The Online Integrated Platform of

 

Fabrizio Serra editore, Pisa · Roma
An Authoritative International Academic Press since 1928 and Italy's Foremost Publisher of Scholarly Journals

Accademia editoriale, Pisa · Roma / Edizioni dell'Ateneo, Roma / Giardini editori e stampatori in Pisa
Gruppo editoriale internazionale, Pisa · Roma / Istituti editoriali e poligrafici internazionali, Pisa · Roma


 Ricerca per titolo, autore, anno  
 Search by Title, Author, Year


PROMOZIONI / PROMOTIONS

Nuovi periodici / New Journals
Libri / Books

Eventi / Events


PERIODICI / JOURNALS

Online

Per titolo / By Title
Per argomento / By Subject
Fascicoli singoli / Single Issues
Fascicoli monografici / Special Issues

Prezzi di abbonamento 2015

Journals Price List 2015

Online tramite Password / Login by Password
Online tramite IP / Login by IP
Attivazione Online / Online Activation
Singoli articoli Online / Online Single Articles

Open Access

Collezioni di riviste elettroniche 2014

E-Journals 2014 Collections



COLLANE / SERIES

Per titolo / By Title
Per argomento / By Subject
Novità librarie 2013 / 2013 New Books
Novità librarie 2012 / 2012 New Books


E-Books


Newsletter-Alert
Sedi / Offices Locations
Contatti / Contacts
Pubblica con noi
Publish with Us
Lavora con noi / Stages / Jobs
Links


Condizioni d'uso / Terms of use




ITALIANISTICA

*
Copia saggio Online / Online Sample Copy

*

Anno XLIII/1, 2014
Pp. 268

Online

Saggi: Nicolò Maldina, Predicare l'Aldilà. Osservazioni sul Quaresimale di Giordano da Pisa (Firenze, 1305-1306); Stefano Giazzon, Petrarca in coturno: note sul riuso di Rerum Vulgarium Fragmenta e Triumphi nelle prime tragedie di Lodovico Dolce; Note: Cristina Acucella, «Beato 'in-sogno'». Una lettura del sogno lirico dell'amata da Petrarca a Marino; Ida Caiazza, Alvise Pasqualigo e il suo romanzo epistolare, le Lettere amorose, dalla «relazione» alla «corrispondenza»; Valerio Marucci, Poesia politica e ballate romantiche: da Berchet a Dall'Ongaro, e oltre; Massimo Colella, Silvia da Leopardi a Zanzotto. Un esercizio di intertestualità; Alberto Comparini, «Tu consideri la realtà sempre come titanica». Pavese, Leucò e il doppio mostruoso; Cristina Marchisio, Beniamino Dal Fabbro traduttore di Góngora (Tres víolas del cielo); Letteratura d'oggi: Alessandra Paola Macinante, Per una rilettura di Res amissa alla luce delle presenze dantesche; Italo Testa, Lo scisma dell'idea. Figurazione e conoscenza in Milo De Angelis; Bibliografia: Saggistica Guglielmo Gorni, Leon Battista Alberti. Poeta, artista, camaleonte, a cura di Paola Allegretti (M. Mazzetti); L'uno e l'altro Ariosto, in corte e nelle delizie, a cura di Gianni Venturi (V. Copello); Ida Campeggiani, Le varianti della poesia di Michelangelo. Scrivere per via di porre (M. Residori); Bernardino Baldi, Descrittione del Palazzo ducale d'Urbino, a cura di Anna Siekiera (L. D'Onghia); Vincenzo Caputo, «Ritrarre i lineamenti e i colori dell'animo». Biografie cinquecentesche tra paratesto e novellistica (S. Laudiero); Chiara Lastraioli, Pasquinate, grillate, pelate e altro Cinquecento librario minore (D. Manfredi); Maiko Favaro, «L'ospite preziosa». Presenze della lirica nei trattati d'amore del Cinquecento e del primo Seicento (A. Guerra); Giuseppe Maria Galanti, Scritti giovanili inediti, a cura di Domenico Falardo (A. Andreoni); Giacomo Leopardi, Volgarizzamenti in prosa 1822-1827, ed. critica di Franco D'Intino (F. Camilletti); Paolo Febbraro, Primo Levi e i totem della poesia (A. Comparini); Giulia Dell'Aquila, Il sigillo della visione. Studi su letteratura e arte (M. Sabbatino); Marialuigia Sipione, Beppe Fenoglio e la Bibbia. Il "culto rigoroso della libertà" (V. Tabaglio); Dario Fo, Il Boccaccio riveduto e scorretto (M. Sabbatino); Notiziario.

*

Anno XLII/3, 2013
Pp. 256

Online

In memoria di Bruno Porcelli, Ii. Studi da Dante ai nostri giorni. A cura di: Alberto Casadei, Marcello Ciccuto Davide De Camilli, Giorgio Masi. Luisa Avellini, Questioni di onomastica romanzesca fra storia e invenzione nelle opere di Anna Banti e Maria Bellonci; Guido Baldi, Il sorriso dell'ignoto marinaio e l'ipotesto di Liberta; Giorgio Baroni, «tu sarai Lui, ed Egli sarà te»: Ada Negri e il dono; Anna Bellio, «e tutti azzurri diventano i miei versi». Lina Galli, la natura e l'ineffabile leggerezza della poesia; Claudio Bracco, Haidee. Vicende di un antroponimo letterario; Giuseppe Antonio Camerino, Una vita di Svevo: la lettera iniziale; Alberto Casadei, Riflessioni sui rapporti attuali fra letteratura e nazionalità; Raffaele Cavalluzzi, La nuova colonia di Luigi Pirandello; Giulia Dell'Aquila, Atmosfere scenico-teatrali nella prosa critica di Galileo; Giuseppe Farinelli, Pascoli e i crepuscolari; Elena Landoni, Beatrice e il verbum. La poesia della lode e la via beatitudinis; Stefano Lazzarin, I nomi della tradizione nel fantastico italiano dell'epoca postmoderna; Margherita Lecco, Il nome di Fauvel. Onomastica, semiotica e allegoria in un testo francese del xiv secolo; Pasquale Marzano, L'altra faccia di Montalbano: Vincenzo Collura, per gli amici Cecè. Note di onomastica camilleriana; Stefano Prandi, Delle tipologie intertestuali nel Nome della Rosa e di una loro possibile storicizzazione; Maria Gabriella Riccobono, Echi e similitudini di Dante e di altri autori nei Promessi Sposi; Alda Rossebastiano, Spigolature di deonomastica letteraria; Antonio Saccone, Lo spettacolo futurista a Napoli: le invenzioni di Francesco Cangiullo; Leonardo Terrusi, I nomi in tragedia nel dibattito tardorinascimentale; Winfried Wehle, Identità in absentia. Sulla lirica di Salvatore Quasimodo; Antonio Zollino, Un esempio di tradizione dantesca nella prosa del primo Novecento: Porto Venere di Carlo Linati.

*

Anno XLII/2, 2013
Pp. 240

Online

In memoria di Bruno Porcelli, I. Boccaccio come modello. A cura di Alberto Casadei, Marcello Ciccuto, Davide De Camilli, Giorgio Masi. Davide De Camilli, Ricordando Bruno Porcelli; Leonardo Terrusi (a cura di), Aggiornamento della bibliografia di Bruno Porcelli (2006- 2012); Erminia Ardissino, Le ninfe, il Boccaccio, la storia; Paola Baioni, Onomastica boccacciana tra narratori e personaggi; Giorgio Bárberi Squarotti, Decameron: Lidia, Francesca, Dianora e le prove d'amore; Marco Bardini, La novella dello scolare e della vedova (Dec., VIII, 7): due riusi novecenteschi; Susanna Barsella, Tyranny and obedience. A political reading of the tale of Gualtieri (Dec., X, 10); Lucia Battaglia Ricci, Decameron, X, 10: due 'verità' e due modelli etici a confronto; Concetto Del Popolo, Poche note per le Rime; Monica Fekete, La presenza di Boccaccio in Romania; Fabrizio Franceschini, Salabaetto e i nomi di tipo arabo ed ebraico nel Decameron; Pietro Gibellini, Dalla novella al sonetto: Belli, Casti e un po' di Boccaccio; Martina Mazzetti, Dare forma alla poesia: semantica del libro tra Dante e Boccaccio (passando per Guittone); Sebastiana Nobili, Il senso delle lacrime. Una teoria del pianto nel Decameron; Luca Carlo Rossi, L'usignolo di Caterina (Dec., V, 4) ieri e oggi; Pasquale Sabbatino, La novella del re di Cipro tradotta «in diversi volgari d'Italia» e gli Avvertimenti della lingua sopra 'l Decamerone di Salviati; Selene Sarteschi, Letture edificanti e nozze bianche; Ruggiero Stefanelli, Decameron: 'udire' 'vedere' 'conoscere' negli explicit della prima giornata.

*

Anno XLII/1, 2013
Pp. 316

Online

Saggi: Andrea Lazzarini, Materiali per Elegia di Pico Farnese. Fonti, modelli, incroci; Giusi Baldissone, Il nome degli elementi nel sistema narrativo di Primo Levi; Onomastica e letteratura: Giorgio Sale, Dalla ripresa del modello letterario italiano al riferimento all'attualità francese: il repertorio antroponimico di filosofi ed eruditi pedanti nell'opera di Molière; Note: Leyla M. G. Livraghi, Attardati, epigoni, 'liquidatori': passaggi di testi fra Cino da Pistoia, Dino Frescobaldi e Sennuccio del Bene; Veronica Copello, Le similitudini geografiche dell'Orlando Furioso; Gennaro Tallini, Nuove coordinate biografiche per Giovanni Tarcagnota da Gaeta (1508-1566); Andrea Bocchi, Angelo De Gubernatis internazionalista. Come trovare una sposa e perdere un'idea; Ida Duretto, La paga del sabato e Steinbeck; Tiziano Toracca, La favola nella narrativa di Paolo Volponi: una filigrana ideologica; critica e metodologia Fiammetta Papi, Prospettive linguistico-cognitive nell'interpretazione del testo parodico; Arianna Marelli, Gehirn und gedicht di Raoul Schrott e Arthur Jacobs: la poesia al vaglio delle scienze cognitive; Alberto Godioli, Narrazione, contingenza, destino. Su Teoria del romanzo di Guido Mazzoni; Bibliografia: Saggistica. Fabian Alfie, Dante's tenzone with Forese Donati: the reprehension of vice (B. Bellandi); Lucano, Pharsalia, Volgarizzamento toscano trecentesco, a cura di Maria Carla Marinoni (M. Berisso); Reliquiarum servator. Il manoscritto Parigino latino 5690 e la storia di Roma nel Livio dei Colonna e di Francesco Petrarca, a cura di Marcello Ciccuto, Giuliana Crevatin, Enrico Fenzi, presentazione di Francisco Rico (V. Pacca); Francesco Petrarca, Rerum vulgarium fragmenta, ed. critica di Giuseppe Savoca; Giuseppe Savoca, Il Canzoniere di Petrarca tra codicologia ed ecdotica (P. Baioni); Coluccio Salutati, De verecundia. Tractatus ex Epistola ad Lucilium prima a cura di Teresa De Robertis et alii (M. Mazzetti); Cristiana Anna Addesso, Teatro e Festività nella Napoli aragonese (A. Castellitti); Alessandro Polcri, Luigi Pulci e la Chimera. Studi sull'allegoria nel Morgante (L. Bellomo); De Sphaera. Commentario all'edizione in facsimile del codice miniato a. x. 2. 14 = lat. 209 della Biblioteca Estense Universitaria di Modena (M. Ciccuto); Francesco Bausi, Umanesimo a Firenze nell'età di Lorenzo e Poliziano. Jacopo Bracciolini, Bartolomeo Fonzio, Francesco da Castiglione (M. Mazzetti); Kristin Phillips-Court, The Perfect Genre. Drama and Painting in Renaissance Italy (M. Ciccuto); Ruzante, Moschetta, ed. critica e commento a cura di Luca D'Onghia (S. Deotti); Gabriele Bucchi, «Meraviglioso diletto». La traduzione poetica del Cinquecento e le Metamorfosi d'Ovidio di Giovanni Andrea dell'Anguillara (M. Favaro); Pietro Gibellini, Parini. L'Officina del "Giorno" (C. Toscani); I colori della narrativa. Studi offerti a Roberto Bigazzi, a cura di Andrea Matucci e Simona Micali (F. Romboli); Alberto Godioli, «La scemenza del mondo». Riso e romanzo nel primo Gadda (V. Baldi); Caterina Verbaro, I margini del sogno. La poesia di Lorenzo Calogero (A. Casadei); Italia/Spagna: cultura e ideologia dal 1939 alla transizione. Nuovi studi dedicati a Giuseppe Dessì, a cura di María de Las Nieves Muñiz Muñiz, Jordi Gracia (M. Lanzillotta); Alessandro Iovinelli, Il salto oltraggioso del grillo. Saggi di narrativa e cinema (S. Lazzarin); Dennis Looney, Freedom Readers. The African American Reception of Dante Alighieri and the Divine Comedy (N. Leporini); Fabio Danelon, Il giogo delle parti. Narrazioni letterarie matrimoniali nel primo Novecento italiano (F. Romboli); Giovanni Pascoli, Pensieri e cose varie, a cura di Renato Aymone e Aida Apostolico (F. Romboli); Accademia dei Filomartani, L'acqua e i suoi simboli, a cura di Giancarlo Rati (N. M. Fracasso); Mario Marti et alii, Emilio Bigi e gli studi di stilistica storica, a cura di C. Zampese (F. Romboli); Notiziario.

*

Anno XLI/3, 2012
Pp. 220

Online

Saggi: Maria Cristina Panzera, Francesco Sansovino e l'Umanesimo veneziano, II . Il Del Secretario fra tradizione culturale e veneziana libertas; Maria Pia Ellero, Mappe dell'altrove. Luoghi e tempi in Cristo si è fermato a Eboli; Onomastica e letteratura: Fabrizio Franceschini, Zeffirino Abacuc: il giudío e il giudeo-romanesco ne L'armata Brancaleone; Note: Giuseppe Indizio, Un episodio della vita di Dante: l'incontro con Francesco Petrarca; Eloisa Morra, L'arte di descrivere. Su alcuni aspetti della storia della ricezione di Tintoretto tra Cinque e Seicento; Rita Zama, Manzoni e Rosmini nel Risorgimento: «L'unità nella varietà è la definizione della bellezza»; Marco Bardini, Elsa Morante e «L'Eroica»; Critica e metodologia: Ida Campeggiani, Il Michelangelo di Leonard Barkan e alcune proposte per Michelangelo poeta; Bibliografia: Saggistica. Enrico Fenzi, Petrarca (V. Pacca); Riccardo Castellana, Parole cose persone. Il realismo modernista di Tozzi (I. Campeggiani); Antonio Saccone, «Qui vive / sepolto / un poeta». Pirandello Palazzeschi Ungaretti Marinetti e altri (A. Godioli); Sud e cultura antifascista. Letteratura, riviste, radio, cinema, a cura di Raffaele Cavalluzzi (F. Romboli); Paolo Trama, Animali e fantasmi della scrittura. Saggi sulla zoopoetica di Tommaso Landolfi (S. Lazzarini); Rita Fresu, Tra specchi e manichini. La lingua "fantastica" di Massimo Bontempelli (S. Lazzarini); Le sonnet et les arts visuels: dialogues, interactions, visibilité, éd. par Bénédicte Mathios (M. Ciccuto); Sense of the World: Essays on fiction, narrative, and knowledge, ed. by John Gibson, Wolfgang Huemer, Luca Pocci; Introduction to Cognitive Cultural Studies, ed. by Lisa Zunshine (I. Duretto); Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XLI/2, 2012
Pp. 204

Online

Editoriale; Saggi: Bruno Porcelli, Il lessico erotico nelle novelle di Celio Malespini fra Cent Nouvelles Nouvelles e Aretino; Maria Cristina Panzera, Francesco Sansovino e l'Umanesimo veneziano. La fonte nascosta dei modelli di lettere del Del Secretario; Note: Roberto Risso, «Conviene regolar tutto secondo le circostanze». L'arte di piacere alle donne di Tommaso Crudeli fra echi libertini e trattatistica sul comportamento; Pier Angelo Perotti, La madre di Cecilia (I Promessi Sposi, cap. XXXIV); Nicole Siri, Nota ai vv. 40-44 dell'Ultimo canto di Saffo; Eleonora Sposato, Weininger nella Coscienza di Zeno; Teresa Franco, La forza dell''errore': poesia e traduzione in Giovanni Giudici; letteratura d'oggi Alessandro Viti, Gianni Celati postmodernista problematico: lettura di Notizie ai naviganti; Bibliografia: Saggistica. Susanna Barsella, In the light of the angels. Angelology and cosmology in Dante's Divina Commedia (M. Mazzetti); Francesco Petrarca, Mi secreto/Epístolas (Selección), ed. bilingüe de Rossend Arqués Corominas, trad. de Rossend Arqués (M. Ciccuto); Volteggiando in su le carte. Ludovico Ariosto e i suoi lettori, Atti del IV Seminario di Letteratura italiana …, a cura di Enrico Garavelli (V. Copello); Gaspara Stampa, The Complete Poems. The 1554 Edition of the "Rime", a Bilingual Edition, ed. by Troy Tower and Jane Tylus (V. Andreani); Variazioni su Adone, i, Favole lettere idilli (1532-1623), a cura di Andrea Torre; Variazioni su Adone, II, Libretti musicali e di ballo (1614-1898), a cura di Stefano Tomasini (E. Ardissino); Ascoltate degli esuli il canto. Un'antologia tematica della poesia risorgimentale, a cura di A. Viti (F. Buscemi); Alfredo Panzini, La giovinezza di Giacomo, a cura di Marianna Franchi (D. Pisano); Roberto Ludovico, «Una farfalla chiamata Solaria» tra l'Europa e il romanzo (Ch. Benetollo); Giulio Ferroni, Scritture a perdere. La letteratura negli anni zero (M. Chirico); Giorgio Maria Nicolai, Sovietlandia. Viaggiatori italiani nell'Unione Sovietica (F. Romboli); Thea Rimini, Album Tabucchi. L'immagine nelle opere di Antonio Tabucchi (E. Morra); Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XLI/1, 2012
Pp. 288

Online

Per i quarant'anni di «Italianistica»
Premessa; Un saluto a Bruno Porcelli; Questionario per «italianistica»: Domande del Questionario; Risposte di Pierpaolo Antonello; Risposte di Giorgio Bárberi Squarotti; Risposte di Andrea Battistini; Risposte di Remo Ceserani; Risposte di Monica Jansen; Risposte di Stefano Lazzarin; Risposte di Davide Luglio; Risposte di Cristina Montagnani; Risposte di Michele Rak; Risposte di Giuseppe Sangirardi; Risposte di Cesare Segre; Risposte di Franco Suitner; La critica letteraria italiana dagli anni settanta a oggi: Leonardo Terrusi, La critica storico-documentaria; Luca D'Onghia, Momenti della critica stilistica in Italia negli anni 1972-2011; Andrea Mirabile, La semiotica in Italia. I primi quarant'anni; Giulia Dell'Aquila, La critica tematica; Eloisa Morra, La parola e l'immagine. Su alcuni recenti contributi di cultura visuale; Il centenario di giorgio caproni: Elisa Donzelli, Giorgio Caproni, quello «svagato» della Terza pagina; Sara Lombardi, Furti metaforici, ovvero la metafora al quadrato. Caproni, Il muro della terra e la sezione «Il murato»; Bibliografia. Saggistica: Andrea Torre, Petrarcheschi segni di memoria. Spie, postille, metafore (R. Brovia); Stefano Carrai, Stefano Cracolici, Monica Marchi, La letteratura a Siena nel Quattrocento (G. E. Bonura); Amedeo Quondam, Forma del vivere. L'etica del gentiluomo e i moralisti italiani (F. di Legami); «My Muse will have a story to paint». Selected prose of Ludovico Ariosto, transl. with an introduction by Dennis Looney (G. Zagni); Cecilia Gibellini, L'immagine di Lepanto. La celebrazione della vittoria nella letteratura e nell'arte veneziana (S. Barsella); Meredith K. Ray, Writing Gender in Women's Letter Collections of the Italian Renaissance (G. Zagni); Souvenir d'Italie. Il viaggio in Italia nelle memorie scritte e figurative tra il XVI secolo e l'età contemporanea. Atti del convegno Genova, 6-8 novembre 2007, a cura di Maurizia Migliorini e Giulia Savio (A. Castellitti); Giuseppe Savoca, Strumenti di lessicografia letteraria italiana. Vocabolario della poesia di Giacomo Leopardi. Vocabolario, liste e statistiche (F. Millefiorini); Terenzio Mamiani, Del regno di Satana. Poema, a cura di Annalisa Nacinovich (F. Romboli); Andrea Mirabile, Scrivere la pittura. La 'funzione Longhi' nella letteratura italiana (E. Morra); Giuseppe Traina, Le varianti dell'io. Intersezioni tra vita e finzione letteraria (F. Romboli); Pierantonio Frare, Il potere della parola. Dante, Manzoni, Primo Levi (O. A. Ghidini); Fulvio Leone, Diacronia lessicale e paralessicale dall'Unità a oggi (M. Chirico); Ascoltate degli esuli il canto. Un'antologia tematica della poesia risorgimentale, a cura di Alessandro Viti (F. Buscemi); Riccardo Scrivano, Letture e lettori. Appunti di critica letteraria (N. Longo); Simona Micali, Ascesa e declino dell'"Uomo di lusso". Il romanzo dell'intellettuale nella Nuova Italia e i suoi modelli europei (F. Romboli); Florian Mussgnug, The Eloquence of Ghosts. Giorgio Manganelli and the Afterlife of the Avant-Garde (C. Savettieri); Il critico e l'avventura. Giornate di studio dedicate ad Antonio Palermo, a cura di Pasquale Sabbatino (A. Castellitti); Efficacité/Efficacy. How To Do Things With Words and Images?, ed. by Véronique Plesch, Catriona MacLeod and Jan Baetens (M. Ciccuto); Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XL/3, 2011
Pp. 236

Online

Letteratura e scienze cognitive: teorie e analisi. A cura di Alberto Casadei con la collaborazione di Sara Boezio, Ida Campeggiani e Veronica Ribechini. Premessa; Arnaldo Benini, Cervello, letteratura e poesia; Sara Boezio, La poetica cognitiva tra scienze cognitive e critica letteraria: presupposti e convergenze; Federico Rossi, La poetica cognitiva: pro e contro; Elena Semino, La teoria del blending applicata alla letteratura: un'analisi di un racconto di Virginia Woolf; Leonardo Bellomo, Sintassi, iconicità e ideologia: figure parallelistiche nelle Notti Romane di Alessandro Verri; Paolo Gervasi, Ricerca della creazione: la critica italiana e la funzione Proust; Alberto Godioli, Le ambiguità dell'infinito. Aspetti cognitivi dei Canti Orfici; Ida Campeggiani, Sull''oggettività' dei contenuti di Amelia Rosselli: proposte per La libellula; Dalila Colucci, La danzatrice greca di Goffredo Parise: indagini metapoetiche e metafore concettuali; Eloisa Morra, Scomporre quadri, immaginare mondi. Dinamiche figurative e percezione nella poesia di Antonella Anedda; Enrico Fantini, La riconfigurazione del mondo in Mario Benedetti: alcune considerazioni stilistiche; Arianna Marelli, «Quell'andarsene dei cortili nel buio…»: spazi e oggetti del destino in Milo De Angelis.

*

Anno XL/2, 2011
Pp. 244

Online

Introduzione; Annalisa Nacinovich, Letteratura e educazione nazionale: «L'Éxilé, journal de littérature italienne ancienne et moderne» (1832-1834); Fabio Danelon, Paolo Emiliani Giudici e la storia della letteratura italiana; Clara Borrelli, Problemi della Napoli postunitaria nei Vermi di Francesco Mastriani; Grazia Melli, «Io non sono divoto». La fede laica di Carlino Altoviti; Monica Schettino, Critica letteraria e impegno civile da Giuseppe Mazzini a Francesco De Sanctis; Giuseppe Farinelli, Roberto Sacchetti e il suo romanzo risorgimentale Entusiasmi; Enrico Elli, Le Noterelle d'uno dei Mille di Giuseppe Cesare Abba e il mito di Garibaldi tra Otto e Novecento; Giulia Dell'Aquila, Caterina Percoto tra letteratura rusticale e spirito patriottico; Wanda De Nunzio Schilardi, La conquista di Roma di Matilde Serao; Giuseppe Langella, De Amicis e la pedagogia nazionale: i racconti mensili di Cuore; Leonardo Terrusi, Riusi masucciani nella letteratura 'meridionale' del tardo Ottocento: il caso dei Viceré di Federico De Roberto; Raffaele Cavalluzzi, Gli anni dell'Unità nel romanzo di Fogazzaro; Giorgio Bárberi Squarotti, La Roma di Claudio Cantelmo: D'Annunzio e l'immagine della nuova capitale; Davide De Camilli, Il rosolio tricolore; Ruggiero Stefanelli, L'Unità d'Italia: dai Viceré ai Fuochi del Basento; Angelo R. Pupino, Un obliquo omaggio di Gianfranco Contini a identità e Unità Nazionale; Giuseppe Lupo, L'Unità d'Italia nella narrativa della non-storia, dell'antistoria e della contro storia.

*

Anno XL/1, 2011
Pp. 268

Online

Lettera dei direttori; Saggi: Bruno Porcelli, Isotopie e sistemi onomastici in Quer pasticciaccio brutto de via Merulana; Ida Campeggiani, Il Giulio Cesare di Montale; Note: Raffaele Girardi, Rappresentazioni dell'infedele: i giardini orientali dell'eden fra cronaca e novella; Andrea Lazzarini, Una testimonianza di Tommaso Stigliani. Palazzi e libri di disegno in una dichiarazione di poetica mariniana; Elena Bottoni, «Un modo di scrivere è anche un modo di vedere». Le novelle di De Roberto tra realismo dei piccoli fatti, strutture naturalistiche e psicologismo; Beatrice Laghezza, I 'colloqui inquietanti' tra Le due immagini in una vasca di Giovanni Papini; Donato Sperduto, Carlo Levi e la discesa agli inferi. Sul 'proemio' del Cristo si è fermato a Eboli; critica e metodologia Gian Paolo Renello, L'edizione critica della Monarchia; letteratura d'oggi Francesco Laurenti, 'Il partito preso della traduzione': su alcune versioni italiane da Ponge; Bibliografia - Saggistica: The Anjou Bible. A Royal Manuscript Revealed. Naples 1340, ed. by Lieve Watteeuw and Jan Van der Stock (M. Ciccuto); Giovan Battista Andreini, La Ferinda (L. D'Onghia); Federica Pich, I poeti davanti al ritratto. Da Petrarca a Marino (N. Macola); Alberto Varvaro, Adultèri, delitti e filologia. Il caso della baronessa di Carini (L. D'Onghia); Alfredo Cottignoli, Carducci critico e la modernità letteraria. Monti Foscolo Manzoni Leopardi (F. Romboli); Vittorio Roda, Studi sul fantastico (S. Lazzarin); Angiola Ferraris, Corazzini (F. Romboli); Federigo Tozzi, Giovani, a cura di Giancarlo Bertoncini (F. Romboli); Elena Gurrieri, Quel che resta del sogno. Sandro Penna, dieci studi (1989-2009) (M. Favaro); Allan Hepburn, Enchanted Objects.Visual Art in Contemporary Fiction (M. Ciccuto); Pietro Trifone, Storia linguistica dell'Italia disunita (L. D'Onghia); Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XXXIX/3, 2010
Pp. 262

Online

Saggi: John Freccero, Epitaffio per Guido; Bruno Porcelli, Dalla Liberata del Tasso all'Ottava vibrazione di Lucarelli; onomastica e letteratura Matteo Milani, Salmerie onomastiche nel film L'armata Brancaleone; note Giuseppe Indizio, "Con la forza di tal che teste piaggia": storia delle relazioni tra Bonifacio VIII, Firenze e Dante; Maiko Favaro, Il Decameron in veste di poema: le Cento novelle di Vincenzo Brusantini; Paola Ponti, "Non si amano soltanto le memorie felici". Caro Michele di Natalia Ginzburg; Silvia Zangrandi, L'appello al rispetto degli ultimi in L'Iguana di Anna Maria Ortese; Critica e metodologia: Lorena Savini, In margine ad un'edizione di musica vocale; Ida Campeggiani, Sulla 'misteriosa' tradizione di Satura: gli epigrammi di Goethe e Schiller come modello di genere lirico; Bibliografia: Saggistica: Fabrizio Franceschini, Tra secolare commento e storia della lingua. Studi sulla "Commedia" e le antiche glosse (C. Tardelli); Daniele Piccini, Sinibaldo da Perugia. Un poeta del Trecento e la sua opera (C. Lorenzi); Espaces chevaleresques et heroiques de Boiardo au Tasse, etudes reunies et presentees par Matteo Residori (G. Bucchi); Il mecenatismo di Caterina de' Medici. Poesia, feste, musica, pittura, scultura, architettura, a cura di Sabine Frommel e Gerhard Wolf (E. Refini); The Risorgimento of Federico De Roberto, ed. by Julie Dashwood and Margherita Ganeri (L. Terrusi); Vincenzo Caputo, La "bella maniera di scrivere vita". Biografie di uomini d'arme e di stato nel secondo Cinquecento (D. Giorgio); Domenico Giorgio, Percorsi autobiografici. Da Boccaccio a Peppino De Filippo (V. Caputo); Giorgio Baroni, Francesca Strazzi, Treni d'autore. LeNord nell'immagine del pubblico colta attraverso la letteratura e l'arte (P. Baioni); Image, Eye and Art in Calvino. Writing Visibility, ed. by Birgitte Grundtvig, Martin McLaughlin, Lene Waage Petersen (M. Ciccuto); Dante Isella, Le carte mescolate vecchie e nuove, a cura di Silvia Isella Brusamolino (G. Alvino); Marino Moretti, Bonaventura Tecchi, Carteggio 1929-1968, a cura di Alberto Raffaelli (R. Bonfatti); Elisa Donzelli, Come lenta cometa. Sereni, Char e la maledizione di Babele (P. Gervasi); Postmodern Impegno Ethics and Commitment in Contemporary Italian Culture, ed. by Pierpaolo Antonello and Florian Mussgnug (B. Porcelli); Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XXXIX/2, 2010
Pp. 296

Online

Saggi: Michele Rak, Psiche dalla scena alla fiaba. La fabella di Apuleius nella cultura barocca tra Veneto e Toscana (primo tempo, ca. 1599-1620); Fabio Camilletti, Il passo di Nerina. Memoria, storia e formule di pathos nelle Ricordanze; Ivan Pupo, Ingravallo innamorato e furioso. Appunti sul Pasticciaccio; Note: Angelo Eugenio Mecca, La teoria politica delle macchie lunari; Cristiano Lorenzi, Echi danteschi (e stilnovistici) nelle rime di Fazio degli Uberti; Alberto Godioli, La prima satira di Ariosto e la poesia delle corti padane; Francesca Strazzi, La sfida di Calvino: una lezione di 'rapidità'. I mezzi di trasporto tra strutture narrative e semiologiche; Critica e metodologia: Angela Borghesi, Per la genealogia di un saggista. Berardinelli tra i maestri; Bibliografia: Saggistica: Albert Dietl, Die Sprache der Signatur. Die mittelalterlichen Künstlerinschriften Italiens (M. Ciccuto); A scuola con ser Brunetto: Indagini sulla ricezione di Brunetto Latini dal Medioevo al Rinascimento, a cura di Irene Maffia Scariati (M. Scarabelli); Chronica de origine civitatis Florentiae, a cura di Riccardo Chiellini (M. Ciccuto); Pisa crocevia di uomini, lingue e culture. L'età medievale. Atti del Convegno, Pisa, 25-; ottobre 2007, a cura di Lucia Battaglia Ricci e Roberta Cella (L. Terrusi); Nouvelles études sur l'Ovide moralisé, réunies et présentées par Marylène Possamaï- Pérez (M. Ciccuto); Virginia Cox, Women's Writing in Italy. 1400-1650 (E. Refini); Marco Praloran, Le lingue del racconto. Studi su Boiardo e Ariosto (M. Favaro); «Una soma di libri». L'edizione delle opere di Anton Francesco Doni, a cura di Giorgio Masi (G. Crimi); Re-Reading Leonardo.The Treatise on Painting across Europe, 1550-1900, ed. and introd. by Claire Farago (M. Ciccuto); Maria Cristina Figorilli, Meglio ignorante che dotto. L'elogio paradossale in prosa nel Cinquecento (L. D'Onghia); Il nuovo canzoniere. Esperimenti lirici secenteschi, a cura di Cristina Montagnani (G. Alonzo); Marie-France Tristan, Sileno Barocco. Il cavalier Marino fra sacro e profano (A. Lazzarini); Giancarlo Rati, La polemica intorno a L'Italiade e altri saggi su Angelo Maria Ricci (M. Favaro); Ilenia De Bernardis, «L'illuminata imitazione». Le origini del romanzo moderno in Italia: dalle traduzioni all'emulazione (E. Carriero); Umberto Saba, Versi dispersi, a cura di Paola Baioni (A. Biancheri); Ilaria Crotti, Mondo di carta. Immagini del libro nella letteratura italiana del Novecento (G. Zagni); Eugenio Montale, Prose narrative, a cura di Niccolò Scaffai, con un saggio di Cesare Segre (I. Campeggiani); Francesca Giglio, Una autobiografia di fatti non accaduti. La narrativa di Walter Siti (G. Zagni); Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XXXIX/1, 2010
Pp. 276

Online

Saggi: Raffaele Cavalluzzi, Machiavelli per rassettare le cose fiorentine; Riccardo Castellana, Realismo modernista. Un’idea del romanzo italiano (1915-1925); Note: Concetto Del Popolo, Fonte per Novellino XCIII; Alberto Casadei, Sulla prima diffusione della Commedia; Monica Farnetti, Una signora sul colle dell’Infinito; Mariacristina Bertacca Il teatro di Grazia Deledda, verista dell’interiorità; Alberto Borghini, La «Ciumara di vuci e di canzuni»: a proposito di un’immagine in Buttitta. E un antecedente dall’antichità; Mara Boccaccio, Massimo Bontempelli: un esempio di contaminazione dei generi; Onomastica e letteratura: Bruno Porcelli, Intertestualità e nominazione in recenti esempi di giallo-noir italiano; Bibliografia: Saggistica: Marco Polo and the Encounter of East and West, ed. by Suzanne Conklin Akbari and Amilcare Iannucci, with the assistance of John Tulk (M. Ciccuto); Francesca Manzari, La miniatura ad Avignone al tempo dei papi (1310-1410) (M. Ciccuto); Hélène Bellon-Méguelle, Du Temple de Mars à la Chambre de Vénus. Le beau jeu courtois dans les Voeux du paon (M. Ciccuto); Fabrizio Ricciardelli, The Politics of Exclusion in Early Renaissance Florence (A. Brown); Luca Degl’Innocenti, I «Reali» dell’Altissimo. Un ciclo di cantari fra oralità e scrittura (M. C. Cabani); Maria Antonietta Terzoli, Con l’incantesimo della parola. Foscolo scrittore e critico (G. Melli); Arnaldo Bruni, Belle vergini. «Le Grazie» tra Canova e Foscolo (L. M. G. Livraghi); Giacomo Leopardi, Lettere da Bologna, a cura di Pantaleo Palmieri e Paolo Rota (D. Vanden Berghe); Enzo Marcellusi, Poesie (1909-1923), a cura di Valeria Giannantonio (M. Cimini); Angelo R. Pupino, Pirandello o l’arte della dissonanza. Saggio sui romanzi (D. De Camilli); Lucia Rodocanachi: le carte, la vita, a cura di Franco Contorbia (I. Campeggiani); Andrea Paganini, Lettere sul confine. Scrittori italiani e svizzeri in corrispondenza con Felice Menghini (1940-1947) (D. De Camilli); Luciana Salibra, Riscrivere. Cinema e letteratura di consumo (Rohmer, Moravia, Olivieri, Tomasi di Lampedusa) (M. Boccaccio); Gianfranco Vanagolli, Profili di autori elbani contemporanei (D. De Camilli); Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XXXVIII/3, 2009
Pp. 248

Online

La 'cultura visuale' II; Marcello Ciccuto, Figurabilità delle imagines agentes nel viaggio greco di Maia; Giuliana Pieri, D'Annunzio e Edward Burne-Jones: il mito di Psiche tra preraffaellismo e decadenza; Giorgio Patrizi, Parola e immagine: le ragioni e le origini delle avanguardie novecentesche; Emilia David, Le serate futuriste e le soirées Dada, il teatro futurista e le esibizioni dadaiste: modelli somiglianti; Nicoletta Mainardi, Il Quadro incompiuto di Arturo Loria; Pietro Gibellini, Descrivere un paesista: Arturo Tosi, per Linati e Gadda; Giovanni Marchesi, 'Parodia di un gioco di ombre'. L'esperienza cinematografica di Enrico Roma; Elena Lencioni, Tra cinema e romanzo: fenomeni di scrittura filmica in Uomini e no; Giuseppe Lupo, Ipotesi di un romanzo scenico. Le città del mondo al bivio tra narrativa e cinema; Michela Baldini, Le arti figurative all'"Approdo". Carla Lonzi: un'allieva dissidente di Roberto Longhi; Giulia Dell'Aquila, Cronaca di una visione: Dino Buzzati e Hieronymus Bosch; Maria Francesca Pepi, Italo Calvino e Giulio Paolini. Idem: un libro, un quadro; Valeria Galbiati, Tra letteratura e cinema: Landolfi, Cavazzoni e Fellini; Anna Fochi, Oltre Eboli: il viaggio di Rosi nell'universo remoto del Cristo di Levi; Francesco Galluzzi, La jena più ne ha e più ne vuole. Un progetto cinematografico di Emilio Isgro; Fabio Scotto, La poetica dello sguardo di Bernard Noel; Alberto Casadei, La distanza e il sistema. Letteratura, pittura e filosofia nelle opere di Emilio Tadini; Riccardo Donati, Il corpo risonante. Cinque artisti contemporanei e la poesia di Elisa Biagini; Rossana Dedola, Pinocchio tra sculture e installazioni.

*

Anno XXXVIII/2, 2009
Pp. 460

Online

La ‘cultura visuale’ I; Roberta Capelli, «Amor si pinge figurato»? Guittone (non) risponde; Mauro Scarabelli, «Una figura della Donna mia». Un episodio di polemica antifigurativa nelle Rime di Guido Cavalcanti; Lucia Battaglia Ricci, Ai margini del testo: considerazioni sulla tradizione del Dante illustrato; Grazia Maria Fachechi, L’immagine traduttrice/traditrice e la responsabilità degli esegeti: il rapporto tra gli argumenta di Nicola Trevet e Albertino Mussato e le miniature di Seneca tragico; Johannes Bartuschat, Appunti sull’ecfrasi in Boccaccio; Susanna Barsella, La parola icastica: strategie figurative nelle novelle del Decameron; Andrea Torre, Saggio di un commento ad emblemi petrarcheschi; Michelangelo Zaccarello, Ingegno naturale e cultura materiale: i motti degli artisti nelle Trecento Novelle di Franco Sacchetti; Eugenio Refini, Leggere vedendo, vedere leggendo. Osservazioni su testo iconico e verbale nella struttura della Hypnerotomachia Poliphili; Angelica Lugli, Nuove riflessioni per il Tramonto della National Gallery di Londra; Giorgio Masi, Lo sguardo di Michelangelo, poeta del «dunque»: proposte esegetiche; Carmelo Occhipinti, Ligorio iconologo e la Pazienza di Villa d’Este a Tivoli. Appunti sull’Occasione e Penitenza di Girolamo da Carpi; Paolo Procaccioli, Dai Modi ai Soneti lussuriosi. Il ‘capriccio’ dell’immagine e lo scandalo della parola; Gerarda Stimato, Da Pietro Aretino a Giorgio Vasari: contagio epistolare come prima palestra di stile; Renzo Rabboni, Fra Aretino e Varchi: le lettere (e le rime) sull’arte di Nicolò Martelli; Maria Pia Ellero, Narciso e i Sileni: il ritratto mentale nella lirica da Lorenzo a Tasso; Maiko Favaro, Sulla concezione dell’impresa in Scipione Ammirato; Maria Antonietta Terzoli, Frontespizi figurati. L’iconografia criptica di un’edizione secentesca dell’Adone; Quinto Marini, Immagini di capitali europee dell’età barocca nei bischizzi di un ambasciatore della Serenissima; Roberto Gigliucci, Classicismo ideale e realismo metafisico; Aurélie Gendrat-Claudel, «Chiamàti per così dire dal testo»: i rami dell’Ortis 1816 ovvero Foscolo illustratore; Giuliana Nuvoli, Vorrei raccontarti una storia…Paolo e Francesca fra testo e rappresentazione artistica dal Trecento all’età romantica; Maria Gabriella Riccobono, Aspetti eidetico-visuali delle novelle Rosso Malpelo e Jeli il pastore; Cristiano Spila, «Bianca agonia». La morte del cigno nell’arte e nella letteratura
Immagini / Images

*

Anno XXXVIII/1, 2009
Pp. 280

Online

Saggi: Alessandro Capata, Sondaggi sulla virtù postmachiavelliana: Vettori, Giovio, Segni; Nicola Feo, L’Italia di Leopardi fra antropologia e storia (1818-1824); Bruno Porcelli, Segreti dell’albergo di Alvaro e le difficoltà di un lettore. Note: Luigi Derla, L’Ulisse demitizzato, o del naufragio come spettacolo (nota su Inferno, XXVI); Claudio Mariotti, Il sonno degli elefanti; Alberto Godioli, «L’Omero del cristianesimo»: alcuni dantismi nei Poemi conviviali; Valerio Capasa, Fogazzaro nelle strettoie della ragione ottocentesca; Ida Campeggiani, Costa San Giorgio: ipotesi di lettura. Critica e metodologia: David Quint, Poesia e ritratto nel Rinascimento. Note a margine. Letteratura d’oggi: Cesare Catà, Il lapsus della critica italiana novecentesca: il caso letterario ‘Amelia Rosselli’; Luciano Zampese, La fame allegra dei Piccoli maestri di Luigi Meneghello. Bibliografia: Saggistica; Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XXXVII/3, 2008
Pp. 288

Online

Ludovico Ariosto: nuove prospettive e ricerche in corso, a cura di Lina Bolzoni, Maria Cristina Cabani e Alberto Casadei: Premessa; Maria Cristina Cabani, Ovidio e Ariosto: leggerezza e disincanto; Raffaele Ruggiero, Ne bis in idem. Ariosto legge Ovidio ‘due volte’; Francesco Ferretti, Bradamante elegiaca. Costruzione del personaggio e intersezione di generi nell’Orlando furioso; Annalisa Izzo, Il racconto di secondo grado nel Furioso; Eugenio Refini, L’isola-balena tra Furioso e Cinque canti; Giovanna Rizzarelli, Doni e Ariosto: illustrazioni per il Furioso riusate nei Marmi; Rosanna Morace, «Son diverso ancor dall’Ariosto»: Bernardo Tasso tra Ariosto e Torquato; Maiko Favaro, Ariosto nella trattatistica amorosa del Cinquecento e del primo Seicento; Marco Dorigatti, Il volto dell’Ariosto nella letteratura e nell’arte del Cinquecento; Martin McLaughlin, L’ambigua freschezza dell’Orlando furioso del 1516; Alberto Casadei, Nuove prospettive su Ariosto e sul Furioso; Andrea Torre, Il Furioso on the web. Un archivio digitale delle illustrazioni cinquecentesche del poema. Bibliografia. Notiziario. Libri ricevuti.
Immagini / Images

*

Anno XXXVII/2, 2008
Pp. 290

Online

Saggi: L. B. Baldi, D. De Camilli, Dalle Nozze di Beatrice Carducci; B. Porcelli, Corrado Alvaro: Misteri e avventure e il disimpegno degli anni 1925-1930; S. Lazzarin, Gli scrittori del Novecento italiano e la nozione di ‘fantastico’. Note: C. Del Popolo, Osservazioni per Le dieci tavole dei proverbi; E. Refini, L’identificazione sconfessata: lettura di Paolo e Virginia. I figli dell’infortunio di Guido Gozzano; O. Innocenti, La narrativa italiana del secondo dopoguerra e la sfida del romance. Su Calvino e Giaime Pintor. Critica e metodologia: D. Luglio, Scrivo ergo so. Alcune considerazioni sulla figura dell’intellettuale a margine dell’Oca al passo di Antonio Tabucchi. Letteratura d’oggi: S. Zangrandi, Dare voce alle cose del mondo prive di voce: Alonso e i visionari di Anna Maria Ortese; E. Conti, Nonluoghi della Pianura Padana. L’occhio ‘risemantizzante’ in Gianni Celati e Pier Vittorio Tondelli. Bibliografia: Saggistica; Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XXXVII/1, 2008
Pp. 256

Online

Saggi: F. Bognini, Per Purg., XXXIII, 1-51: Dante e Giovanni di Boemia; C. A. Madrignani, Un’antologia per il piacere di leggere. Note: V. Mouchet, Tra scuccumedre e buscalfane: il mondo degli animali di Franco Sacchetti; M. Bisi, «Eloquenza e innocenza e ogni colpa discolpa». Lo scacco del ‘parlar bene’ nelle tragedie di Emanuele Tesauro; S. Morotti, «Il cuore non fiorisce»: le maschere dell’io e la voce del melodramma nella poesia di Guido Gozzano; M. V. Pugliese, Il fragile potere della scrittura: Il castello dei destini incrociati di Italo Calvino. Critica e metodologia: R. Morace, A proposito dell’edizione critica del Floridante di Bernardo Tasso. Letteratura d’oggi: F. Francucci, Disertare le cerimonie. Due letture di Amore; G. Simonetti, Nuovi modi per andare a capo. Su alcune raccolte recenti di poesia italiana. Bibliografia: Saggistica; Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XXXVI/3, 2007

Online

Saggi: M. Picone, Esilio e peregrinatio: dalla Vita nova alla canzone montanina; B. Porcelli, Le donne e il senso della vita nella Signora dell’isola di Alvaro. Onomastica e letteratura: P. Paradisi, «Di nomi orribile mistura»: onomastica e nomenclatura dell’incesto nelle tragedie alfieriane della saga tebana (la lezione di Seneca); M. Piva, Ripetere il nome. Tra evocazione, appropriazione e ricreazione. Note: P. Marini, «La gloria de la lingua» nel trittico dei superbi. Considerazioni sul nodo arte-onore-superbia-umiltà nella Commedia; A. Borghini, Non sugnu pueta: un probabile modello contrastivo per il fare poesia di Ignazio Buttitta. Letteratura d’oggi: S. Ricciardi, Filippo Tuena, Le variazioni Reinach: una memoria ‘estetica’ della Shoah. Bibliografia: Saggistica. Notiziario. Libri ricevuti.

*

Anno XXXVI/1-2, 2007

Online

Per Michele Dell’Aquila. Studi su Ottocento e Novecento, a cura di B. Porcelli e E. Refini.
Presentazione. I. Letteratura dell'Ottocento: E. N. Girardi, Le due culture nella Milano dell'Ottocento; R. Stefanelli, Note sul lessico dei Sepolcri; F. Sberlati, Longobardi e lessicografi. Filologia e storia in Manzoni; S. Verdino, Il poeta vincolato: Felice Romani tra rifacimenti e abbozzi. In appendice il frammento inedito dello Spartaco; P. Gibellini, L'infelicità umana dalla lingua al dialetto: Marino riscritto da Mattei e da Belli; S. Lazzarin, L'altro, l'esotico e il perturbante nell'Alfier nero (1867) di Arrigo Boito; R. Scrivano, Il Petrarca di De Sanctis dalle Lezioni zurighesi al Saggio critico; G. Cavallini, «Cose» e non «parole». Un'esperienza del giovane Francesco De Sanctis tra il Collegio della Nunziatella e il caffè del Gigante; M. G. Riccobono, Echi di Turgenev in Verga; G. Baldi, Le ambivalenze della Lupa: moralismo e fascino del 'diverso'; M. Ciccuto, Le immagini 'avverse' alla storia (scheda per Verga fotografo); R. Giglio, La critica d'arte minore di Salvatore Di Giacomo. II. Narrativa meridionale del Novecento: A. R. Pupino, Un romanzo «comico-umoristico»; P. Marzano, Norvegia di carta: nomi e soprannomi nella novella pirandelliana Lontano; B. Porcelli, Stratificazione di miti e topoi nell'Uomo nel labirinto di Alvaro; S. Zappulla Muscarà, Stefano Pirandello giornalista e novelliere; G. Dell'Aquila, Via Rugabella come Montparnasse: intersezioni tra arti diverse nei racconti di Domenico Cantatore; L. Terrusi, «Il nome del paese era scritto su un muro...». Dove si svolge Conversazione in Sicilia; M. Chini, L'«aperto riscrivere» di Sciascia; R. Cavalluzzi, Paradigmi di lettura di un romanzo popolare d'oggi; A. Rondini, Camminare come Gary Cooper. L'estro quotidiano di Raffaele La Capria; A. Casadei, Occidente per principianti di Nicola Lagioia: da Bari a Roma all'Italia al mondo. Notiziario. Libri ricevuti.

*

Anno XXXV/3, 2006

Online

Saggi: E. N. Girardi, Petrarca tra Dante e Michelangelo; A. Soldani, Forme della narrazione nel Tasso epico. Note: M. Scarabelli, Una nuova scienza d’amore. Proposte di lettura per Donna me prega; L. Peirone, Dante e Siestri; E. Refini, Prologhi figurati. Appunti sull’uso della prosopopea nel prologo teatrale del Cinquecento; P. Palmieri, Il dantismo di Mazzini (tra Perticari e Foscolo). Letteratura d’oggi: O. Schiavone, Lettura di Una visita in fabbrica di Vittorio Sereni; M. Vercesi, Lungo la traccia della parola. Identità individuale e collettiva nella poesia di Luciano Cecchinel. Bibliografia: Saggistica. Notiziario. Libri ricevuti.

*

Anno XXXV/2, 2006

Online

Saggi: P. Casella, Il funzionamento dei personaggi secondari nell’Orlando furioso: le vicissitudini di Sacripante; V. Perdichizzi, Le Rime alfieriane e il Canzoniere petrarchesco. Onomastica e letteratura: B. Porcelli, Gli antroponimi nella narrativa di Camilleri; A. Brendler, F. Iodice, Intervista a Tonino Guerra sui nomi. Note: P. De Lorenzo, Divisionismo tra immagini e parole. Una lettura ecfrastica di Sul prato di Previati; E. Tatasciore, ‘Ezekiel saw the Wheel...’, Voce giunta con le folaghe: frammenti di una riflessione sulla memoria; A. Bocchi, Un bigliettino di Carlo Dossi. Critica e metodologia: F. Ferretti, Come si legge un poema illeggibile? In margine a una nuova lettura della Gerusalemme conquistata. Bibliografia: Saggistica. Notiziario. Libri ricevuti.

*

Anno XXXV/1, 2006

Online

Saggi: C. Del Popolo, Dittico domenicano: Ambrogio Sansedoni e Giordano da Pisa; S. Prandi, Il primo tempo della poesia di Bartolo Cattafi: 1943-1958. Note: C. Belluomo Anello, La Familiares VI, 1 di Petrarca ad Annibaldo da Ceccano nel solco della corrente letteraria polemica; M. Favaro, Su alcune scelte metriche di Campanella; N. Longo, La fiaccola sotto il moggio: una proposta di lettura. Letteratura d’oggi: P. Sabbatino, Napoli milionaria! di Eduardo e Quelle giornate! di Peppino De Filippo e Maria Scarpetta; E. Paruolo, La morte interiore nel Romanzo di Ferrara di Giorgio Bassani; S. Lazzarin, Modelli e struttura del racconto catastrofico-apocalittico in Buzzati. Bibliografia: Saggistica. Notiziario. Libri ricevuti.

*

Anno XXXIV/3, 2005

Online

Saggi: L. Montanari, Le rime edite e inedite di Laura Battiferri degli Ammannati; S. Niccolai, Il «sistema del mondo». Calvino e l’eredità di Gadda. Onomastica e letteratura: A. Brendler, F. Iodice, Intervista ad Alberto Bevilacqua sui nomi; A. Brendler, F. Iodice, Intervista a Raffaele La Capria sui nomi. Note: A. Montanari, Carlomagno e Gano di Maganza: annotazioni sopra un incunabolo ritrovato; O. Gonzales y Reyero, Il «disquarto» di Atteone. Riformulazione di un mito negli Eroici furori di Giordano Bruno; O. Innocenti, Una fuga in terra straniera? Travestimenti esterofili della letteratura giovanile italiana. Letteratura d’oggi: F. Santi, Das Petrarkische in Pasolini; I. Possamai, La fucina di Orgia di Pier Paolo Pasolini. Bibliografia: Saggistica. Notiziario. Libri ricevuti.

*

Anno XXXIV/2, 2005

Online

Saggi: M. Arnaudo, Belfagor come casistica: una lettura della Favola machiavelliana; E. Neppi, Ragione, natura e filosofia nelle Operette morali. Onomastica e letteratura: A. Brendler, F. Iodice, Intervista ad Andrea Camilleri sui nomi. Note: E. Puce, Orlando laurenziano e Morgante: implicazioni filologico-letterarie; R. Gigliucci, Appunti sul petrarchismo plurale; I. Pini, Nuove notizie dal Regno di Parnaso di Traiano Boccalini; G. Muscardini, Gli «sventurati ingegni». Ascendenze leopardiane e amore per il Tasso in Maria Majocchi in arte Jolanda (1864-1917); F. Ivaldi, Moravia, dalla vocazione teatrale allo stile cinematografico. Letteratura d’oggi: B. Porcelli, Esplosione per forze esterne o interne nei romanzi ‘storici e civili’ di Camilleri. Bibliografia. Notiziario. Libri ricevuti.

*

Anno XXXIV/1, 2005

Online

Saggi: M. G. Riccobono, La centralitagrave; di Dante in Quasimodo. Una interpretazione finora mai adombrata della quasimodiana prima epoca; S. Lazzarin, «Le immense cose che si erano sognate»... Costanti evocative e presenze leopardiane nella narrativa breve di Buzzati. Note: R. J. Lokaj, Il calamo rustico di Petrarca. Ancora sul Virgilio Ambrosiano; G. P. Maragoni, Ercole al bivio. Riflessioni sull’ermeneutica della letteratura boschereccia; M. Saccenti, Lalage nel Cimitero degli Inglesi; P. De Caro, Tracce di Anna, la prima grande ispiratrice di Montale. Bibliografia. Notiziario. Libri ricevuti.

*

Anno XXXIII/3, 2004

Online

Saggi: G. Policastro, Appunti sulla catabasi di Dante nella ripresa di alcuni motivi classici: il [topos] drammatico dell’incontro e il riuso simbolico del rito; A. Raffaelli, La derisione del mestiere politico nella parte iniziale dell’Albergo di Maiolino Bisaccioni; N. Scaffai, Il «vero» e il «pensato». Lettura di Trieste e una donna. Note: V. Mouchet, Anguille, capponi, gru e galline: gli animali come vivanda nelle novelle medievali; A. Casadei, Note ariostesche; M. Ghilardi, «Correre la slizza per l’agghiacciata neve». Parole e immagini per un passatempo cortegiano del Seicento. Letteratura d’oggi: A. Stara, «Radici di carne». Una lettura di Nel condominio di carne di Valerio Magrelli; C. Di Franza, Intervista a Giovanni Raboni. Bibliografia. Notiziario. Libri ricevuti.

*

Anno XXXIII/2, 2004

Online

Petrarca volgare e la sua fortuna sino al Cinquecento.
Premessa. I. Petrarca volgare: R. Ambrosini, Il dissolversi dell’occasione nella atemporalità. Riflessioni sulla struttura dei sonetti delle Rime; G. Baldassarri, Il tema della fortuna; G. Brugnoli, Le acque del Petrarca; S. Carrai, Petrarca e la tradizione delle rime per anniversario; M. Ciccuto, Questioni di iconografia attorno ai Triumphi; B. Martinelli, Memoria e scena dell’amore nella canzone In quella parte dove amor mi sprona (RFV 127); V. Pacca, La struttura senaria del Canzoniere; M. Picone, Petrarca e il libro non finito; G. Rabitti, Nel dolce tempo: sintesi o nuovo cominciamento?; G. Stella Galbiati, Sulla canzone I’vo pensando (RVF 264): l’ascendente agostiniano ed altre suggestioni culturali. II: La sua fortuna sino al Cinquecento: G. M. Anselmi, Petrarca e l’etica laica della saggezza rinascimentale; L. Avellini, Proposte per il Petrarca all’«Indice» negli anni del papato Boncompagni; M. de Nichilo, Petrarca, Salutati, Landino: RFV 22 e 132; L. Marcozzi, Tra Da Tempo, Filelfo e Barzizza: biografia sentimentale e allegoria morale nei commenti quattrocenteschi al Canzoniere di Petrarca; F. Tateo, Nota su Petrarca e l’umanesimo volgare.

*

Anno XXXIII/1, 2004

Online

Tra Settecento e Ottocento. Ricordando Renzo Negri, a cura di D. De Camilli. Presentazione. Sull’opera di Renzo Negri: M. L. Doglio, Renzo Negri e Ariosto; E. N. Girardi, Renzo Negri tra Settecento e Ottocento. Tra Settecento e Ottocento: A. Bellio, Parini per la felicità; M. Dillon Wanke, Riflessioni sulle tipologie del ritratto letterario e il ritratto dell’« Inclita Nice »; G. Baldassarri, V. Salmaso, Oltre Cesarotti. Esempi di traduzioni ossianiche nell’Ottocento; G. Cavallini, Per una postilla sulla poesia astrale di Leopardi; M. Dell’Aquila, Intersezioni foscoliano-bremiane in Leopardi; C. Annoni, Alcune tracce per la poetica delle canzoni leopardiane; P. Gibellini, L’altro Belli: carità, dolore e fede in cinque sonetti ‘seri’; E. N. Girardi, La ricerca dell’assoluto nella letteratura: Manzoni; G. Langella, La tragedia della natura lapsa. Sul primo Carmagnola; P. Paolini, Note di botanica manzoniana; P. Frare, La condanna etica e civile dell’Ottocento nei confronti del barocco.

*

Anno XXXII/3, 2003

Online

R. Scrivano, Agostinismo e profetismo in "Paradiso" XXVII; B. Porcelli, Coppie di personaggi nelle novelle pirandelliane. Note: I. Plack, Il mito nella tragedia dannunziana. "La figlia di Iorio": una analisi critica; G. Borghello, Schegge montaliane; A. Rondini, Dalla voce alla parola. Competenze culturali e di lettura in "Lessico familiare" di Natalia Ginzburg. Critica e metodologia: M. Berisso, Su una recente edizione guinizzelliana; O. Innocenti, Questioni fenogliane. Letteratura d’oggi: A. Bracci, Elementi di cultura romana del ‘900 nell’opera narrativa e teatrale di Giovanni Gigliozzi; R. Mori, Gli appartamenti, le stanze, le strade: la rappresentazione dello spazio nell’opera di Carmelo Samona’. Bibliografia. Notiziario. Libri ricevuti.

*

Anno XXXII/2, 2003

Online

Saggi: M. Dell’Aquila, "Versi d’amore e prose di romanzi": le responsabilità della letteratura; A. Izzo, "Lena" o la trappola dell’ "happy end". Onomastica e letteratura: B. Porcelli, Livelli di funzionalità onomastica in "Eros" di Verga. Note: M.T. Ricci, La grazia in Baldassar Castiglione: un’arte senz’arte; M.C. Figorilli, Elogi paradossali nei due libri di "Lettere facete e piacevoli" (1561-1575). Bibliografia. Notiziario. Libri ricevuti.

*

Anno XXXII/1, 2003

Online

Saggi: A. Maggi, Il commento al "sè oscuro": La Dichiarazione di Giuliano Goselini e la fine del sapere rinascimentale; R. Donnarumma, Dialogismo come realismo: il "Serpente" di Malerba. Onomastica e letteratura: S. Lazzarin, Intorno a qualche nome di Buzzati. Note: A. Perli, Lettura di "A Senia" di Carlo Michelstaedter; I. Tufano, Le lezioni di Sanguineti su Dante. Letteratura d’oggi: P.M. Forni, Luoghi comuni e pseudo-verità nella poesia di Luciano Erba. Bibliografia. Notiziario. Libri ricevuti.

*

Anno XXXI/2-3, 2002


Volume monografico: Novecento letterario, a cura di B. Porcelli.
Introduzione. Sezione I: Spazio e tempo nella letteratura italiana del Novecento: L. Barile, Passato come storia passato come memoria: Walter Benjamin e Vittorio Sereni; G. Baroni, Tempo: subito sera; L. Blasucci, Percorso di un tema montaliano: il tempo; G. Bonsaver, Citta' senza tempo: cronologia "debole" e tracce benjaminiane nelle Citta' invisibili di Italo Calvino; G.A. Camerino, Il tempo nella poesia di Saba; R. Cavalluzzi, Neorealismo: dimensioni spazio-temporali di un'utopia della realtà; M. Ciccuto, L'immagine dello spazio nelle Città invisibili di Italo Calvino; D. De Camilli, La cognizione del tempo nel Mestiere di vivere di Cesare Pavese; M. Dell'Aquila, Il tempo immobile e il chiuso spazio dei segreti nei primi racconti di Alvaro; B. Ferraro, Tempi onirici e spazi virtuali in Sogni di sogni di Antonio Tabucchi; N. Gardini, Amelia Rosselli e lo spazio della fuga; P. Guaragnella, Tempi e luoghi in Quindici minuti di ritardo di Elio Vittorini; S. Lazzarin, "Ces terrifiantes histoires de maisons hante'es...". Su alcune case infestate del Novecento italiano; L. Lugnani, Il tempo umano in letteratura; B. Porcelli, Spazio e tempo nel Deserto dei Tartari; A.R. Pupino, D'Annunzio dal tempo lineare al tempo circolare. Incontro con Nietzsche; G. Rizzarelli, La citta' di carta e inchiostro: Le citta' invisibili di Italo Calvino e la letteratura utopica; C. Savettieri, Il racconto del tempo nella Cognizione del dolore; D. Vanden Berghe, L'infanzia nell'opera di Ardengo Soffici. Sezione II: La letteratura italiana dagli anni Settanta alla fine del Novecento: A. Casadei, 1994: i destini incrociati del romanzo italiano; P. Gibellini, La narrativa svizzero-italiana degli ultimi vent'anni; M.A. Grignani, Slittamenti del correlativo oggettivo nella poesia del Secondo Novecento; S. Lucamante, "Una laudevole fine": femminismo e identificazione delle donne nella narrativa di Rossana Campo; C.A. Madrignani, A carte scoperte (a proposito dei Mafiosi di Sciascia); S. Pautasso, Di alcuni punti di vista di fine secolo per "un altro Novecento"; Th. Stein, Altre prospettive sul romanzo (con una rassegna di studi tedeschi); A. Tricomi, Petrolio, "sotto il segno / primario di Marx e quello, a seguire, / di Freud"; B. Van Den Bossche, Il mito nella narrativa italiana degli ultimi decenni: alcune prospettive; S. Verdino, La poesia in Italia 1971-2001. Appunti cronologici ed editoriali.

*

Anno XXXI/1, 2002

Copia saggio Online / Online Sample Copy

Saggi: S. Jossa, Dal romanzo cavalleresco al poema omerico: il "Girone" e l' "Avarchide" di Luigi Alamanni; A. R. Pupino, Fogazzaro letteratura e vita. Onomastica e letteratura: B. Porcelli, Psicologia, abito, nome di due adolescenti pirandelliane. Note: S. Pezzini, Dissimulazione e paradosso nelle "Lettere di molte Valorose donne" (1548) a cura di Ortensio Lando; G. Muscardini, Modi di quiete e di silenzio nella "Ferrara" "lodata" da D'Annunzio; V. Giannetti, "Sogno di un valzer" di Brancati: la disarmonia dell'essere; S. Lazzarin, Nani sulle spalle dei giganti. Buzzati e la grande tradizione del fantastico. Letteratura d'oggi: G. Falaschi, Ulisse e la sfida ebraica in "Se questo e' un uomo" di Primo Levi; I. Filograsso, Calvino, o della complessità. Critica e metodologia: G. Sangirardi, Sul tempo nel "Furioso". Riflessioni a proposito di un libro di M. Praloran; M. Ciccuto, A proposito del "libro dell'artista". Bibliografia; Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XXX/3, 2001


Volume monografico: Da "Rosso Malpelo" a "Ciaula scopre la luna". Sei letture e un panorama di storia della critica.
Presentazione; P. Clemente, Lettura folklorica; F. Fido, Lettura narratologica; R. Luperini, Lettura storico-sociologica; M. Picone, Lettura simbolica; B. Porcelli, Lettura onomastica; A. Stussi, Lettura linguistica; D. De Camilli, Note di storia della critica; Bibliografia; Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XXX/2, 2001


Saggi: E. Russo, "Materia [...] da altri assai bene discorsa": Machiavelli negli scritti di Aldo Manuzio il giovane; G. Scianatico, "Gli ardenti segni": le immagini degli astri nel "Mondo creato" ; Onomastica e Letteratura: M. Castoldi, "Eo son Lucia, ma detta Flor d'uliva". Una questione di onomastica pascoliana ; Note: L. Paolino, Ancora qualche nota sui madrigali di Petrarca (RVF 52, 54, 106, 121) ; R. Currò, La malattia dei letterati: immaginazione e malinconia nel Settecento ; D. Vanden Berghe, Osservazioni sull'"omerismo leopardiano" ; Critica e Metodologia: L. Terrusi, I nomi e la critica: un decennio di studi di onomastica letteraria in Italia; Bibliografia. Notiziario Libri ricevuti.

*

Anno XXX/1, 2001


Saggi: L. Marcozzi, "Passio" e "Ratio" tra Andrea Cappellano e Boccaccio: la novella dello scolare e della vedova ("Decameron" VIII, 7) e i castighi del "De Amore"; N. Scaffai, Gli "Ossi di seppia" come "libro-vita". Lettura macrotestuale della prima raccolta montaliana ; Note: D. Bonanno, Appunti sulla fantasia del "piede" nel "Canzoniere" di Petrarca; L. Sasso, Vittorio Imbriani e le forme della citazione ; F. D'Alessandro, Sergio Solmi e Vittorio Sereni: un'amicizia poetica novecentesca; Letteratura d'oggi: M. Di Gesù, Una avanguardia postmoderna?; Cose di lingua: C. Del Popolo, Esempi di superlativo semitico in italiano; Bibliografia. Notiziario Libri ricevuti.

*

Anno XXIX/3, 2000


Saggi: A. Maggi, Il principe neoplatonico secondo i "Tre discorsi" di Alessandro Farra (1564); F. De Rosa, Dal quarto al quinto Montale ; Onomastica e Letteratura: A. Bologna, L'Orlando di Virginia Woolf: un nome dalle risonanze ariostesche; Note: M. Valbonesi, Un epigono pistoiese di Parini: Giosuè Matteini; Letteratura d'oggi: N. Gardini, Considerazioni sullo stilnovismo novecentesco: il modello della "Vita nova"; F. Galluzzi, Il ritmo del corpo. Pittura e scrittura di Toti Scialoja; Critica e metodologia: P. Italia, La nuova edizione critica dell'"Adelchi" ; Bibliografia: Saggistica; Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XXIX/2, 2000


Saggi: B. Porcelli, Abbinamenti di novelle nel "Decameron"; A. Bianchi, L'"Aristodemo" di Carlo De' Dottori; M.L. Doglio, Tasso tra i poeti della "Scuola romana": il dramma lirico "Torquato Tasso a Sorrento" di Teresa Gnoli; Onomastica e Letteratura: B. Ferraro, "L'Assiuolo" di G. M. Cecchi e il "chiù, chiù, chiù" di Messer Ambrogio; F. Pellegrino, I giochi onomastici sui nomi degli artisti figurativi nei componenti di Giovan Battista Marino; Note: E. Morsink, "Malgrado i fulmini di Pietro Giordani": il giudizio desanctisiano sulla "Ginestra"; G. Cavallini, Noticina sull'"Ars scribendi": esempi di ripetizione espressiva; Bibliografia: Saggistica; Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XXIX/1, 2000


Saggi: M. Picone, Le metamorfosi dell'amore: una lettura tipologica di "Purgatorio" IX; A. Macchioni, Il dantismo "osservante" di Marino Ionata; Onomastica e Letteratura: V. Pacca, Il numero di Fiammetta; Note: S. Barsella, Boccaccio e Cino da Pistoia: critica alla poetica dell'amore nella parodia di "Filostrato" V e "Decameron" III 5, X 7; G.A. Camerino, Lo "stolto sguardo". Per un'autocitazione nel "Minturno" ; S. Cavazzuti, Carducci e i collaboratori modenesi; Cose di lingua: L. Tomasin, Aspetti della sintassi iacoponica; Bibliografia: Saggistica; Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XXVIII/3, 1999


M. Dell'aquila, Leopardi: "La vita solitaria"; G. Gorni, Metafore del far poesia nella poesia del Novecento; Note: S. Dagradi, Il Bildungsroman di Renzo: una nota sui "Promessi Sposi" ; R. Rea, Bruto e la sovversione dell'ideologia dei "Sepolcri" ; Critica e metodologia: L. Leoncini, Nuovi contributi sulla poesia umanistica in distici elegiaci; L. Blasucci, Una nuova edizione dell'epistolario leopardiano; M. Bardini, Scheda sugli esordi editoriali di Elsa Morante; A. Casadei, Appunti sulla critica letteraria italiana; Bibliografia: Saggistica; Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XXVIII/2, 1999


Saggi: C. Terrile, "Questa sera si recita a soggetto" o il teatro sovvertito dalla narrazione; B. Porcelli, Due capitoli per Andrea Camilleri; Note: G. Dell'Aquila, Boccaccio "rassettato" da Beni ("Decameron", I, 9); A. Perli, Eros e inerzia: la poetica dell'inquietudine in Michelstaedter; Critica e Metodologia: M. Catucci, Goldsmith e Crudeli; M. Curreli, Cecchi critico conradiano. Con nuovi documenti inediti; Letteratura d'oggi: M. Paoli, "Cronaca familiare" di Vasco Pratolini tra vita e politica ; F. Parmeggiani, Pomilio scrittore del dissesto ; Bibliografia: Saggistica; Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XXVIII/1, 1999


Saggi: A. Maggi, Demonologia e neoplatonismo nel trattato d'amore "Spositione d'un sonetto platonico" di Pompeo della Barba; F. De Rosa, Sulla cronologia e la collocazione del "Passero solitario"; Note: E. Pierazzo, Le edizioni marcoliniane della "Zucca" del Doni (1551-1552); S.U. Baldassarri, L'"anarcheggiare stoicamente" di Gian Pietro Lucini; Onomastica e Letteratura: V Convegno Internazionale di Onomastica e Letteratura (O & L). Tavola Rotonda (19 Febbraio 1999), a cura di D. De Camilli e B. Porcelli; Letteratura d'oggi: P. Leoncini, Venezia, la città-evento di Paolo Barbaro; B. Porcelli, Recenti storie di donne della Repubblica Napoletana; Bibliografia: Saggistica; Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XXVII/3, 1998


Saggi: P. Pellini, Il romanzo senza antagonista. Costanti strutturali nella narrativa nieviana ; M. Dell'Aquila, Giuseppe Dessì: i racconti; Note: E. Pierazzo, Iconografia della "Zucca" del Doni: emblematica, ekfrasis e variantistica ; R. Bertazzoli, Liturgia pagano-cristiana in alcuni passi delle "Laudi" dannunziane; B. Porcelli, Echi purgatoriali nei "Pastori" di "Alcyone"; E. Lorenzetti, Alle origini di Ungaretti: la scoperta di Kavafis; Critica e metodologia: E. Fenzi, Sull'edizione commentata del "Canzoniere" petrarchesco curata da Marco Santagata ; Bibliografia: Saggistica; Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XXVII/2, 1998


Saggi: D. Javitch, La nascita della teoria dei generi poetici nel Cinquecento; I. Comar, "Preludio e fughe" di Saba: la strada verso la significazione; Onomastica e Letteratura: B. Porcelli, La nominazione dei protagonisti nel "Fiore", nella "Vita nuova", nella "Commedia"; Note: C. Pestelli, Giuseppe Chiarini e le edizioni dell'epistolario foscoliano;C. Del Popolo, Quasimodo, "Al padre" (v. 1); Critica e Metodologia: R. Rabboni, Per Tommaso Crudeli (in margine a due recenti edizioni) ; D. Chiodo, Per una rilettura della "geografia e storia" d'Italia: "...regina la terza volta..." ; A. Casadei, Nuovi studi sul romanzo; Letteratura d'oggi: R. Ferrando, Landolfi: amore e terrore per le parole; Bibliografia: Saggistica; Notiziario; Libri ricevuti.

*

Anno XXVII/1, 1998


Saggi: M. Picone, Eros e poesia da Dante a Petrarca; E. Rossi, Teatro, persuasione e potere: l'"Agamennone" di Alfieri; Note: A. Santorsola, Gualdo critico e lettore, nella Francia della fine secolo; G. Muscardini, Altredo Panzini e il "Boiardo obliato". Dieci lettere inedite a Giuseppe Agnelli; Critica e metodologia: M. Ciccuto, Nel laboratorio di scritture e figure; Letteratura d'oggi: A. Di Benedetto, La "sublime normalità dei cieli": considerazioni sulla parte prima del "Gattopardo"; G. Petrucci, Il sonno di Alice: l'enunciazione del transfert nella poesia di Vivian Lamarque; B. Porcelli, "Un filo di fumo", romanzo siciliano di Andrea Camilleri; Bibliografia: Saggistica, Notiziario, Libri ricevuti.

*