Maria Savorgnan?; A. Zabbeo, I Giustinian a Mirano (XV-XIX secc.): il patrimonio edilizio; D. Santarelli, Paolo IV, la Repubblica di Venezia e la persecuzione degli eretici. I casi di Bartolomeo Spadafora, Alvise Priuli e Vittore Soranzo; K. Konstantinidou, Gli Uffici di Sanità delle Isole Ionie durante il Seicento e il Settecento; X. Barral i Altet, Dorigo e Venezia tra ideologia, storia dell’arte e archeologia. Recensioni.

*

N.s. XLVIII, 2004

Online

Studi: M. Sarnelli, Premesse per la delineazione di figure protagonistiche nella storiografia dell’umanesimo: il rex/princeps/dux belli (e pacis); B. Doumerc, «Lunardo Loredan, Doxe chi è un tiran»: la fin du republicanisme venitien (1490-1520) ?; G. Benzoni, Tra Ruzzante e Sanudo: il sortilegio del mercato; S. Das, Sarpi’s portraits in the Istoria del concilio tridentino; B. Boccazzi Mazza, Committenza ebraica e architettura termale tra XVIII e XIX sec.; L. Lo Basso, Il mestiere del remo nell’armata sottile veneziana: coscrizione, debito, pena e schiavitù (secc. XVI-XVIII). Note e documenti: W. Haberstumpf, Questioni storiche e prosopografiche circa i Sanudo, i dalle Carceri e i Crispo, duchi dell’Arcipelago (secc. XIII-XV); P. Freddi, Soncino Benzone: uomo d’armi del primo '500; G. Benzoni, Venezia, città che colleziona significati; B. Boccazzi Mazza, Intra moenia, extra moenia: temi di urbanistica patavina tra Cinquecento e Settecento; H. D. Walberg, «Una compiuta galleria di pitture veneziane»: the church of S. Maria Maggiore in Venice; L. Bortolotti, Sentimento, forma e racconto nell’Adorazione dei pastori di S. Giorgio Maggiore di Jacopo Bassano; M. Galtarossa, Itinerari di cittadini originari veneti fra Venezia e Padova durante i secc. XVII e XVIII; C. Augliera, La prima traduzione in greco dei Trattati della pittura di Leonardo e Alberti nel Codice Marciano graec. IV 50 (= 117); L. De Venuto, Discorrere di arte nel sec. XVIII: ragionamenti e riflessioni fra Rovereto e Venezia. Recensioni.

*

N.s. XLVII, 2004

Online

Studi: G. Scarabello, Per una storia della prostituzione a Venezia tra il XIII e il XVIII sec.; G. Politi, Città delle immagini, immagine della città; C. J. de Lariviere, L’abandon de la navigation de ligne: les enjeux d’un processus economique (Venise, fin XV[e]-debut XVI[e] siecle); R. Segre, ‘Italian’ and ‘Iberian’ Jews look to the Levant, 16[th] century; G. Benzoni, Sarpi: a mo’ d’introduzione; M. Sarnelli, Presenze della cultura ebraica nella Venezia del primo Seicento; S. Perini, Riflessi economici e implicazioni ideologiche della politica ecclesiastica veneziana nel secondo Settecento; M. Simonetto, Diritto, giustizia, società: la Repubblica di Venezia negli studi degli ultimi quarant’anni. Note e documenti: S. Tichy, Dalla lotta antiturca alla mumaria: visioni e versioni del pellegrinaggio di Boghislao X di Pomerania (1497-1498); C. C. Wilson, The cult of St. Joseph in early Cinquecento Venice and the testimony of Marino Sanudo’s Diaries; G. Corazzol, Sulla Cronaca dei sovrani di Venezia (Divre ha-yamim le malke Wenesiy’ah) di Rabbi Elia Capsali da Candia; C. Luca, La via italiana ai progetti militari antiottomani nell’Europa Sudorientale della prima metà del Seicento; G. Benzoni, A proposito d’accademia: qualche osservazione tra divagazione e considerazione; M. Pitteri, Una trattativa segreta fra Antonio Zanon e Montealegre; C. Viola, Il nuovo, la tragedia, la storia. Sulle lettere di Pindemonte a Isabella; C. de Bondt, Tiepolo’s The death of Hyacinth and The image of the game of tennis in art (1500-1800). Recensioni.

*

N.s. XLVI, 2003

Online

E. Ivetic’, I Croati a Venezia. Alcuni studi recenti; M. Pistoresi, Venezia-Milano-Firenze 1475. La visita in laguna di Sforza Maria Sforza e le manovre della diplomazia internazionale: aspetti politici e ritualità pubblica; L. C. Vaccari, Un episodio della carriera veneziana di Lando: i Sermoni funebri; G. Benzoni, Conversare in villa; A. Conzato, Faccendieri di confine. Note sul terziario avanzato pronobiliare e parastatale tra Friuli austriaco e veneziano; R. Davis, Selling Venice, 1600-1800; M. Faini, Eresia e società nella Brescia del primo Settecento. La vicenda di Giuseppe Beccarelli; S. Perini, Riforme veneziane tra economia e finanza nel secondo Settecento. Note e documenti: F. Bianchi, D. Howard, Life and death in Damascus: the material culture of Venetians in the Syrian capital in the mid-fifteenth century; S. Marcon, Un album amicorum e il veneziano Angelo Badoer, a Praga nel 1581; R. Vitale D’Alberton, La relazione sul sangiaccato di Scutari: un devoto tributo letterario alla Serenissima da parte di un fedele suddito cattarino; L. Griva, Venezia-Torino 1731: un Bucintoro per i Savoia; F. Soldini, Inventario dei manoscritti letterari di Gasparo Gozzi; V. Giormani, Il mancato impiego del carbon fossile nella Venezia del secondo Settecento; D. Romano, Doge Francesco Foscari in America. Recensioni.

*

N.s. XLV, 2003

Online

G. Benzoni, Venezia: tra mito e realtà; A. Ellis, The senes amantes of Andrea Calmo and the Venetian gerontocratic ideal; R. Bragaggia, Il corpo territoriale bellunese nel ‘500-‘600; B. Dooley, Accademie scientifiche venete nel Settecento; P. Del Negro, Il corpo ottimatizio marciano nel Settecento; G. Symcox, Cultural history and the decline of Venetian decline; M. Gaier, San Marco in maschera. Papst Pius VI. Besucht Venedig (1782); I. Brovelli, Rivoluzione e religione nel Quarantotto veneziano (1848-1851). Note e documenti: W. Haberstumpf, Dinasti italiani in Levante. I Tocco duchi di Leucade: regesti (secoli XIV-XVII); D. Fattori, Venezia e la stampa glagolitica: i Cimalarca; V. Costantini, Destini di guerra. L’inventario ottomano dei prigionieri di Nicosia (settembre 1570); M. Favilla, R. Rugolo, La verità sul caso Gaspari; R. Varese, La Psiche seconda: "ed ha un occulto magistero"; A. Lermer, Die Restaurierung des venezianischen Dogenpalastes 1875-1890. Recensioni.

*

N.s. XLIV, 2002

Copia saggio Online / Online Sample Copy

Studi: M. Casini, Fra città-Stato e Stato regionale: riflessioni politiche sulla Repubblica di Venezia nella prima età moderna; A. Barzazi, Patriziato e studi a Venezia nella seconda metà del Seicento: alla scuola dei somaschi; C. Augliera, Panaghiotis Doxaras artista di frontiera nel Settecento eptanesio tra la "divota maniera" greca e le "ricche miniere" veneziane; A. Stouraiti, Propaganda figurata: geometrie di dominio e ideologie veneziane nelle carte di Vincenzo Coronelli; A. Bassani, Gli scienziati veneti e le ceneri di Roscano: gli studi di Marco Carburi, Pietro e Giovanni Arduino e Anton Maria Lorgna; B. Mazza Boccazzi, Simbologia massonica nel giardino veneto tra Settecento e Ottocento. Note e documenti: L. Olivo, L'agonia del ducato sforzesco nei dispacci dell'ambasciatore veneziano Giovanni Basadonna (1531-1533); V. Mallia-Milanes, The Hospitaller Receiver in Venice. A Late Seventeenth-Century Document; F. Barbierato, La bottega del cappellaio: libri proibiti, libertinismo e suggestioni massoniche nel '700 Veneto; A. Bernardello, Il parlamento di Kremsier (Kromeriz) nei giornali veneziani del 1848-1849. Recensioni

*

N.s. XLIII, 2002


Caro Gaetano...: G. Benzoni, Ricordo; R. Romano, Caro Gaetano; G. Miccoli, Testimonianza per Gaetano Cozzi; G. Trebbi, Gaetano Cozzi e la Controriforma; S. De Bernardinis, Le lezioni di Gaetano Cozzi, a Padova e non solo; A. Menniti Ippolito, Gaetano Cozzi e gli uomini della Chiesa Veneta; M. Simonetto, Barbatus Magister; I. Cervelli, Testimonianza per Gaetano Cozzi; S. Bertelli, Cozzi e Bertelli: due amici.
Studi: G. Benzoni, Cipro e Venezia: qualche appunto; U. Tucci, Il libro di Marco Polo tra filologia e informatica; E. Orlando, Campagne e congiuntura: la proprieta' fondiaria dell'ospedale dei Battuti di Treviso nel Trecento; A. Conzato, Vita in castello; A. Tenenti, Alessandro Magno alla scoperta di Cipro (1557-1559); L. Marini, Tra reclutamento e tassazione: il caso trevigiano della "tansa insensibile del galeotto" riscossa dal 1647 al 1682; G. Tagliaferro, Un esempio di buon sacerdote: il Melchisedec di Gaspare Diziani nella chiesa di Spinea; R. Rugolo, Troppe feste Francesco Maria Preti nella Venezia dei lumi; G. Vian, La Chiesa veneziana nei mesi del conclave. Note e documenti: P. Modesti, La pubblicazione del Serraglio de gli stupori del mondo di Tomaso Garzoni: una disavventura editoriale nella Venezia del primo Seicento; L. Megna, Federico Cornaro e l'Accademia padovana dei Ricovrati; C. M. Sama, Becoming visible. A Biography of Elisabetta Caminer Turra (1751-1796) during her Formative Years; V. Mallia-Milanes, "Guardando la loro uscita dalla storia": Venezia e l'Ordine ospedaliero di S. Giovanni alla fine del Settecento. Recensioni.

*

N.s. XLII, 2001


Studi: L.A. Berto, La guerra e la violenza nella Istoria Veneticorum di Giovanni Diacono; L. Cellauro, The Architectural Theory of Daniele Barbaro; M. Sangalli, Di Paolo Beni e di una riforma dello Studio di Padova (1619); G. Benzoni, Barocco in laguna; V. Costantini, Il commercio veneziano ad Aleppo nel Settecento. Note e documenti: E. Nemerkényi, The Seven Liberal Arts in the Deliberatio of Bishop Gerard of Csanád; P.C. Clarke, La mentalità mercantile d'uno strazzarolo del Quattrocento; A. Miraglia, Cultura e percorsi di Silvio Belli, "inzegnero" del Rinascimento; L. Puppi, Silvestro Castellini per Palladio. Una testimonianza "programmatica" all'avvio (1618 ca.) del secolo XVII; A. Beniscelli, F. Vazzoler, Nuove prospettive di critica goldoniana; R. Gava, Giuseppe Marino Urbani de Gheltof: storico o falsario di documenti? . Recensioni.

*

N.s. XLI, 2001


Studi: G. Ortalli, Quando il doge diventa santo. Fede e politica nell'esperienza di Pietro I Orsoleo; B. Krekic, Alcune note sulla famiglia Quercini a Ragusa nel Duecento e nel Trecento; G. Benzoni, Ellade e non solo Ellade: qualche appunto a e da Venezia; A. Conzato, Per un profilo della nobiltà friulana nel Cinquecento: tra permanenza e partenza; F. de Vivo, Dall'imposizione del silenzio alla "guerra delle scritture". Le pubblicazioni ufficiali durante l'interdetto del 1606-1607. Note e documenti: A. Papo, G. Nemeth, Ludovico Gritti, partner commerciale e informatore politico-militare della Repubblica di Venezia; F. Bottacin, Tra pittura e poesia: Tiberio Tinelli e l'Accademia degli Incogniti; A. Stouraiti, La guerra di Morea (1684-1699). Forma e ideologia di una narrazione; A. Lermer, Eine verhinderte Publikation zum Dogenpalast in Venedig: Pietro Selvaticos und Germano Prosdocimis Arbeiten f&uunl;r die Monumenti artistici e storici delle Province Venete. Recensioni.

*

N.s. XL, 2000


Studi: M. Pitteri, I mulini della Repubblica di Venezia ; E. Orlando, "Quando la Piave vien fuora": alluvioni, contenimento delle acque e difesa del territorio nel Trevigiano del secondo '400 ; M. Leathers Kuntz, Venice, Postel and Tintoretto: the State as a Work of Art and the Art of the State ; L. Cellauro, Daniele Barbaro and his Venetian Editions of Vitruvius of 1556 and 1567 ; T. Zanato, Note testuali ad una recente edizione del Dialogo galileiano ; U. Tucci, Venezia, Padova e l'orologio alla francese . Note e Documenti: L.A. Berto, Pietro IV Candiano, un doge deposto perché era troppo virtuoso o perché troppo autoritario? ; D. Gilliland Wright, The Wooden Towns of the Stato Mar: Medieval Construction in Nauplion ; A. Niero, La Madonna dei Miracoli nella storia della pietà veneziana: breve profilo ; D. Roso, G. Pedrini, Solimano il Magnifico a Filippopoli nel 1566 ; G. Cozzi, Scoperta dell'anabattismo: lo stupore ammirato di Gregorio Barbarigo ambasciatore veneto; D. Vlassi, L'amministrazione della giustizia nello "Stato da mar": le tariffe delle cancellerie di Cefalonia (XVIII sec.); Recensioni.

*

N.s. XXXIX, 2000


Studi: S. Perini, La laguna come risorsa economica: dalle saline all'itticoltura ; D. Ambrosini, "Victor Carpathius fingebat". Viaggio intorno e fuori lo studio di Sant'Agostino nella scuola di San Giorgio degli Schiavoni ; A. Tenenti, Sovranità e ragion di Stato nell'Italia del secondo Cinquecento ; P. Del Negro, La politica militare di Venezia e lo stato da mar nel Sei-Settecento ; B. Mazza Boccazzi, Casanova e Algarotti: un incontro settecentesco in margine al Newtonianismo per le dame ; G. Benzoni, Dalla fine alla fine: Vienna primo Novecento, Venezia Settecento . Note e Documenti: L. Collange, Choix et trasmission des prénoms dans la noblesse vénitienne du XVe siècle au milieu du XVIe siècle (1400-1559) ; M. Galtarossa, Vita d'Antonio Milledonne secretario del Consiglio di X (1522-1588). Contributo sulla concezione del "servitio" burocratico a Venezia ; R. D'Alberton Vitale, Tra sanità e commercio: il difficile ruolo del Lazzaretto veneziano alla Scala di Spalato ; V. Giormani, I peatoni, fratelli minori del Bucintoro. Recensioni.

*

N.s. XXXVIII, 1999


Studi: A. Fornasin, Tra Vienna e Venezia. La viabilità della Patria del Friuli in età moderna ; G. Benzoni, Di un dialogo trentino e di san Carlo ; G. Cozzi, Scoperta dell'anabattismo: lo stupore ammirato di Gregorio Barbarigo ambasciatore veneto ; A. Tenenti, Libertinismo ed etica politica in Paolo Sarpi ; A. Viterbo, Socrate nel ghetto: lo scetticismo mascherato di Simone Luzzatto ; V. Conticelli, Architettura e celebrazione a Venezia: i progetti di Antonio Gaspari per Francesco Morosini . Note e Documenti: L.A. Berto, La "Venetia" tra Franchi e Bizantini. Considerazioni sulle fonti ; A. Olivieri, Note in margine a una edizione documentaria ; C. De Frede, Due "avanzi" veneziani della stampa non libraria del '500 relativi all'eresia e ai libri proibiti ; L. Puppi, "Per li rami" dei Belli ; M. Catto, Le monache di S. Chiara in Udine e fra Paolo Sarpi: tra consuetudine e ragione di stato nel consulto del 1609 ; L. Borean, Appunti per una storia del collezionismo a Venezia nel Seicento: la pinacoteca di Lorenzo Dolfin . Recensioni.

*

N.s. XXXVII, 1999


Studi: B. Krekiae, Sul retroscena familiare di Franco Sacchetti: il veneziano "Franciscus speciarius" ed il fiorentino "Bencius del Buono" a Ragusa nella prima metà del Trecento; S. Datta, The Enigmatic Republican State of Early Moderne Venice: An Interpretation ; A. Tenenti, Esplorazioni atlantiche e scoperte boreali ; J. Pizzeghello, Tra salvaguardia del "publico" ed aspirazioni personali: carriera del provveditore ai confini Francesco Caldogno ; M.N. Miletti, Dottori del re, dottori per sé. Opzioni culturali e private ambizioni nel primo Seicento napoletano . Note e Documenti: C. Rabbi, L'eredità di Antonio Milledonne ; L. De Venuto, La "Dissertazione" di Bartolomeo Melchiori ; A. Berna, La manifattura serica a Valdobbiadene (1646-1857) . Recensioni.

*

N.s. XXXVI, 1998


Studi: G. Benzoni, La specola lagunare; D. Romano, Molto ben sepe guidar la optima constelation sua: Francesco Foscari as Procurator of San Marco; B. Doumerc-Cl.J. De La Riviere, Le role du patriciat dans la gestion des galères marchandes à Venise au début du seizième siècle; J. Walker, Bravi and Venetian Nobles, c. 1550-1650; T. Zanato, Marginalia philologica su un'edizione dei Pensieri sarpiani ; G. Candiani, Conflitti di intenti e di ragioni politiche, di ambizioni e di interessi nel patriziato veneto durante la guerra di Candia. Note e Documenti: I. Andreescu-Treadgold, The Real and the Fake. Two Mosaics from Venice in American Collections. Recensioni.

*

N.s. XXXV, 1998


Studi: L. Guzzetti, Le donne a Venezia nel XIV secolo: uno studio sulla loro presenza nella società e nella famiglia; G. Diquattro, Angelo Matteazzi (1535-1601). Un giurista "culto" nella Repubblica di Venezia; W.L. Barcham, Re-examining Federico Cornaro's Retirement to Rome; M. Tortorella, "Questa reputata communemente salutare illuminatione". Un servizio pubblico nella Venezia settecentesca (1721-1797); G. Benzoni, Prima e dopo: Goethe a Venezia; Wagner a Venezia . Recensioni.


*