copertina

ATTI E MEMORIE DELLA SOCIETÀ MAGNA GRECIA

*

Quinta serie, I, 2016
Pp. 248

Online

Gerardo Bianco, Presentazione; Atti: Fabrizio Fabbrini, Sulla definizione romana di Magna Grecia; Maurizio Giangiulio, Taranto diventa democratica. A proposito di Aristotele, Pol. V 3 1302B33-1303A13: teoria politica, memorie e storia; Margherita Corrado, Una nuova identità per il 'delfiniere' delle monete di Taranto: l'Apollo delfico oikistés; Giovanna Greco, Bianca Ferrara, Santuario di Hera alla foce del Sele. Per un aggiornamento delle ricerche; Pier Giovanni Guzzo, Qualche considerazione sulla corazza italica da Ksour Essaf (Tunisia); Alessandro Pace, Nuovi dati sul paesaggio funerario di Gela. L'area sacra del predio Lauricella; Memorie: Ágnes Bencze, Aeginetica Tarentina. Materiali e problemi per la questione del cambiamento di gusto tra età arcaica e classica in Magna Grecia; Fabien Bièvre-Perrin, About the funerary landscapes of Magna Graecia. An archaeological approach; Angelo Bottini, Italici e Greci nella Basilicata meridionale, dalla fondazione di Sibari a quella di Metaponto; Raimon Graells i Fabregat, El casco de Athiénou (Chipre), Tarento y la producción de cascos helenísticos decorados; Fabrizio Vistoli, Una mostra, un catalogo, un'ipoteca sul futuro. Ancora su Antonino Salinas e il Museo archeologico di Palermo; Recensioni: Nathan Badoud, Le temps de Rhodes. Une chronologie des inscriptions de la cité fondée sur l'étude de ses institutions (Federica Cordano); Lettera al direttore: Pier Giovanni Guzzo, L'organizzazione attuale della tutela della Magna Grecia.

*

Quarta serie, VI, 2014-2015
Pp. XII-192, tavv. LXI f.t.

Online

Francesco De Stefano, La dea del tempio C di Metaponto. Una nuova ipotesi interpretativa; Pier Giovanni Guzzo, Umberto Zanotti Bianco e l'esplorazione archeologica di Sibari; Francesco Cristiano, Espressioni di artigianato italico a Crotone: un bronzetto armato dallo scavo del nuovo teatro comunale; Ugo Chiocchini, Celestino Grassi, Fabrizio Vistoli, Contributo alla determinazione del tracciato della Via Appia Antica tra Aeclanum e Venusia; Roberto Spadea, Paolo Orsi in Calabria: terre, uomini, paesaggi; Gianfranco Maddoli, Megale Ellas: le ragioni del nome; Marina Rubinich, I pinakes locresi e i depositi della Manella. Nuove considerazioni; Giuliana Tocco Sciarelli, La modernità del pensiero e delle azioni di Umberto Zanotti Bianco per Paestum; Madeleine Mertens Horn, Umberto Zanotti Bianco. Un libro ritrovato.

*