copertina

CARTE DI VIAGGIO
Studi di lingua e letteratura italiana

*
Copia saggio Online / Online Sample Copy


*

Anno 10, 2017
Pp. 168

Online

Maria Accame, Le antiquità della alma Roma: un volgarizzamento dell'"anonimo magliabechiano"; Giovanni Cristina, «Nome, patria, condizione ». Storia linguistica e storia sociale nei registri portuali della polizia borbonica di Catania (1824-1851); Silvia Capotosto, Tra le carte del Belli. Sul viaggio testuale dei Sonetti romaneschi; Carmela Panarello, La calata dei buzzurri a Firenze: cronaca da una capitale; Maria Silvia Rati, «Baby avea voglia di urlare anch'egli»: le lettere di Linda White tra lingua d'uso e interferenze; Vincenzo D'Angelo, Le Guide di linee ferroviarie del Touring club italiano: lingua e organizzazione testuale; Anna Rita Rati, «Non bisogna muoversi». Note a Flaiano viaggiatore; Eugenio Salvatore, Il viaggio nell'era digitale. Aspetti linguistici delle recensioni on-line; Federico Meschini, Paola Vocca, Francesco Maria Donini, Nuove mappe per territori sempre mutevoli : passeggiate esplorative tra odeporica e informatica.

*

Anno 9, 2016
Pp. 148

Online

Ana Ma Domínguez Ferro, Peregrinas italianas en la Edad Media ; Francesca De Caprio, Viaggiando nelle armate napoleoniche: le lettere del soldato Paolo Magelli ; Pietro Trifone, Parola di brigante. Sarà prima tagliata l'orecchia e poi la testa ; Vincenzo D'Angelo, Lingua e stile di un geologo esploratore: i Ricordi di un viaggio in America di Giovanni Capellini ; Massimiliano Ghilardi, Cuore e non solo. Ricordi delle catacombe di Edmondo De Amicis ; Rosa Piro, I cartoni animati giapponesi e il lessico (fanta)scientifico nelle versioni italiane degli anni Settanta e Ottanta ; Gian Mario Anselmi, La letteratura in viaggio agli estremi del mondo ; Anna Maria Di Monaco, Sulle vie della transumanza. Il dialetto di Ripalimosani ( CB) tra varietà 'napoletane' e varietà 'adriatiche' ; Emiliano Picchiorri, Geografia e storia di un costrutto dell'italiano regionale abruzzese: (non) ancora viene; Maria Silvia Rati, « Cose mai sentite e mai lette» . Gli immigrati di fronte al linguaggio burocratico italiano.

*

Anno 8, 2015
Pp. 176

Online

Andrea Cecchinato, Da un'opera a un'altra, da una regione a un'altra: un frammento toscano in un antico trattato veneto di medicina; Emiliano Picchiorri, Roma e il romanesco nel Vocabolario italiano e spagnolo di Lorenzo Franciosini; Alessandro Aresti, Vera Nigrisoli Wärnhjelm, Sul Viaggio settentrionale (1700) di Francesco Negri. Con uno spoglio lessicale degli scandinavismi; Vincenzo De Caprio, Il mito degli Argonauti nell'alto Adriatico: i Dioscuri e la coppia guerriera in d'Annunzio; Eugenio Salvatore, Lettere di emigrati abruzzesi a Bridgeport: un'analisi linguistica e testuale; Laura Ricci, Neoislamismi e altri "migratismi" nei romanzi di Amara Lakhous; Maria Silvia Rati, Varietà dialettizzate e code mixing italiano-dialetto nel parlato degli immigrati.

*

Anno 7, 2014
Pp. 156

Online

Vincenzo De Caprio, Il viaggio degli Argonauti nell'alto Adriatico: metamorfosi di un mito fra Tre e Settecento; Eugenio Salvatore, Il Viaggio al Monte Sinai di Simone Sigoli nei lavori degli accademici della Crusca; Andrea Felici, Fateveli dare e andate al viaggio vostro. Lettere di Michelangelo dalla Versilia (1517-1519); Alda Rossebastiano, Esotismi da salotto; Rita Fresu, «Guardar questo, e quello, e poi all'ultimo partirsi senza saperne la metà». La lingua delle guide romane per viaggiatori nel XVII secolo tra prosa colta, tecnicismo e divulgazione; Giuseppe Polimeni, Le parole sospese: gli italiani Sull'Oceano di Edmondo De Amicis.

*

Anno 6, 2013
Pp. 144

Online

Pietro Trifone, Forestieri in Vaticano nel Trecento. Un testo misto e il diasistema romanesco- mediano; Josué Alberto Santos, Il Viaggio di Quirino e il Naufragio di Fioravante e Michiel. Un'analisi comparativa; Silvia Capotosto, La Canzone in lingua rustica cicolana di Giovanni Argoli (sec. XVII); Vera Nigrisoli Wärnhjelm, In viaggio con la regina Cristina. Lettere di Orazio Del Monte e Cesare Macchiati (1667); Antonio Iurilli, Un reportage missionario per l'Accademia: la Relatione dal Chile di Antonio Maria Fanelli; Gabriele Federici, La quête del sapere. Le esperienze odeporiche romane e laziali di Giuseppe Rolandi.

*

Anno 5, 2012
Pp. 156

Online

Daniele Orlandi, Granne circuito avemo fatto. Itinerari geoculturali nella Cronica di Anonimo Romano; Anu Raunio, «Sono li svetesi chiamati l'italiani della Germania». Il viaggio di Alessandro Bichi in Svezia nel 1696; Antonello Ricci, Soggettività e sguardo narrativo in una lettera dei Viaggi di Marianna Dionigi; Giampiero Marzi, La vita è «il viaggio di un zoppo e infermo»: Leopardi da Recanati a Napoli; Maria Lucia Zito, Edmondo de Amicis viaggiatore in Francia. I Ricordi di Parigi; Giuseppe De Marco, La parola 'quotidiana' di Alfonso Gatto: «Viaggio per l'Italia all'insegna dell''unità'» (1949); Ilaria Crotti, La scrittura ovunque: la Sana'a di Elena Dak; Clara Fossati, Figure femminili nelle relazioni di viaggio del XIII secolo; Recensioni: Marilena Giammarco, Il «verbo del mare». L'Adriatico nella Letteratura, I, Antichi prodromi, riletture moderne; Il « verbo del mare ». L'Adriatico nella Letteratura, II, Scrittori e viaggiatori (Vincenzo De Caprio).

*

Anno 4, 2011
Pp. 134

Online

Scandinavian Grand Tour. Il lontano nord visto dal sud dell'Europa. Atti del seminario di studi internazionale, Università di Bergen, 19-20 novembre 2010. A cura di Marco Gargiulo e Margareth Hagen: Marco Gargiulo, Margareth Hagen, Verso il Nord. Il Grand Tour tra borealismo e demitizzazione; Guido Baldassarri, "Le cose di Settentrione" e il Cinquecento italiano; Vincenzo De Caprio, Sull'idea di Grand Tour e sul "Grand Tour alla rovescia" di Giuseppe Acerbi; Gianmarco Pitzanti, Verso il mito del nord. I viaggi dei fratelli Zeno; Vera Nigrisoli Wärnhjelm, Il viaggio in Svezia del conte Raimondo Montecuccoli nel 1654; Monica Biasiolo, Nel secondo Seicento in solitaria verso Capo Nord: il Viaggio settentrionale di Francesco Negri letto secondo le categorie del vero, del fantastico e del sublime; Federico Zuliani, Sullo stato delle scienze e delle arti in Danimarca dopo la metà del secolo XVIII di Isidoro Bianchi. Conoscenza non stereotipata della Scandinavia nell'Italia dei Lumi; Walter Geerts, Perso ed arso. Appunti sulla nordicità pirandelliana anteriore alla stagione teatrale; Cinzia Gallo, Dalla Sicilia alla Scandinavia: le note di viaggio di Natale Condorelli; Sabine Witt, Curzio Malaparte e la Scandinavia. L'immagine del lontano nord in Kaputt e in alcuni suoi articoli a stampa; Massimiliano Borelli, Fisiognomica del preumano: Giorgio Manganelli e l'ermeneutica dell'estremo Nord; Cecilia Schwartz, Raccontare la Groenlandia negli anni zero: Nel bianco di Simona Vinci; Saggi: Pier Mattia Tommasino, Per l'italiano odeporico europeo: il Serai Enderun di Alberto Bobovio (1665).

*

Anno 3, 2010
Pp. 128

Online

Ambra Meda, Interpretare l'altrove. Forme e codici della letteratura di viaggio; Fabio Pierangeli, Corse di prova: luoghi e itinerari nell'epistolario di Nievo; Sandra Puccini, Scrivere il viaggio. Nota sui diari di Carlo Piaggia; Vincenzo De Caprio, Il mare, la laguna, la rinascita in Gente di mare di Comisso; Marilena Giammarco, Sguardo dell'altro e percezione artistico-letteraria in alcuni viaggiatori del primo Novecento; Emiliano Picchiorri, Plico e piego dal Quattrocento a oggi; Isabella Nuovo, Specificità e pluralità dello sguardo del viaggiatore fra Quattro e Cinquecento; Pierluigi Ortolano, Fra grammatica e fiaba: il Viaggio meraviglioso di Gianni nel paese delle parole; Giovanna Scianatico, Scrittrici dell'emigrazione. Un modello odeporico?; Recensioni: Terre Lontane. I Diari inediti di Silvio Zavatti, a cura di Luigi Martellini (Stefano Pifferi); Rosaria Carosella, Fairylandia. Personaggi e luoghi delle terre incantate. Saggi di onomastica e toponomastica fantastica, prefazione di Ugo Vignuzzi (Laura Ricci).

*

Anno 2, 2009
Pp. 128

Online

Gian Mario Anselmi, Scrittori e poeti dal viaggio alla villeggiatura; Laura Ricci, L’italiano in Africa. Lingua e cultura nelle ex colonie; Alessandra Debanne, Il lessico tecnico e geomorfologico marinaresco in un portolano del Duecento: il ‘Compasso de navegare’; Giulio Vaccaro, La lingua al di là di Tule; Miriam Rita Policardo, Il nuovo mondo e il viaggio nel Cinquecento: Leonardo Fioravanti e i testi dei segreti; Annamaria Cavalli, Ammalarsi d’America. Il Borgese di Atlante americano tra Soldati e Cecchi; Recensioni.

*

Anno 1, 2008
Pp. 160

Copia saggio Online / Online Sample Copy

Presentazione; A. Lanza, La visione del mondo arabo nelle relazioni dei pellegrini scrittori in Terrasanta del Quattrocento; A. Pagliardini, Cristiani e pagani nell’epica cavalleresca italiana; D. Perocco, Viaggiatori mercanti veneziani tra Costantinopoli e l’Egitto nel Cinquecento; G. M. Anselmi, Letteratura e Mediterraneo: il caso esemplare della Liberata di Tasso; G. Scianatico, Lettere dall’Oriente ad Antonio Conti; F. Surdich, Il Marocco nei resoconti dei viaggiatori italiani del periodo postunitario; M. Giammarco, Costantinopoli: il «sogno orientale» di De Amicis. Recensioni.

*