libraweb The Online Integrated Platform of

Fabrizio Serra editore, Pisa · Roma


An Authoritative Independent Academic Press since 1928 and Internationally Pre-Eminent Publisher of over 150 Active Leading Peer-Reviewed Scholarly Journals in the Humanities and Social Sciences, all Print, Online, and Open Access

Accademia editoriale, Pisa · Roma / Edizioni dell'Ateneo, Roma / Giardini editori e stampatori in Pisa
Gruppo editoriale internazionale, Pisa · Roma / Istituti editoriali e poligrafici internazionali, Pisa · Roma

PROMOZIONI / PROMOTIONS


RIVISTE / JOURNALS


COLLANE / SERIES






NUOVE RIVISTE / NEW JOURNALS

Scritture e linguaggi dello sport

Rivista internazionale di letteratura


*

Asia Minor

An International Journal of Archaeology in Turkey

Telestes

An International Journal of Archaeomusicology and Archaeology of Sound

Ancient Numismatics

An International Journal

Occidente / Oriente

Rivista internazionale di studi tardoantichi

Artes Renascentes

Revue Scientifique Internationale · Rivista Scientifica Internazionale · International Scholarly Journal · Revista Científica Internacional · Internationale Wissenschaftliche Fachzeitschrift

Gemmae

An International Journal on Glyptic Studies

Documenta

Rivista internazionale di studi storico-filologici sulle fonti

Oriens Antiquus · Series Nova

Rivista di studi sul Vicino Oriente Antico e il Mediterraneo orientale
A Journal of Ancient Near-Eastern and East Mediterranean Studies


copertina

LETTERATURA ITALIANA ANTICA
Rivista annuale di testi e studi

*
Copia saggio Online / Online Sample Copy


*

Volume XXII, 2021
Pp. 632

Online

Rossana Sodano, Sull’immoderato credito goduto dal Cappellano; Luciano Rossi, «Frere Seier», i «frati Alberti» e le «pulzellette». Sulla diffusione del Roman de la Rose in Italia: da Jean de Meun a Cino da Pistoia, a Dante; Ernesto Livorni, Sogno e visione nella Vita Nova di Dante; Valerio Casadio, Note di un grecista alla Commedia di Dante; Gabriele Muresu, Inferno V 142 e XX 25-30; Giuseppe Cannavò, «Cosa non fu […] / notabile com’è ’l presente rio»: sul fiume dei violenti contro Dio; Carlos López Cortezo, Las dos caras de Brunetto: el notario y el maestro (Inf. XV); József Pál, «Bene ascolta chi la nota»: saggi consigli da tenere a mente nella Commedia; Marino Alberto Balducci, San Francesco, l’India e l’Oriente dell’Eden nella Divina Commedia; Romana Cortese, Dante’s Tree of Life: Argument and Image in the Divine Comedy; Domenico Cofano, Dante in «Humanitas» (1911-1924); Enrico Fenzi, Petrarca, Bucolicum Carmen IX: Querolus interlocutores Philogeus et Theophilus; Daniele Orlandi, «Flecto iter». Intorno all’assenza di Petrarca nell’Anonimo Romano; Giovanni De Vita, Allegorie della politica: rappresentazione e ideologizzazione della peste nelle Croniche di Giovanni Sercambi; Enrico Musacchio, Il Viaggio di Zaccaria Pagani; Carmine Chiodo, «Poetae finis est docere suadereque bonum et verum» (Poetica IV): Tommaso Campanella poeta; Vittorio Colombo, «Quei tanti insidiosi vitalizj di Francia»: una «restituzione francese» e altri materiali alfieriani; Marco Sterpos, L’Abele di Alfieri: una tramelogedia e una poetica del “genere mostruoso”; Alex Borio, La tradizione macabra nella letteratura della Resistenza; János Kelemen, Meta-representations, Self-referentiality, Impossible Pictures; Ella Imbalzano, Se l’invenzione ha «occhi di Medusa». Avventure di un «principe dello scompiglio» nella Notte dell’angelo di Luca Desiato; Giuseppe Amoroso, Da un «chiodo» a una «tela» di parole. La poesia di Andrea Manzi; Guido Santato, Il jazz di Billie Holiday. La voce-strumento. Lecturae: per un’esegesi dei “canzonieri” delle donne nei secoli XVI e XVII. A cura di Guido Laurenti e Stefano Santosuosso: Guido Laurenti, Tra raccolte di rime e canzonieri: per un confronto critico sulle lecturae dei sonetti proemiali; Francesco Ferretti, Artemisia sulla soglia; Sara M. Adler, The Poetic Power of Vittoria Colonna’s Grief; Laura Fortini, Veronica Gambara e il modello Canzoniere; Molly M. Martin, Veronica Gambara’s «youthful follies»: the case for a prefatory sonnet; Giorgio Forni, Il sonetto proemiale delle Rime di Gaspara Stampa; Jane Tylus, Stampa’s Sappho: Writing for/as a Woman in the Renaissance; Stefano Santosuosso, «S’alcun fia mai»: Isabella petrarchista?; Meredith K. Ray, Isabella Andreini, «Cittadina del Mondo»: The Proemial Sonnet of the Rime; Leonardo Giorgetti, Note sul sonetto proemiale delle Rime sacre di Lucrezia Marinella: tra filigrane sapienziali e manierismo stilistico; Maria Galli Stampino, Lucrezia Marinella’s Rime sacre: No Proem, No Palinode, No Problem!; Paolo Bà, Francesca Turini Bufalini (1553-1641) e la sua lode alle donne; Natalia Costa-Zalessow, The poetic, emotional, autobiographical and original voice of Francesca Turini Bufalini; Stefano Santosuosso, The Wind of Change in Renaissance Times; Indice degli autori e delle opere anonime; Antonio Lanza, Norme per l’edizione dei testi volgari; Avvertenza per i collaboratori.

*

Volume XXI, 2020
Pp. 584

Online

Antonio Lanza, Ringraziamenti e autopresentazione; Jiří Pelán, Il duplice aspetto dell’amor cortese; Paolo Rigo, Gli Angioini e la letteratura italiana; Julia Bolton Holloway, Il «Buon Governo»: il Tesoretto, il Tesoro e la Rettorica di Brunetto Latino come paideia a Guido Cavalcanti, Dante Alighieri e Francesco da Barberino; Alberto Casadei, “Durante” nel Fiore: allusione all’autore o solo nome di personaggio?; Alfredo Troiano, Noi siàn le triste penne isbigotite: per una lettura del sonetto XVIII di Guido Cavalcanti; Jelena Todorović, La Vita nova di Dante e il libro latino medievale; Maria Maślanka-Soro, Tra il sublime e l’horridum: la Farsaglia di Lucano nella Commedia. Qualche osservazione sull’intertestualità dantesca; Iman Mansub Basiri, L’influsso delle fonti orientali sulla nekyia nella Divina Commedia: un dilemma irrisolvibile; Nicola Fosca, Dante, la teologia e le tappe del viaggio sotterraneo; Leonardo Cappelletti, Per un approccio more philosophico alla «dottrina che s’asconde / sotto ’l velame delli versi strani»; Tobias Leuker, Eccellenza poetica e perfezionamento morale: Guido Guinizzelli e Arnaut Daniel nella cornice dei lussuriosi (Purgatorio XXVI); Roberta Morosini, Tempo, profezia e destino annunciato: per una lettura del canto XVII del Paradiso; William Franke, The Vision of Language in Paradiso XVIII in Light of Speculative Grammar; Jean-Charles Vegliante, Dante Alighieri et moi, une longue amitié; Luca Serianni, Rima sdrucciola e sperimentalismo nella poesia trecentesca; Armando Antonelli, Scrivere, inventare e trasmettere la storia. Nel laboratorio di un cronista medievale; Sabrina Ferrara, Versus “boccaccesco”: la metafora dell’eros in Boccaccio; Asteria Casadio, A proposito di Decameron V 4; Domenico Chiodo, «In galea senza biscotto». Boccaccio dantista; Juan Miguel Valero Moreno, Benvenuto da Imola en Castilla: una adaptación cuatrocentista anónima del Comentum al canto I del Inferno; Vincenzo Cassì, L’uso del volgare nelle comunità religiose femminili: due nuove testimonianze emiliane; Anna Romagnoli, La filoginia di Castiglione nel Cortegiano; Enrico Garavelli, Castelvetro alla berlina: la Lettera di Metonimico il Chiecrichevole a messer Annibal Caro; Carla Rossi, Musica senza note: Alfonso de’ Pazzi e il Giovane con liuto del Bronzino; Paolo Bà, Versi in lode di Francesca Turrini Bufalini; Antonio D’Elia, Il canzoniere di Francesco Della Valle; Annarita Placella, «Quando, per ragionare di sé, grandissima utilitade ne segue altrui». L’intenzione esemplare e conoscitiva dell’autobiografia nel Settecento in relazione alla storia del genere; Costanza D’Elia, Debiti di Leopardi; Rocco Mario Morano, Intertestualità e “segreti” strutturali nel romanzo Elias Portolu di Grazia Deledda: prolegomeni; Alberto Brambilla, Il Decameron “raccontato” da Piero Chiara (con un siparietto per Vittore Branca); Appendice: Anselmo Roberto Paolone, Le jam sessions come setting educativo. Considerazioni su corporeità e autodidattismo nel jazz; Indice degli autori e delle opere anonime; Antonio Lanza, Norme per l’edizione dei testi volgari; Avvertenza per i collaboratori.

*

Volume XX, 2019
Pp. 776

Online

Marta Ceci, Marcellina Troncarelli, Premessa; Saverio Guida, Un signore-trovatore valdostano: Arver; José Blanco Jiménez, Antonio Lanza e la Commedìa: dal testo della "vulgata" a quello di Dante; Juan Varela-Portas de Orduña, Le "petrose" e la selva oscura; Wilhelm Pötters, La terzina dantesca. Nota sulla legge dell'incatenatura continua; Franco Suitner, Sul condizionamento della rima in Dante: primi appunti; Christopher Kleinhenz, Aspetti della relazione tra arte e poesia nel Medioevo: Interdisciplinarità e la Commedia dantesca; Karlheinz Stierle, I silenzi nell'Inferno di Dante; Daniele Santoro, Inferno III 30. Sul ripristino della lezione a turbo; Gabriele Muresu, Con Pier della Vigna e ser Brunetto: due insegnamenti complementari; Massimo Seriacopi, Il canto della negazione. Lettura di Inferno XIII, con l'ausilio di commenti inediti trecenteschi; Lino Pertile, Inferno XXVI: morte di Ulisse e rovina dell'Odissea?; Richard Lansing, Ulisse, Elia, Dante. Lettura del canto XXVI dell'Inferno; Paolo Cherchi, Selene Sarteschi, Cato «Il Veglio Onesto»; Eugenio Ragni, «O sanguis meus». Lettura di Paradiso XVI; Vincenzo Placella, I canti del Cielo Stellato e Paradiso XXIII; Ronald L. Martinez, Cristo venuto e Cristo venturo: l'Empireo di Dante e l'esegesi dell'entrata di Cristo in Gerusalemme (Matt. 21 9); John Alfred Scott, La condanna definitiva di Bonifacio VIII da parte di Dante (Par. XXVII 22-27); Ülar Ploom, «Punto che mi vinse» vs «punto di suo tema» (Par. XXX 1-36): a double point for interpretation and translation; Bortolo Martinelli, «Così è germinato questo fiore» (Par. XXXIII 9); Luigi Peirone, Considerazioni sulla struttura profonda del verbo spirare in Dante; Mauro Zanchetta, Per lo Specchio de' peccati di Domenico Cavalca; Antonio Illiano, Estro protagonistico e impegno operativo del Dioneo boccaccesco; Marcello Bolpagni, Nicolò M. Fracasso, Guglielmo & Guglielmo: intarsi di fonti in Decameron IV 9; Piotr Salwa, Tito e Gisippo (Decameron X 8) nella Polonia del Rinascimento; Michele Feo, Il pianto della ninfa. Un'egloga di Checco di Meletto Rossi tra Boccaccio e Petrarca; Peter Wunderli, Die Figur von Etiopie im Aquilon de Bavière; Graziella Federici Vescovini, Medicina e astrologia: la fisiognomica astrologica dello Speculum physiognomiae di Michele Savonarola; Stefano Ugo Baldassarri, Giannozzo Manetti e la questione del libero arbitrio nel primo Quattrocento italiano; Francesco Furlan, Per l'edizione critica degli Albertiani Ex lvdis rervm mathematicarvm. Lo status quæstionis; Davide Puccini, Varianti d'autore nelle Stanze del Poliziano; Francesco Tateo, Iacopo Sannazaro e il Virgilio di Giovanni Pontano; Pasquale Sabbatino, Letteratura e scultura in Pomponio Gaurico; Théa Picquet, Luigi Alamanni (Florence 1495-Amboise 1556) et le roi de France; Paolo Tabacchini, Il poeta nel giardino: Luigi Alamanni e l'Accademia degli Orti Oricellari; Simon A. Gilson, Optics in and through Dante: Notes on Visual and Optical Theory in the Lezioni on Dante by Cosimo Bartoli and Benedetto Varchi; Maria Accame, Vincenzo Borghini e il problema della restituzione dei testi; Nerida Newbigin, La longevità delle rappresentazioni fiorentine: la Passione della confraternita romana del Gonfalone e una Natività fiorentina del tardo Cinquecento; Bruno Ferraro, Gl'Infiniti mondi di Giordano Bruno e la letteratura "lunare"; Aldo Maria Morace, Le rime «sotterra ed in silenzio nate» di Tommaso Campanella; Natalia Costa-Zalessow, Cortegiano ravveduto: satira di Margherita Costa; Gerasimos Zoras, Tre pastori arcadi: Muratori, Goldoni, Goethe; Mikhail Andreev, Come sono fatte le tragicommedie di Goldoni; Angelo Fabrizi, Aristocrazia e cultura: il caso dei Barbolani di Montauto; Giuseppe Antonio Camerino, Alfieri e Dante. Ancora sul linguaggio tragico; Cristina Barbolani, Da Alfieri a Manzoni: un inedito Saúl spagnolo; Fabio Benedettucci, «Come corpo morto cade». Un foglio inedito e alcuni appunti sui disegni di Felice Giani e della sua cerchia per il canto V dell'Inferno; Renzo Rabboni, L'edizione dei testi popolari nelle carte e nelle lettere di Francesco Selmi (con una scelta dal carteggio con Alessandro D'Ancona); Giorgio Baroni, Bigiaretti «Nei momenti tremendi»; Toni Iermano, L'odore degli inganni. La clandestinità di Dante Troisi (giudice scrittore); Indice degli autori e delle opere anonime; Antonio Lanza, Norme per l'edizione dei testi volgari; Avvertenza per i collaboratori.

*

Volume XIX, 2018
Pp. 448

Online

Testi: Alessandro Streghi, Cronache di Lucca, a cura di Antonio Lanza e Andrea Tobia Zevi; "Vita del Beato Ugo": vita di Ugo da Fagiano e cronache del monastero di Nicosia, edizione critica a cura di Vincenzo Cassi; Indice degli autori e delle opere anonime; Antonio Lanza, Norme per l'edizione dei testi volgari; Avvertenza per i collaboratori.

*

Volume XVIII, 2017
Pp. 516

Online

Antonio Lanza, Ricordo di amici; Testi: Tommaso Baldinotti, Il Canzoniere per Cinzia del Forteguerriano A 58, a cura di Marta Ceci; Tommaso Baldinotti, Le poesie a Lorenzo il Magnifico, a curadi Marta Ceci; Tommaso Baldinotti, Le rime sacre del Forteguerriano A 58, a cura di Marta Ceci; Saggi: Sergio Corsi, La «seconda morte»; Angelo EugenioMecca, La tradizione manoscritta del Purgatorio: collazione dei loci Barbi; Antonio Illiano,In margine al sistema narrativo della Comedìa; Luigi Peirone, Quattro note dantesche: 1. Monna Bice. 2. La similitudine delle colombe nel quinto canto dell'Inferno. 3. L'accidia e l'escatologia dantesca. 4; L'enigma suppe in Purg. XXXIII 36; Leonardo Cappelletti, «Uno sterco /che dagli uman' privadi parea mosso» (Inf. XVIII 113-14). Adulatori dissenterici?; Daniele Santoro, Da Purg. XXI 91 a Purg. XXXIII134: sulla nominazione "parabolica" di Stazio; Nicola Fosca, Da Piramo a Beatrice. Temi eucaristici nel Purgatorio; Selene Sarteschi, Profezia e retorica: lettura di Paradiso XVII; Antonio D'Elia, Dante e la buona battaglia: il canto XXIV del Paradiso; Paolo Rigo, RVF 16: Movesi il vecchierel. «Ogni detto di quegli amanti è un mistero»: storia e cronistoria di un'antica questione; Giancarlo Biguzzi, Francesco Petrarca, Giusto de' Menabuoi e Babilonia-Avignone; Roberto Siniscalchi, Ritocchi metrici e suggerimenti per l'interpretazione del sonetto El non mi vale àgolla né màgolladi Niccolò Malpigli; Stefano Ugo Baldassarri, City Views, Maps and Panegyrics in Quattrocento Florence; Théa Stella Picquet, Aux armes, Florentins! Discorso di armare la città di Firenze di Donato Giannotti (1529); Federico Della Corte, Finale di commedia. Sull'ultimo atto de La Cortigiana di Pietro Aretino; Recensioni: Tomaso da Faenza, Rime, edizione critica con commento a c. di Fabio Sangiovanni; Presentazione di Furio Brugnolo, Ravenna, Longo, 2016 [Antonio; Lanza]; Paolo Regio, Sirenide, a c. di Anna Cerbo, Prefazione di Carlo Vecce, Napoli,; Università "L'Orientale", 2014 [Antonio Lanza]; Dante Alighieri, La Divina Commedia, a c. di Giuseppe Antonio Camerino, Napoli, Liguori, 2012-2014 [Luca Mendrino]; Erminia Ardissino, L'umana "Commedia" di Dante, Ravenna, Longo,2016; [Marcellina Troncarelli]; Ortodossia ed eterodossia in Dante Alighieri, a c. di Carlota Cattermole, Celia de Aldama e Chiara Giordano, Madrid, Ediciones de LaDiscreta, 2014 [Noémi; Ótott]; Leonardo Cappelletti, Ne le scuole de li religiosiLe dispute scolastiche sull'anima nella «Commedia» di Dante . Presentazione di Antonio Lanza, San Donato a Livizzano, Montespertoli(FI), Aleph Edizioni, 2015 [Massimo Seriacopi]; Boccaccio e la nuova ars narrandi . Atti del Convegno internazionale di studi: Istituto di Filologia Classica, Università di Varsavia 10-11 ottobre 2013 , a c. di Włodzimierz; Olszaniec e Piotr Salwa, Warszawa, InstytutFilologii Klasycznej UW, 2015; [Mirosłav Lenart]; Tullia d'Aragona, The Poems and Letters of Tullia d'Aragona and Others. A Bilingual Edition, edited and translated by Julia L. Hairston, Toronto, Centre for Reformation and Renaissance Studies, 2014 [Paolo Bà]; Margherita Costa, Voice of a Virtuosa and Courtesan, Selected Poems. A Bililingual; Edition by Natalia Costa-Zalessow, Translation by Joan E. Borrelli, New York, Bordighera Press, 2015 [Paolo Bà]; Filologia ed Ermeneutica. Studi di letteratura italiana offerti dagli allievi a Pietro; Gibellini , a c. di Marialuigia Sipione e Matteo Vercesi, Brescia, Morcelliana, 2015 [Marta Ceci]; Indice degli autori e delle opere anonime; Antonio Lanza, Norme per l'edizione dei testi volgari; Avvertenza per i collaboratori.

*

Volume XVII, 2016
Pp. 544

Online

Testi: Francesca Turrini Bufalini, I Madrigali, a cura di Paolo Bà; Saggi: Lloyd H. Howard, Politics, Sin and Dante's Bright Life Above: Following the Directional Prompts Along His Way; Luigi Peirone, «L'arzana de' Viniziani»; Romano Manescalchi, Il Catone dantesco in Bosone da Gubbio: e una nuova concezione del Purgatorio?; Francesco Bruno, Inediti trecenteschi del Commento di Jacomo della Lana alla Commedia di Dante; Marcello Bolpagni, Viaggio e "controviaggio": per una nuova Alatiel (Decameron II 7); Renzo Rabboni, Per il testo del Bianco da Siena e per l'edizione dei laudari; Asteria Casadio, Il Pecorone: una nuova ipotesi di attribuzione; Antonio Lanza, In margine all'edizione delle Poesie autentiche del Burchiello; Anna Romagnoli, Filoginia e misoginia nel Cinquecento sulle tracce di Castiglione e di Alessandro Piccolomini; Selene Sarteschi, Anton Francesco Doni: i corsari che cacciano il sole (Marmi I 1); Bortolo Martinelli, Il falso Vangelo di Barnaba. Prove e verifiche; Recensioni: Théa Picquet, Florence, berceau de la Renaissance, Aix-en-Provence, Presses Universitaires de Provence, 2015 [Lucien Faggion]; Indice degli autori e delle opere anonime; Antonio Lanza, Norme per l'edizione dei testi volgari; Avvertenza per i collaboratori.

*

Volume XVI, 2015
Pp. 672

Online

Testi: Un frammento trecentesco dell'Acerba di Cecco d'Ascoli, a cura di Armando Antonelli; Coluccio Salutati, La Fabula de cancro et vulpe: novita sulla tradizione manoscritta ed edizione critica, a cura di Samantha Mattocci; I Viagi ke debbono fare li pelegrini ke vanno oltramare: edizione con restauro linguistico di un testo senese anonimo del Trecento, a cura di Armando Antonelli; Bruscaccio da Rovezzano, Le Rime. Testo critico e commento, a cura di Federico Ruggiero; Lasso, qual ha di me più avversa sorte? Una sconosciuta rima di Antonio Fregoso emersa dall'Archivio di Stato di Bologna, a cura di Vincenzo Cassì; Saggi: John Alfred Scott, Alcuni aspetti eterodossi del poema dantesco e la svolta ideologica segnata nel Paradiso; Nicola Fosca, Dante e l'origine dell'anima umana; Bortolo Martinelli, Dante baccelliere: l'esame e la sua professione di fede (Par. XXIV); Alfredo Troiano, Nuovi codici dello Specchio di Croce di Domenico Cavalca (Milano, Palermo, Pavia, Roma); Sara Grimaldi, Su un manoscritto veronese del Dittamondo di Fazio degli Uberti; Giampaolo Francesconi, Culture locali e tradizione orale nel Decameron. Due ipotesi sulle fonti della novella di Masetto da Lamporecchio (III 1); Giorgio Marcon, Prolegomena all'edizione critica delle Rime di Matteo Griffoni; Graziella Federici Vescovini, Profilo di Biagio Pelacani da Parma; Asteria Casadio, Sul commento alla Commedìa dell'Anonimo Fiorentino; Enrico Musacchio, Il canone della bellezza di Mario Equicola; Helena Sanson, Women, culture and conduct at Carnival time: on food and wine in Annibal Guasco's Tela cangiante (1605); atti della giornata di studio su francesca turini bufalini Paolo Bà, Introduzione; Natalia Costa-Zalessow, Il contributo californiano agli studi sulla poetessa Francesca Turini Bufalini; Giuditta Rossi, Un caso raro di donna emergente: Francesca Turini Bufalini (1553- 1641); Paolo Bà, Le Rime del 1628 di Francesca Turrini Bufalini; recensioni Massimo Seriacopi, Dal Male all'Amore. Appunti sul viaggio di Dante Alighieri, Firenze, Le Càriti, 2013 [Augusto Ferrari]; Massimo Seriacopi, La "Commedia" di Dante Alighieri interpretata secondo gli antichi commenti, Roma, Aracne, 2013 [Augusto Ferrari]; Helena Sanson, Women, Language and Grammar in Italy 1500-1900, Oxford, Oxford University Press, 2011 [Diego Zancani]; Indice degli autori e delle opere anonime; Antonio Lanza, Norme per l'edizione dei testi volgari; Avvertenza per i collaboratori.

*

Volume XV, 2014
Pp. 560

Online

Testi: Tommaso Baldinotti, Il Canzoniere Forteguerriano A 58 (prima parte), a cura di Marta Ceci; Saggi: Cono A. Mangieri, La strofa V del contrasto Rosa fresca aulentissima; Kazuaki Ura, Tre note per Guido Guinizzelli, Nicolo de' Rossi e Giovanni Quirini; Nicolino Applauso, "S'i' fosse foco ardere' il mondo". L'esilio e la politica nella poesia di Cecco Angiolieri; Bortolo Martinelli, La Commedia. Preludio ed epilogo; Maria Maslanka-Soro, Il discorso metaletterario nella Comedia di Dante e la tradizione dell'epica classica; John Alfred Scott, "Sedendo et quiescendo prudentia et sapientia perficitur" (Monarchia I IV 2). Alcune considerazioni intorno all'ultimo viaggio dell'Ulisse dantesco; Alfonso Troiano, Specchio di Croce di Domenico Cavalca. Censimento dei manoscritti (Alba Julia, Dubrovnik, Stati Uniti. Appendice: Verona, Bibl. Capitolare); Marina Marietti, La Didone del Boccaccio tra Dante e Petrarca; Jun Wang, Boccaccio in Cina. In occasione del settecentesimo anniversario della nascita di Giovanni Boccaccio; Stefano Ugo Baldassarri, Conferme e novita sull'Adversus Iudaeos et gentes di Giannozzo Manetti; Magali Flesia, Entre tactique et convenances diplomatiques: Piero Soderini et Cosimo de' Pazzi en France dans les annees 1498-1499; Anna Romagnoli, Amor cortese e amor platonico nel Cortegiano di Baldesar Castiglione; Massimo Seriacopi, Donato Giannotti e Dante Alighieri: un "dialogo" linguistico e interpretativo; Marton Roth, Utopie del Cinque e del Seicento: alla ricerca di una definizione; Andrea Maurutto, La tradizione delle rime della venerabile Maria Alberghetti (1578-1664) fondatrice delle Dimesse di Padova; Recensioni: Elisa Brilli, Firenze e il profeta. Dante fra teologia e politica, Roma, Carocci, 2; [Massimo Seriacopi]; Marina Marietti, Boccace, conteur et passeur de la Renaissance, Paris, Payot, 2; [Sabrina Ferrara]; Indice degli autori e delle opere anonime; Antonio Lanza, Norme per l'edizione dei testi volgari; Avvertenza per i collaboratori.

*

Volume XIV, 2013
Pp. 628

Online

Testi: Le Poesie di Lemmo Orlandi da Pistoia, a cura di Christopher Kleinhenz; Francesca Turrini Bufalini, Il Florio, a cura di Paolo Ba; Indice degli autori e delle opere anonime; Antonio Lanza, Norme per l'edizione dei testi volgari; Avvertenza per i collaboratori.

*

Volume XIII, 2012
Pp. 532

Online

Testi: La Struzione della Tavola rotonda, a cura di Maria Bendinelli Predelli; Saggi: Paola Allegretti, Coordinate occitaniche dell'Anonimo Genovese; Wilhelm Pötters, Il nome Beatrice «in su lo nove». Poesia e poetica nel cap.VI della Vita Nova; Iman Mansub Basiri, Considerazioni su una similitudine dantesca (Purg.XVIII 76-78); Ilvano Caliaro, Sul canto V del Paradiso; Luigi Peirone, Rifeo (Par. XX 68); Giuseppe Ciavorella, La creazione, gli angeli e i "moderni pastori" (Par. XXIX); Bortolo Martinelli, Dante: la preghiera, la supplica e la visione finale (Par. XXXIII); Alfredo Troiano, Specchio di Croce di Domenico Cavalca. Censimento: Monaco di Baviera, Parigi, Toledo. Appendice: Basilea, Firenze Biblioteca Riccardiana; Daniele Orlandi, Dante nella Cronica dell'Anonimo Romano; Antonio Illiano, Arte del Corbaccio: spunti per un'argomentazione dialogico propedeutica; Fabio Carboni, Un sonetto in cerca d'autore: Sempre si disse che «Un fa male a cento»; Andrea Del Ben, Un cantiere di Pietro Bembo: il manoscritto Marciano latino X 256 (= 3134); Théa Stella Picquet, Langage politique, éthique et construction de l'espace public: Benedetto Varchi, Storia fiorentina XIV; José Blanco Jiménez, Boccaccio in un cronista delle Indie Occidentali; Damiano D'Ascenzi, Il serpente e la colomba. Note sull'ambiguità della Dissimulazione onesta di Torquato Accetto; Antonio Lanza, Ricordo di Gianvito Resta; Recensioni: Donato Giannotti, Della Repubblica fiorentina, a cura di Théa Stella Picquet, Roma, Aracne, 2011 [Lucien Faggion]; Indice degli autori e delle opere anonime; Antonio Lanza, Norme per l'edizione dei testi volgari; Avvertenza per i collaboratori.

*

Volume XII, 2011
Pp. 656

Online

Testi: Le Onoranze fiorentine del 1459. Poema anonimo, a c. di Nerida Newbigin; Saggi: Selene Sarteschi, Per una rilettura del Mare amoroso; Bortolo Martinelli, Dante: La Commedia. La resurrezione e il giudizio; Romano Manescalchi, «… tanto lo 'mpedisce che l'uccide» (Inf. I 96); Massimo Seriacopi, Dal Rovillio al riesame dell'esegesi: osservazioni sul canto I dell'Inferno; Luigi Peirone, Dalla teologia alla figuralita nel canto III dell'Inferno; Antonio Illiano, Lettura di Inferno iv; Domenico Guerri, Il canto di Farinata (testo inedito a c. di Antonio Lanza); Lloyd Howard, Virgil's uncertain authority: tracking the linguistic Markers to Inferno x; Mario Marti, Ripercorrendo il "Cocito" infernale dantesco: struttura, poesia, autobiografia; Giuseppe Ciavorella, «Da quel punto depende il cielo e tutta la natura» (Paradiso XXVIII 41-42); Paola Allegretti, Osservazioni minime sulla recensione del De Vulgari eloquentia; Jozsef Nagy, L'etica dantesca secondo l'esegesi del Pascoli; Alfredo Troiano, Per l'edizione critica dello Specchio di Croce di Domenico Cavalca. La tradizione manoscritta: i codici di Emilia-Romagna, Lombardia, Marche, Oxford; Marina Marietti, La «bestialita» di Bernabo: una traccia tortuosa nel Decameron; Maria Bendinelli Predelli, Il Mediterraneo nella letteratura medievale italiana: poemi romanzeschi; Alessandra Mulas, Note sull'edizione dell'epistolario di Brescia e sull'edizione delle rime del Feliciano; Magali Flesia, L'écriture, principal outil d'ambassade dans les lettres de Piero Soderini et Cosimo de' Pazzi en France en 1498 et 1499; Thea Stella Picquet, L'ailleurs des Républicains florentins exilés; Enrico Musacchio, Un raro spiraglio sull'universo ideologico di Mario Equicola; Antonio Lanza, Ricordo di Guglielmo Gorni; Recensioni: Franco Suitner, I poeti del medio evo. Italia ed Europa (secoli XII-XIV), Roma, Carocci, 2010 [Giuseppe Crimi]; Battista Spagnoli Mantovano, Adoloscentia. Studio, edizione e traduzione a c. di Andrea Severi, Scuola di Dottorato Internazionale in Civilta dell'Umanesimo e del Rinascimento, Universita di Firenze, Bologna, BUP, 2010 [Thea Picquet]; Appendice: Francesco Proto Pallavicino, Il Conte Durante, a c. di Maria Grazia Caruso; Indice degli autori e delle opere anonime, a cura di Antonio Lanza; Antonio Lanza, Norme per l'edizione dei testi volgari; Avvertenza per i collaboratori.

*

Volume XI, 2010
Pp. 656

Online

Testi: Legiere d'Apolonio di Tiro, a c. di Santiago Carbonell Martinez; Annibal Guasco, Ragionamento a donna Lavinia sua figliuola della maniera del governarsi ella in corte, a c. di Helena L. Sanson; Francesca Turrini Bufalini, Le Rime, a c. di Paolo Ba; Saggi: Robert Hollander, Inferno ii: a problematic prologue; Antonio Illiano, Arte e imitatio in Inferno III 70-136 - IV 1-9; Luigi Peirone, Il desiderio nel Limbo dantesco; Romano Manescalchi, «Ei son tra l'anime piu nere» (Inf. VI 85); «dai lor costumi fa' che tu ti forbi» (Inf. XV 69); Antonio Carrannante, Implicazioni dantesche: Filippo Argenti (Inf. VIII 1-64); Eva Vigh, « Mostra la vista qualita del core». Fisiognomica e caratteri in Cecco d'Ascoli; Alfredo Troiano, Per l'edizione critica dello Specchio di Croce di Domenico Cavalca. La tradizione manoscritta: i codici della Biblioteca Riccardiana di Firenze; Roberta Morosini, «Con segni e parole ornate»: il Calonaco da Siena o la Ruffianella. Fanti e ruffiane tra cantare e novella sotto il segno del fabliau Auberee; Utzima Benzi, Les noces de Bernardo Rucellai et de Nannina de' Medici ou l'apogée des Rucellai (1466); Thea Stella Picquet, La comédie du Cinquecento et les minorités; Anna Romagnoli, La donna tra amor cortese e matrimonio in Baldesar Castiglione e Alessandro Piccolomini; Maria Bendinelli Predelli,Viaggio fra spazio e tempo nel Mediterraneo del Tasso; Robert Hollander, In memoriam Amilcare A. Iannucci (1946-2007); Nota del Direttore; Antonio Lanza, Per Michelangelo Picone; Recensioni: Valter Leonardo Puccetti, Un fantasma letterario. Il "Re giovane" del Novellino, Bologna, CLUEB, 2008 [Elisa Brilli]; Indice degli autori e delle opere anonime, a c. di Antonio Lanza; Indice dei nomi decennale, a c. di Rita Gianfelice; Indice decennale di LIA, a c. di Rita Gianfelice; Antonio Lanza, Norme per l'edizione dei testi volgari; Avvertenza per i collaboratori.

*

Volume X, 2009
Pp. 680

Online

Antonio Lanza, Dieci anni di «LIA»; Testi: Dieci sacre rappresentazioni fiorentine del Quattro e Cinquecento, a cura di Nerida Newbigin; Saggi: Marina Vitullo, Il Cantico dei cantici e la lirica amorosa medievale; Franco Suitner, La festa di Immanuel Romano, tra realta e letteratura; Luigi Peirone, I riferimenti temporali negli incipit dei canti danteschi; Christina Heldner, Sur la sémantisation du rythme dans la Divine Comedie de Dante; Romano Manescalchi, Altre annotazioni riguardo l’interpretazione delle tre fiere dantesche; Antonio Illiano, Inferno III; Selene Sarteschi, Osservazioni su Purgatorio xi 97-99 (con una postilla su Cavalcanti e Dante nella Comedia); Janos Kelemen, Paradiso xviii-xx; Robert Hollander, Due recenti contributi al dibattito sull’autenticita dell’Epistola a Cangrande; Alfredo Troiano, Per l’edizione critica dello Specchio di Croce di Domenico Cavalca. La tradizione manoscritta: i codici della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze; Enrico Pasquinucci, Appunti sulla lingua di Niccolo Soldanieri; Alessandra Mulas, Per l’Hecatelegium primum di Pacifico Massimi; Thea Stella Picquet, Le pelerinage dans la comédie du Cinquecento: La Pellegrina de Girolamo Bargagli; Antonio Lanza, Ruggero Stefanini: un’amicizia all’ombra della Tenzone; Recensioni: Dante Alighieri, La Comédie. Paradis. Edition et traduction de Jean-Charles Vegliante; Indice degli autori e delle opere anonime, a cura di Antonio Lanza; Antonio Lanza, Norme per l’edizione dei testi volgari; Avvertenza per i collaboratori.

*

Volume IX, 2008
Pp. 512

Online

Testi: Pietro Belmonte, L’Instituzione della sposa, a cura di Helena L. Sanson. Saggi: Enrico Musacchio, «Quell’amor che stringe con furore»: eros in Giacomo da Lentini; Michelangelo Picone, Modelli e antimodelli della Commedia; Gerasimos Zoras, Le similitudini nell’Inferno dantesco; Antonio Illiano, Inferno II: note al canto e al proemio; Luigi Peirone, Abusi di ufficio nella ricostruzione del testo in Inferno IV 36; Selene Sarteschi, Osservazioni su Inferno XXVI; Davide Puccini, Inferno XXVI 111-12 (e 125); John A. Scott, Il Sigieri dantesco rivisitato; Robert Hollander, Paradiso XXVII 136-38 and the enigmatic «bella figlia» [del Sole?]; Renzo Rabboni, Per l’Apollonio di Tiro veneto e per il Fiorio e Biancifiore (ms. Toledo, Bibl. Capitular, 10-28); Antonio Lanza, Per un’edizione del Burchiello autentico; Giulia Montemezzo, L’Orlando innamorato rifatto da Francesco Berni: considerazioni linguistiche e stilistiche; Enrico Garavelli, Ricordo di Giorgio Colussi. Indice degli autori e delle opere anonime, a cura di Antonio Lanza; Antonio Lanza, Norme per l’edizione dei testi volgari. Avvertenza per i collaboratori.

*

Volume VIII, 2007

Copia saggio Online / Online Sample Copy

Studi in memoria di Mirella Moxedano Lanza, II.
A. Lanza, Secondo anniversario. Testi: Il Proemio e il Prologo di un volgarizzamento del Comentum di Pietro Alighieri alla Commedìa dantesca, a cura di M. Seriacopi; A. Cornazzano, De laudibus urbis Florentiae (1464), a cura di D. Zancani; N. Martelli, Il Canzoniere per Maddalena Salterelli, a cura di R. Rabboni. Saggi: A. Antonelli, Una traccia duecentesca del sonetto I mie’ sospir’ dolenti m’hanno stanco di Nuccio Piacente a Guido Cavalcanti (con una nota sulle ‘tracce’ vergate su registri pubblici); F. Alfie, Noterella sulle Rime di Pietro de’ Faitinelli: il Magliabechiano VII 1034; L. Serianni, Sul colorito linguistico della Commedia; A. Illiano, Per uno studio della ragione narrativa della Commedia: il Prologo; G. Cerri, Orosio veltro di Agostino: nota al primo canto della Divina Commedia; G. Breschi, «Lo cor che ’n su Tamisi ancor si cola» (Inferno XII 120); R. Manescalchi, «Or tu chi sè che ’l nostro fummo fendi» (Purgatorio XVI 25); G. Muresu, Virgilio, la corona, la mitria (Purgatorio XXVII); F. Casari, Percorso ad un’immagine dantesca (Paradiso II 31-36); M. Ciccuto, Di bellezza in bontà: luoghi dell’osservare dantesco fra Beatrice e Costanza d’Altavilla (Paradiso III); W. Pötters, Fragmenta o Liber? Note sulla struttura del Canzoniere di Petrarca; P. Koprda, Il sentimento del tempo nel Canzoniere e nel De ignorantia di Petrarca; M. Fekete, Boccaccio e la ricchezza dei quadri naturali nelle opere minori; M. Olsen, La fortuna della Griselda in Danimarca; M. Bendinelli Predelli, Madonna Povertà fra santi, poeti e umanisti nell’Italia del Trecento; D. Puccini, Ancora sulle «settantadue» lingue di Babele; G. Crimi, Burchiellerie. In margine ad un’edizione commentata dei sonetti del Burchiello; M. Paoli, Battista e i suoi cugini «levissimi»: a proposito del Theogenius di Leon Battista Alberti; N. Newbigin, Quattro postille alle Rappresentazioni fiorentine; E. Ragni, Rodomonte e Gradasso: storia incrociata di due "ruganti"; T. Picquet, Le Panegirico all’amore de Francesco Cattani da Diacceto; E. Milburn, La biblioteca di Fabrizio Luna: nell’officina di un lessicografo del Cinquecento; B. Ferraro, Il Frate di Anton Francesco Grazzini e la novella di Bartolomeo degli Avveduti; E. Musacchio, Gli Eroici di Giovan Battista Pigna; P. Bà, Il mondo di Francesca Turina Bufalini e le sue Rime spirituali; É. Vígh, György Felvinczi e la tradizione fisiognomica medievale e rinascimentale. Indice degli autori e delle opere anonime, a cura di A. Lanza. Norme per l’edizione dei testi volgari. Avvertenza per i collaboratori.

*

Volume VII, 2006

Online

Studi in memoria di Mirella Moxedano Lanza, I.
G. Lanza, Avvertenza; A. Lanza, Ricordo di Mirella Moxedano Lanza; A. M. Guidi, Per Mirella. Testi: F. Petrarca, Dedalus (Bucolicum carmen IV), a cura di E. Fenzi; G. Manetti, adversus Iudeos et gentes VI, a cura di S. U. Baldassarri; G. De’ Rossi, Vita di Micheletto Attendolo, a cura di J.-M. Argaud. Saggi: C. Kleinhenz, Amore in città: le dimore urbane della poesia italiana del Due e Trecento; M. Arnaudo, Materiali di bestiario nella poesia italiana del Duecento; P. Mula, Belisea et Teverina. La fiction au service de l’histoire dans la Storia fiorentina de Ricordano Malespini; A. Illiano, Vita nova I-III: in margine al racconto e al nodo prose-rime-chiose; J. Scott, Alcune osservazioni sul concetto «nomina sunt consequentia rerum», con un excursus intorno al «falso Sinon greco di Troia» (Inferno XXX 98); Z. G. Baranski, Dante e Orazio medievale; G. Gorni, Circe nel canto di Ulisse (Inferno XXVI); P. Cherchi, L’innocenza di Virgilio (Purgatorio III 7-9); R. Hollander, Paradiso I 35-36: «con miglior voci / si pregherà perché Cirra risponda»; M. Marietti, I moderni pastori fiorentini (Paradiso XXIX 103-26). La parola di Beatrice nel Primo Mobile; F. Salsano, La pietà di Dante; R. Lansing, Dante’s spirit of the new; G. Muresu, Intervista su Dante; N. Van Hoan, La prima versione vietnamita dell’Inferno di Dante; M. Picone, L’eclisse del mito laurano nel Canzoniere di Petrarca (Rvf 323); H. Tepperberg, La fortuna di Petrarca nella Romania del Novecento; L. Rossi, L’undicesima ballata del Decameron e la tradizione narrativa gallo-romanza; L. Surdich, La memoria di Dante nel Decameron: qualche riscontro; S. Sarteschi, Per un Decameron morale; D. Puccini, Appunti sulla cultura di Franco Sacchetti; G. Crimi, «L’augurio se lo portò il vento». L’edizione del Burchiello preparata da Vittorio Rossi; G. Tanturli, Un appassionato copista di professione? A proposito della seconda sezione del Ricc. 1142 con rime del Certame coronario; A. Decaria, una tenzone quattrocentesca (quasi ricomposta); L. Pertile, Un lutto di Pietro Bembo; P. Salwa, Il giudizio sul Boccaccio di Ortensio Lando nei Paradossi; F. Suitner, De Sanctis e Auerbach: per un confronto fra due celebri interpretazioni del Rinascimento; N. Cacace Saxby, Carlo Dionisotti: maestro e uomo. Indice degli autori e delle opere anonime, a cura di A. Lanza.

*

Volume VI, 2005

Online

Testi; Ser Piero Bonaccorsi, Il cammino di Dante, a cura di Massimo Seriacopi; Marsilio Ficino, Sermoni morali, a cura di Mark Davie; Antonio Cammelli Detto Il Pistoia, Sonetti Faceti, a cura di Carla Rossi; Francesco Gaddi, Ricordi, par les soins de Théa Stella Picquet; Francesca Turina Bufalini, Rime spirituali sopra i misteri del Santissimo Rosario, a cura di Paolo Bà; Saggi; John Scott, Il sacro profanato in una poesia della Vita Nova; Wilhelm Pötters, L’"anima" di Beatrice. Dalla promessa di Virgilio alla visione della Trinità. Lectura Dantis geometrica IV; Bruno Ferraro, Dante’s Fire of Reckoning in Inferno XIX and XXVI-XXVII; Roberta Morosini, Il Roman de Mahomet (1258) tra tradizione e riscrittura nei commenti danteschi del XIV secolo e nella Cronica di Giovanni Villani; Tobias Leuker, Lo sdegno nobile di Azzo-Ercole. Osservazioni sulla canzone estravagante del Petrarca; Éva Vígh, "Mostra di fuor sua natural virtude". L’immagine di Laura e la fisiognomica del Classicismo; Michelangelo Picone, La maschera di Bergamino (Decameron I 7); Mirko Bevilacqua, Il comico, la poetica e la brigata nella sesta giornata del Decameron; Marco Villoresi, Note e divagazione sull’ambra di Lorenzo de’ Medici; Enrico Musacchio, Lo stile del nuovo poema epico rinascimentale; Helena Sanson, Women and Vernacular Grammars in Sixteenth-Century Italy: the Case of Iparca and Rinaldo Corso’s Fondamenti del parlar toscano (1549); Recensioni; Indice degli autori e delle opere anonime a cura di Giuliano Tanturli.

*

Volume V, 2004

Online

Testi; Appollonio di Tiro, edited by William Robins; Antonio Da Montalcino, Le rime, a cura di Emanuela Braico; Jacomo Serminocci, Libro di difinizioni, a cura di Antorio Lanza; Porcellio Pandone, Il De vita servanda a regum liberis, a cura di Guido M. Cappelli; Giuliano Dati, Stazione, indulgenzie e reliquie: quadragesimale de l’alma città di Roma, a cura di Nerida newbigin; Saggi; Gerasimos Zoras, Canzon, vattene dritto a quella donna: commiati rivolti da poeti alle loro poesie; Federico Casari, Un nuovo incipit ugoliano (Nota a Inferno XXXIII 1); Gabriele Muresu, l’accidia e l’orgia d’amore (Purgatorio XVIII); Federico Turelli, "Dopo il dosso / ti stea un lume" (Par. II 97-105): Beatrice, un progetto fisico sperimentale; Ole Meyer, Dante’s Divine Comedy: Epic or novel?; Nguyen Van Hoan, Nguyen Trai et Dante; Marco Pacioni, Visual Poetics e mise en page nei Rerum Vulgarium Fragmenta; Giorgio Bàrberi Squarotti, Il Berni: la teoria letteraria e pittorica per antifrasi; Bruno Ferraro, Nuove osservazioni sul Litigio di Giovan Battista Andreini; Paolo Cherchi, Giunte e correzioni ai Due volgarizzamenti della favola di Psiche (LIA, IV, 2003, pp. 185-284); Recensioni; Indice degli autori e delle opere anonime a cura di Mirella Moxedano Lanza

*

Volume IV, 2003

Online

Testi; La plus ancienne version de “Il libro fiesolano” (la Legende des origines), par les soins de colette gros; Coluccio salutati, Epistole di stato. Primo contributo all’edizione: epistole I-XLIII (6 aprile - 6 agosto 1375), a cura di Armando Nuzzo; dora guidalotti del bene, Le Lettere (1381-1392), a cura di Guia Passerini; Il commento inedito del Laur. Gadd. XC sup. 128 a Inferno I-XVIII, a cura di Massimo Seriacopi; Versi devoti sul tema della morte ascrivibili a Castellano Castellani, a cura di Giovanni Ponte; Due volgarizzamenti inediti della favola di Psiche e Cupido, a cura di Paolo Cherchi; Girolamo Verita, Trionfo, a cura di roberta panaroni; Giovan Battista Gelli, De’ moti o movimenti de gli animali. Volgarizzamento inedito, a cura di Teresa Porcella; SAGGI; Enrico Musacchio, Passione d’amore e scienza ottica in un sonetto di Giacomo da Lentini; Susanna Barsella, The Mercurial integumentum of the heavenly messenger (Inferno IX 79-103); Fabrizio Cacciafesta, Un’osservazione sulla geometria delle Malebolge; Tobias Leuker, l’acerbita di Vanni Fucci. Sul contrappasso del Caco; Dantesco; Lloyd h. Howard, Virgil the Blind Guide in Purgatorio XV-XVI and Paradiso XXII-XXIII; Michelangelo Picone, Paradiso VIII: il principe e il poeta; Marina Marietti, l’agnello al centro; Menotti Stanghellini, Trecentonovelle CXV; Maria Bendinelli Predelli, Madonna Lucrezia fra Masuccio e Niccolo; Nelia Cacace Saxby, The book of poetry at the end of the fifteenth century. The “case” of the Amatori versus; Sylvie Ricci, La philosophie de l’amour de Francesco Cattani da Diacceto: le Panegirico all’amore et les Tre libri d’amore; Thea Stella Picquet, Le livre a la Renaissance: objet ou sujet; Cristiana Anna Addesso, Le Stanze sovra la bellezza di Napoli di Ioan Berardino Fuscano; Ali Xhicu, Rapporti tra umanesimo italiano e umanesimo albanese; Ricordi; Diego Zancani, Ricordo di Giovanni Aquilecchia; Recensioni; Indice degli autori e delle opere anonime a cura di Mirella Moxedano Lanza

*

Volume III, 2002

Online

Antonio Lanza, Premessa; Testi; Storia della dama bolognese che s’innamora sentendo lodare un cavaliere dal marito. Cantare inedito del Quattrocento, a cura di Maria Bendinelli Predelli; Ser Giusto Giusti D’anghiari, I Giornali (1437-1482), a cura di Nerida Newbigin; Giovanni Maria Cecchi, Dichiarazione di molti proverbi e detti e parole della nostra lingua, a cura di Bruno Ferraro; Saggi; Marco Schrage, Giacomino da Verona: eine Ubersicht zur Forschungslage; Graziella Federici Vescovini, Dante e l’astronomia del suo tempo; Marcello Ciccuto, Il disdegno di san Giacomo. Per una diversa assenza di Cavalcanti dalla Commedia; Timothy Kircher, Anxiety and Freedom in Boccaccio’s History of the Plague of 1348; Guglielmo Gorni, Invenzione e scrittura nel Boccaccio. Il caso di Guido Cavalcanti; Romano Nanni, Ovidio Metamorfoseos; Michel Paoli, "Tante corbellerie…": la fortune ariostesque du cardinal Ippolito d’Este; Thea Picquet, De Jacopo Nardi a Giovan Battista Adriani: quelle historiographie pour Florence?; Ricordi; Antonio Lanza, Per Enzo Esposito; Mario Marti, Ricordo di un amico; Helga Tepperberg, Ricordo di Marian Papahagi; Recensioni; Appendice: Dante E La Matematica; Wilhelm Potters, "La spera che piu larga gira". Spazio della poesia e Disegno del cosmo (Lectura Dantis Geometrica II); Federico Turelli, Il ruolo della casualita nelle ripetizioni di rima e Note su aritmologia, rima e terza rima nella Commedia; Indice degli autori e delle opere anonime a cura di Mirella Moxedano Lanza.

*

Volume II, 2001

Online

Antonio Lanza, Un anno di LIA; Michelangelo Picone, Il prosimetrum della Vita Nova; Wilhelm Potters, "Ella era uno nove". Rapporti geometrici fra la Vita Nova e la Commedia; Andreas Kablitz, Il canto di Ulisse agli occhi dei commentatori contemporanei e delle indagini moderne; Margherita Pampinella, Influssi classici nei sonetti dialogati di Cecco Angiolieri?; Massimo Seriacopi, Un commento anonimo inedito della Laurenziana all’inferno e al Purgatorio. Parte seconda: Purgatorio; Antonio Lanza, El libro de’ ghiribizzi di Giovanni Betti; Nelia Cacace Saxby, Il codice 240 della Biblioteca di Classe (Ravenna); Marco Lucchesi, Note su El Libro dell’amore di Marsilio Ficino; Mirella Moxedano Lanza, Il Liber pamphilianus di Tommaso Baldinotti; Francesco Filippo Minetti, Gli otia padovani post-ventisettani d’un misconosciuto tabellarius di Bembo: Giulio Avogaro, satirico “ariosteo” metro a parte; Antonio Lanza, Ricordo di Aurelia Accame Bobbio; Recensioni; Indice degli autori e delle opere anonime a cura di Mirella Moxedano Lanza.

*

Volume I, 2000

Online

Antonio Lanza, Premessa; Ruggero Stefanini, Formazione e dileguo del dittongo nei possessivi preposti del fiorentino; Guglielmo Gorni, I riguardi di Ercole e l’arto passo di Ulisse; Giuseppe Tardiola, Ancor nel libro suo che Scala ha nome…; Massimo Seriacopi, Un commento anonimo inedito della Laurenziana all’inferno e al Purgatorio. Parte prima: Inferno; Luca Serianni, Noterella sintattica (Decam., Intr. 41); Franco Cardini, Un pellegrinaggio fiorentino e tre “diari” sinottici; Paola Neri - Maddalena Caini, Tre lettere inedite di Jacopo di Francesco del Bene sul suo viaggio alla Tana; Ruggero Stefanini, Se il ciagno di Prodenzani ciangottasse; Antonio Lanza, L’Acquattino di ser Domenico da Prato; Sara Esposito, Il canzoniere Petreto (Forteguerriano A 59) di Tommaso Baldinotti; Recensioni; Indice dei nomi a cura di Mirella Moxedano Lanza.

*